Nuovi scarponcini

ciao a tutti
Sono una pseudo neofita, nel senso che ho fatto diversi trekking ma resto sempre a livello base, cioè mi piace stare all' aria aperta e camminare in mezzo alla natura, ma non riesco ad affrontare percorsi troppo impegnativi. Temo di scivolare eccetera e poi comunque non riesco a dedicare molto tempo alle escursioni vivendo in città. Comunque per farla breve dopo aver clamorosamente distrutto io miei scarponi dechatlon, che si sono idrolizzati, ho deciso di comprare uno scarpone di marca. Vabbè poveri scarponi dechatlon avevano sette anni almeno. Ne ho provati diversi ma complice il fatto che tra pochi giorni ho una escursione e che il mio numero si era già volatilizzato ( il mio piede è un 38 ) presso molti negozi, alla fine ho preso questi .

https://www.thenorthface.it/shop/it...a-donna-hedgehog-hike-ii-4pf6?variationId=GSQ


Qualcuno ne ha esperienza ? Durano sul lungo periodo ? Sono comunque in vibram, consigliato da mio fratello che arrampica. Li trovo comodi cmq (almeno in negozio ,, ). Spero non idrolizzino anche questi lasciandomi a piedi durante le escursioni

Comunque ho provato anche gli ottimi Scarpa che secondo me erano il top tra tutte le marche testate, ma il prezzo era proprio esagerato
 
ciao il tacco e' in TPU , che sarebbe poliuretano termico , si il PU soffre di idrolisi , ma il 99% dei casi dopo anni che li lasci in posti umidi ed inutilizzati , l'idrolisi si manifesta ben dopo la vita utile di uno scarpone usato come si deve , nel senso , se lo lasci due anni in cantina e poi lo usi ti puo' capitare , se lo usi 5 anni regolarmente vai sul sicuro , dopo 5 anni e' alla frutta lo scarpone se non prima , e quel modello non so se sia risuolabile , nel caso , con la risuolatura si cambia anche l'intersuola , quindi PU nuovo ... buone camminate ;)
 
Ciao, ho avuto le Hedgehog III, basse, e sono andate molto bene. A parte uno strappo all'interno (dopo anni) le ho dismesse quasi per noia.
 
Ti ringrazio beh, a saperle prima le cose ( argh) . Comunque almeno per cinque anni posso stare tranquilla diciamo. Non li lasciero' in posti umidi. In effetti la casa dove vivevo tempo fa era un po' umida e sì sembrava di stare in cantina . Ho poi fatto un'escursione sotto la pioggia battente per diverse ore e gli scarponi si erano inzuppati completamente. Li ho fatti asciugare 2 giorni, ma non su stufe o simili, ma ho notato che puzzavano di topo morto. Una volta asciutti e rimessi ai piedi, puff, suola idrolizzata, spaccata , distrutta.
--- ---

Ciao, ho avuto le Hedgehog III, basse, e sono andate molto bene. A parte uno strappo all'interno (dopo anni) le ho dismesse quasi per noia.
Mi conforta molto.
 
Ti ringrazio beh, a saperle prima le cose ( argh) . Comunque almeno per cinque anni posso stare tranquilla diciamo. Non li lasciero' in posti umidi. In effetti la casa dove vivevo tempo fa era un po' umida e sì sembrava di stare in cantina . Ho poi fatto un'escursione sotto la pioggia battente per diverse ore e gli scarponi si erano inzuppati completamente. Li ho fatti asciugare 2 giorni, ma non su stufe o simili, ma ho notato che puzzavano di topo morto. Una volta asciutti e rimessi ai piedi, puff, suola idrolizzata, spaccata , distrutta.
--- ---


Mi conforta molto.
No bhe l'idrolisi subentra dopo tempo , una inzuppata non gli fa danni ;) ... se li usi , fra 4 anni sei a zero con la suola quindi zero problemi :) ...
 
Ultima modifica:
Sì in effetti i miei compagni di escursione non hanno avuto dei problemi con le scarpe anche inzuppate. Ma nel mio caso magari gli avrà dato la mazzata finale
 
Corso di Orientamento
Alto Basso