Nuovo accendi fuoco

Suggerirei del nastro da carrozziere (quello giallognolo di carta) più rapido del filo ;)
Bell'idea ma è un po' troppo macchinoso da realizzare ed occupa un bel po' di spazio..

Una versione più semplice è quella con solo fiammiferi, carta igienica e cera..

-Fiammiferi tipo Strike Anywhere
-Si tagliano delle striscioline di carta igienica della stessa larghezza del fiammifero (senza testa ovviamente)
-Si arrotolano le striscioline al fiammifero
-Si puccia tutto nella cera

Si accendono con della carta abrasiva, con l'accendino o col firesteel (basta rimuovere un po' di cera dal lato della testa)
ci metti più o meno 15 secondi a farne uno e reggono l'acqua (va da sé che se li anneghi e poi provi ad accenderli subito non funzionano)

Un'altra versione sostituisce la carta igienica con un po' di cotone, personalmente non mi piacciono tanto questi, prendono una marea di spazio rispetto a quelli con la carta igienica ed a livello di funzionamento non cambia nulla...
 
si hai ragione ma ce solo un punto che non mi piace,
di quelli che dici tu sono pratici e veloci
per accendere un fuoco normale, ma se sei in una situazione di emergenza e la legna e umida o peggio bagnata con quelli che ho fatto mi bastano 2 al massimo di quelli che dici tu me ne servirebbe un pacchetto intero :) comunque io in un trek ne porto 2 giusto per sicurezza quindi occupano poco spazio,
ma normalmente uso anche io fiammiferi che dici tu che dici tu
 
Mah sai... alla fine sta tutto nella preparazione, la legna, se sottile, anche zuppa si asciuga e si accende con poco, featherstick con legno bagnato funzionano lo stesso e di fiammiferi non serve portarne 2000, in una situazione di "emergenza" tutto ciò che si incendia va bene, se mai mi dovessi trovare in costretto ad accendere un fuoco posso anche usare l'alcool del trangia..
nel mio kit ne ho 5, più per scena che per reale utilizzo... però so che sono lì, e se per caso non riuscissi ad accendere il fuoco con ciò che mi offre la natura, ho la sicurezza che con 1/2 fiammiferi ci riesco...se anche quelli non funzionano torno alla macchina e me ne vado a casa a piangere :p

Comunque li ho testati e fanno più o meno 3/3:30 minuti di fiamma costante, abbastanza per asciugare dell'erba o dei rametti :D

In ogni caso, provo a farne un paio dei tuoi e magari faccio qualche test ;) magari funzionano anche meglio :)
 
Belli. MA:
- Togli una "buccia" del cartone e arrotolare con ondulature in fuori.
- Riempi un buco sì e uno no con ovatta ben compressa per maggior durata (va da se che poi in realtà avrai riempito 1/4 dei buchi dato che all'arrotolamento se ne formano altri (se togli una "buccia" (vedi sopra))).
- Incera bene bene dentro i buchi.
- Al posto del tondino usa cotone pressato.
- Più cotone imbevuto dentro, più cotone.
- Metti dei trucioli di magnesio nel cotone per rendere tutto un po' più easy.
-
Metti il fiammifero al centro, così è più bello a vedersi, brucia uniformemente e basta tirarlo su strappando un po' per togliere il tappino.
- Fai bruciare verticalmente, non orizzontalmente.
- Usa l'olio di vaselina o di paraffina. Se non li trovi, l'olio Johnson's Baby.
- Metti del riso o del sale per l'umidità.
Per me si possono tranquillamente usare come combustibile primario in mancanza di legna o nel caso sia verde o troppo bagnata.
 
Ultima modifica:
Belli, queste cose mi affascinano, non tanto per l'utilità, in oltre 40 anni di escursionismo non sono mai rimasto senza fuoco con solo 2 bic in tasca, 2 perchè sono un fumatore e so che ogni tanto può succedere che uno faccia cilecca, mi piace l'ingegno e la passione, non importa se è il risultato definitivo o meno è bello averli visti fare
 
be Peerawmunehe le cose si possono sempre migliorare, per ora finche non li finosco mi vanno bene questi poi sicuramente migliorerò il firestarter ...
cmq si puo accendere il fiammifero anche con l'acciarino il fiammifero e giusto una cosa in più per sicurezza non sia mai ti dimentichi l'acciarino o lo perdi :)
 
si ma cosi riduco anche il tempo che rimane acceso.
però dipende l'uso che hai intenzione di fare,
tipo uso uno maggiore per avere una fiamma per più tempo in modo di asciugare la legna bagnata altrimenti in situazioni normali uso i fiammiferi avvolti con strisce di cotone e immersi nella cera che cmq durano 3 miuti.
almeno io penso cosi poi ogni uno può avere la propia opinione
 
si ma cosi riduco anche il tempo che rimane acceso.
però dipende l'uso che hai intenzione di fare,
tipo uso uno maggiore per avere una fiamma per più tempo in modo di asciugare la legna bagnata altrimenti in situazioni normali uso i fiammiferi avvolti con strisce di cotone e immersi nella cera che cmq durano 3 miuti.
almeno io penso cosi poi ogni uno può avere la propia opinione
No, anzi, lo aumenti.
 
Autore Discussioni simili Forum Risposte Data
L Fuoco 0
trek60 Fuoco 4
Ale.M Fuoco 1
R Fuoco 17
C Fuoco 19

Discussioni simili



Contenuti correlati

Alto Basso