NOOO LA FORNELLITE NOOOOOOO !!!!!!

io l' ho comprato al Brico, è inodore, trasparente, non macchia, 10 L € 19,90, costa €1,99 al litro, costa come il denaturato rosa al 94% che però puzza e macchia il fornelletto di rosa. Quando l' ho comprato, nei supermercati non si trovava il denaturato se non quello al 70% che per il fornelletto non va bene.
Per prendere il 2 L € 7,50 di bio-etanolo sarei dovuto andare a 70 km da casa mia :) avrei speso di più in diesel.
Quando vai a comprare il bio-etanolo chiedi al negoziante se è quello inodore, e comunque c' è scritto sull' etichetta del prodotto. Di solito sono tutti inodore perchè vengono utilizzati in casa nei caminetti ad alcool.
 
Posso dirti lo vogliooooooo , complimenti se lo facessi io avrei già superato la fabbrica della Moretti. Prima di riuscire a combinare qualcosa :rofl: :rofl: :woot:
 
mi date qualche indicazione per questo bioetanolo. In retee si legge di tutto. sembra siano tutti diversi e che si passi da prodotti puzzosissimi a prodotti inodore e dai costi completamente diversi
Prendo il mio in un briko...confezione da 2 litri intorno ai 7 euro nel reparto stufe e caminetti. Nessun odore particolare è sicuramente meno di quello classico "rosa".
 
Ultima modifica:
Quando vai a comprare il bio-etanolo chiedi al negoziante se è quello inodore, e comunque c' è scritto sull' etichetta del prodotto. Di solito sono tutti inodore perchè vengono utilizzati in casa nei caminetti ad alcool.
Se è bioetanolo per caminetti è per definizione inodore e atossico una volta bruciato... serve proprio a quello, dato che i caminetti a bioetanolo non hanno canna fumaria!
--- Aggiornamento ---

(discutendo su come fare un fornelletto usando UNA SINGOLA LATTINA non aperta invece di due lattine aperte)

Vero, oltretutto in questa maniera si aumenta di qualche ml la capacità. Unico inconveniente di norma trascurabile quello che può capitare che in questo modo aumenti la superficie della lattina a contatto con il "pavimento" il che porta a disperdere un po' di calore con conseguente diminuzione della vivacità della fiamma.
Penso che la causa della leggera perdita di potenza sia non tanto la dispersione del calore ma bensì il fatto che, aumentando leggermente la capacità, il livello dell'alcol (a parità di combustibile messo all'accensione) sta più basso e quindi è più "distante" dalla fiamma ed evapora meno. Dovrebbe risolversi facendo semplicemente il fornello di qualche millimetro più basso.
 
Ultima modifica:
@paiolo sulle recensioni di amazon ci sono molto spesso commenti negativi su alcuni prodotti che fanno odore. Ho letto cercando in rete che alcuni produttori aggiungono additivi che ne aumentano il potere calorico nelle stife. Vorrei evitate di trovarmi con ettolitri di un prodotto inutilizzabile per il mio scopo. :lol: :lol: :lol:
 
oggi mi è arrivato il pentolino Toaks da 650 ml, ho fatto la prova col fornelletto piccolo, ricavato da due Red Bull, la fiamma resta quasi tutta sotto il pentolino, 500 ml d' acqua bolle in circa 6 minuti.

20200608_162810.jpg


Dovrei fare un supporto per la pentola leggermente più alto di circa 1 cm, per far si che la fiamma resti tutta sotto il pentolino, e chissà forse anche i tempi di cottura si ridurrebbero.

In due fornelletti mi si è bruciato il cotone, servirebbe la lana ri roccia, ma per il momento li sto rifacendo senza mettere nulla dentro.
Oggi ne ho fatto uno con due lattine strette di cocacola zero da 330 ml, nella foto è quello a sinistra.
20200608_172518.jpg

Poi ne farò uno con due lattine grandi.

@Giobax a che altezza tagli le lattine?
 
Test effettuato. Circa 7/8 minuti per bollire 500ml. E un po' di odore ma non fastidioso. Devo ancora decidere se lo preferisco al gas
 
7/8 minuti con un fornelletto aperto di piccole dimensioni, suppongo. Con un pressurizzato si arriva tranquillamente a 5 minuti o anche meno, il che lo avvicina di un bel po' alle prestazioni di uno a gas.
 
Mi aspettavo qualcosina di più da quel fornello. Magari la pentola è più spessa di quella sottilissima che uso io. Hai notato differenze tra bioetanolo e comune denaturato? (a livello di rendimento intendo...)
 
Mai provato. È nuovo di pacca. Appena ci sarà del denaturato reperibile lo proverò anche cosi. La pentola non è di quelle sottilissime ma... Niente di che. Non è una di quelle di Cannavacciuolo eh. :lol: ah, l'acqua è di sorgente. È parecchio fredda, ma non credo cambi molto.
 
Oddio... Tra quella che esce dal rubinetto del condominio di casa mia e quella di una sorgente magari ci sono 20gradi C di differenza...quasi 1/5. E 1/5 di 5 minuti...diventano già 6 in totale. Ci mettiamo una pentola un po più massiccia, il fatto che magari non usi il paravento...le cose cominciano a tornare.
 
Il paravento non lo uso... Era. Un test in cucina :lol: :lol:. Comunque farò altre verifiche. Il tempo lo prendete dall'accensione? Perché questo impiega un pochino per iniziare a scampare dai forellini. Ma io accendo, metto la pentola e inizio a calcolare
 
Si... Io aspetto che si siano avviati prima di mettere la pentola... Anche perché nei miei l'avvio è piuttosto "vivace".
 


Alto Basso