non c'è Guerra senza Speranza....ma,...non c'è Speranza.

Mi hai rovinato la serata ma grazie lo stesso della condivisione: anche queste sono cose risapute ma che tendono ad essere offuscate da altre "priorità".
 
E pensare che c'è ancora chi crede nel consumismo, nella crescita infinita e tante altre belle panzane.

Comunque ci sono altri animali che fanno la stessa fine in tante altre parti del mondo, solo che fanno parte della specie "Homo Sapiens".
 
concordo Andrea ma....io ho cominciato da un bel pò di tempo a preoccuparmi alquanto poco per gli Homo; anche se non è sempre così, sono in linea di massima convinto che l'Homo può decidere...gli altri Animali purtroppo no, per Loro decide sempre l'Homo.
 
concordo Andrea ma....io ho cominciato da un bel pò di tempo a preoccuparmi alquanto poco per gli Homo; anche se non è sempre così, sono in linea di massima convinto che l'Homo può decidere...gli altri Animali purtroppo no, per Loro decide sempre l'Homo.
L'unica cosa che mi rende speranzoso di fronte a tali abberrità, è la convinzione che prima o poi questa battaglia l'homo sapiens la perderà e come se la perderà, ed è normale che sia così, l'unico animale che vive su questo pianeta che per propri e disgustosi interessi non rispetta per nulla le leggi della Natura, che fa guerre inutili e distruttive, che è disposto a sacrificare anche i propri figli per i suoi meschini interessi, e tutto ciò proveniente dalla sua mente superiore come si ostina ancora a considerarla qualcuno.

Io propongo, invece di continuare ad etichettare situazioni poco piacevoli che affliggono la nostra specie con antichi nomignoli quali comunismo, fascismo, o nazismo che sia, sarebbe meglio che tutti facessimo un gran passo indietro, fermarci un attimo, cessare una buona volta le ricerche di questa benedetta "pietra filosofale" e ricominciare a guardarci un po' intorno con spirito critico e disponibile, perché le altre specie, credetemi, hanno veramente molto da insegnare su come si sta su questo Pianeta.
 
concordo Andrea ma....io ho cominciato da un bel pò di tempo a preoccuparmi alquanto poco per gli Homo; anche se non è sempre così, sono in linea di massima convinto che l'Homo può decidere...gli altri Animali purtroppo no, per Loro decide sempre l'Homo.
Magari tutti gli uomini potessero decidere, magari!
 
Così sarebbe un pò eccessivo.....copiare un pò dal passato si però. In modo da ridurre inquinamento e spreco di risorse.

Eh si...c'havresti pure ragione da vendere....non fosse che di cose sbagliate e rifatte ugualmente sbagliate tante e tante volte mi pare che ce ne siano state....sia nel senso del Video sia nel senso errare umanum est!

una bella estinzione di massa (massa=Homo) risolverebbe perfettamente ogni cosa.....certo, molti che sono "innocenti" sarebbero le vittime incolpevoli ma, ogni diatriba, ogni guerra, ogni sano principio ha le sue vittime e qui poi....stiamo parlando di tutti gli Esseri viventi della Terra....come fai a non "accettare" qualche vittima?
Ne accettiamo giornalmente come tu stesso dici ;)

Dai, un bel colpo di spazzola.....tutti fuori.
ma pensa alle Gazzelle quanto prato avrebbero in più per correre e i Leoni dietro....magari farebbero pure amicizia.
 
Non capisco perchè dovremmo estinguerci....credo che ci possa essere una soluzione intermedia.

Alla fine dei conti più violenti l'ambiente e la natura peggio è per l'uomo non solo per gli animali, difatti ne stiamo pagando le consegenze.

Un ritorno ad uno stile di vita migliore penso possa essere una soluzione.
 
Secondo la mia personale mitologia:

La Natura un giorno di qualche centinaio di migliaia di anni fa decise di provare a creare un essere più intelligiente in grado di apprezzare tutte le bellezze e la perfezione che Essa era riuscita a creare e gli diede pure un corpo capace di interagire e modificare la sua opera in modo da poterla far fruttare a pieno.

Era stufa di piante che non facevano altro che crescere e animali che pensavano solo alla "panza".

Però la Natura, che non era nata il giorno prima, sapendo del grande potere che aveva dato all'uomo e pensando che "l'esperimento" potesse risultare fallimentare, fornì l'uomo anche della coscienza, di modo che appunto si rendesse conto (prima o poi) delle proprie azioni e le potesse giudicare.

Ricorda la genesi???? forse, non la ricordo!!


Boh!! l'uomo è indubbiamente l'essere più evoluto del pianeta (c'è chi dice che delfini e piovre abbiano un'intelligenza vicina a quella umana ma ai primi manca un corpo per sfruttarla mentre ai secondi mancherebbe la vita sociale e la memoria degli apprendimenti.... bufale??....facile!!!ma pazienza) ed è un vero peccato che 2-3 milioni di anni di evoluzione debbano venire eliminati per salvare tutto il resto quando ci rendiamo conto del casino che stiamo facendo...

Sicuramente però l'uomo dovrà ridurre sensibilmente la quantità dei suoi membri e questa non è bella prospettiva comunque la si guardi...
 
.... ma pensa alle Gazzelle quanto prato avrebbero in più per correre e i Leoni dietro....magari farebbero pure amicizia.
In qualche negozio di costumi di carnevale ne trovo sicuramente uno da "gazzella" ..... se mi travesto posso essere esentato dall'estinzione ? :biggrin: ...... diversamente se mi avvisate un pò prima faccio un mutuo per comprarmi palazzo chigi, lo abbatto (con tutti i filistei all'interno ovviamente) e lo faccio diventare un gigantesco vespasiano ..... almeno mi estinguo contento :lol:

Ciao :), Gianluca
 
Anfatti....entrambi alla fine arrivate alla stessa mia conclusione; l'Homo ha già fatto in poco tempo un sacco di casini.
Mi pare che il progetto sia già fallito da mò!
se poi, ci sforziamo a guardare la cosa dalla parte degli altri Esseri viventi....bé, la conclusione è l'olocausto.

Ma guardate che, io non ci vedrei nulla di male....al Mondo ci sono milioni di specie viventi e Noi, siamo i soli a creare casini....(sfruttare bene il pianeta non è un compito di una specie Animale)....perchè non dovrebbe essere giusto toglierci di mezzo?
Noi togliamo di mezzo tanti di quei Animali (a parte gli errori e il gusto) giusto perchè ci danno fastidio, insetti, microbi....eliminiamo come se fossimo Noi l'assoluto.
Ciò, non lo ritengo molto giusto ne etico ne....Naturalmente parlando, in simbiosi con un ecosistema fatto di evoluzione.

....a meno che....
a meno che, noi siamo stati creati per annientare tutto il resto!!!
oppure (e lo sostengo da tanto tempo ed oggi ci sono delle teorie anche molto complesse), non siamo terrestri o almeno...non completamente.

Non mi infilo però in questa tesi...sappiamo bene tutti come andrebbe a finire ;)

Per quanto mi riguarda, ho sperato tanto nella peggiore delle ipotesi della Profezia Maya....purtroppo (anche se si potrebbero essere sbagliati anche di qualche anno), nulla è accaduto e siamo sempre quì....a riempire lo stomaco dei Gabbiani di bottiglie di plastica!!
 
In qualche negozio di costumi di carnevale ne trovo sicuramente uno da "gazzella" ..... se mi travesto posso essere esentato dall'estinzione ? :biggrin: ...... diversamente se mi avvisate un pò prima faccio un mutuo per comprarmi palazzo chigi, lo abbatto (con tutti i filistei all'interno ovviamente) e lo faccio diventare un gigantesco vespasiano ..... almeno mi estinguo contento :lol:

Ciao :), Gianluca

Forse vorrei vederti prima....vestito da Gazzella.
Per il vespasiano...forse è meglio una grande Arca?:biggrin:
 
Oddio ci sono stati dei momenti in cui ho considerato mio figlio come un parassita succhia energia (in particolar modo quando era ancora in versione "mangio dormo evacuo" ..... e quanto evacuava il malefico :() ma da quì ad estinguerlo così d'amblè non mi sembra una bella cosa.

E poi chi sà ...... magari la prossima generazione sarà migliore di quella prima :biggrin: ...... chi lo sà ...... certo potrebbe anche essere peggiore ..... ma come si dice ...... chi non risica non rosica ;)

Ciao :), Gianluca
 

Discussioni simili



Contenuti correlati

Alto Basso