Proposta Nuovo Raduno bushcraft autunno

Anche se è superfluo, ringrazio anch'io gli organizzatori che, per giunta, si sono smazzati ben due viaggi sotto l'acquazzone pomeridiano con le vettovaglie in spalla.

Il posto è veramente un parco giochi naturale, perfetto. La compagnia, neanche a dirlo, ha fatto la differenza.

Da parte mia, se ho convinto qualcuno ad approfondire gli argomenti fornelletti a pirolisi, arco, nodi, mi riterrò soddisfatto :D

A proposito di nodi: intanto grazie a henri che mi ha fatto vedere l'8 in linea e altri trucchetti interessanti (ci siamo dimenticati di mostrare l'imbrago di emergenza!...)

Perla filosofica zen: è vero che c'è stato poco tempo per mostrare i nodi a chi era interessato, ma il nodo più che un oggetto finito, è un procedimento, che si impara con la gestualità del movimento, più che con la descrizione di un risultato.

...se la prossima volta organizziamo un raduno al casinò di montecarlo sarò ben lieto di mostrarvi qualche nodo da cravatta, che ce ne sono 4 o 5 niente male. bushcraft sì, ma pur sempre con stile!

Dimenticavo, un grazie speciale ai cuochi!

Per YAMA: qui la discussione sul fornello che ho portato su http://www.avventurosamente.it/vb/1...tè-fornelletto-a-gassificazione-di-legna.html

...
Ovviamente se qualcuno vuole organizzare altri trekking selvaggi in zona emilia-romagna, io sono sempre disponibile! In ogni caso, ben venga un altro raduno stanziale, magari con la neve, che la bufera devastante l'abbiamo già presa!!
Ciao giacomo! Grazie per le dritte sul tarp e i nodi.
Please mandami i link dei nodi che ci hai presentato.
Ottima la tua lista...... 10 e lode davvero!
 
Ciao a tutti, vorrei ringraziarvi di cuore di tutto, sono sempre piu convinto che questo sia il miglior sistema per vivere la natura in prima persona. Sto ancora metabolizzando le dritte che ognuno di voi si e prodigato a darmi, a presto.
 
tutto ok belliwsima esperienza un doveroso grazie agli organizzatori bellissimo e completo il programma e tli argojmienti trattati aspetto con ansia le prime foto ne ho anche io da postare aspetto istruzioni
 
grazie a tutti per la bella compagnia, per l'impegno di chi ha organizzato il tutto e per le tante esperienze condivise (meteorologiche comprese... :biggrin:).

francesco
 
Ciao giacomo! Grazie per le dritte sul tarp e i nodi.
Please mandami i link dei nodi che ci hai presentato.
Ottima la tua lista...... 10 e lode davvero!
Ecco per chi è interessato una lista di nodi base che ritengo molto utili e versatili. Ovviamente ne esistono tantissimi, diversi o varianti e altri specifici , ad esempio per la pesca.
Per le istruzioni, le caratteristiche e peculiarità di ciascun nodo, visto che ci vuole pratica, vi rimando a Internet, ma vi consiglio di acquistare un libro dedicato. Quelli sulle costruzioni li trovate ben illustrati nel Manuale del Trapper.

In corsivo ho messo quelli che, a mio parere, sono più basici e si possono imparare prima a memoria.

ANCORAGGI (per legare saldamente una corda a un oggetto):
- barcaiolo (mezzo barcaiolo come "carrucola-rinvio" improvvisato, da usare su moschettone oppure oggetto liscio)
- bocca di lupo
- "constrictor"
- "pile hitch"
- ancorotto
- boscaiolo

ANELLI (per creare asole alle estremità o a metà della corda)
- gassa d'amante
- nodo delle guide (otto ripassato)
- farfalla alpina / "alpine butterfly"
- otto in linea

SCORSOI (per strozzare un oggetto, o tendere una corda allargando l'asola)
- nodo frizione
- cappio

BLOCCAGGI (nodi che posizionati su una corda rimangono saldi in posizione ma sono regolabili)
- Prusik
- Machard
- Distel

GIUNZIONI (per congiungere due corde)
- doppio inglese (cordino/cordino)
- nodo giunzione (cordino/corda)
- Hunter (corda/corda) --> ecco il metodo facile che volevo mostrarvi LINK
- vaccaio (corda/corda) --> più usato dell'Hunter, ma esteticamente è più brutto
- nodo piano

TERMINALI (per creare una sorta di "fondo-corsa" sull'estremintà della corda, o per appesantirla per un lancio)
- nodo del frate
- nodo del francescano

COSTRUZIONI (pionierismo, busshecraffete)
- legatura quadrata
- legatura diagonale
- legatura dritta
- testa di capra
- testa di capra bloccata


Buon divertimento!
Sono curioso anch'io di vedere le foto :D


PS: henri, non riesco a trovare le istruzioni dell'otto in linea... hai qualche link?
 
Ultima modifica:
Ecco per chi è interessato una lista di nodi base che ritengo molto utili e versatili. Ovviamente ne esistono tantissimi, diversi o varianti e altri specifici , ad esempio per la pesca.
Per le istruzioni, le caratteristiche e peculiarità di ciascun nodo, visto che ci vuole pratica, vi rimando a Internet, ma vi consiglio di acquistare un libro dedicato. Quelli sulle costruzioni li trovate ben illustrati nel Manuale del Trapper.

In corsivo ho messo quelli che, a mio parere, sono più basici e si possono imparare prima a memoria.

ANCORAGGI (per legare saldamente una corda a un oggetto):
- barcaiolo (mezzo barcaiolo come "carrucola-rinvio" improvvisato, da usare su moschettone oppure oggetto liscio)
- bocca di lupo
- "constrictor"
- "pile hitch"
- ancorotto
- boscaiolo

ANELLI (per creare asole alle estremità o a metà della corda)
- gassa d'amante
- nodo delle guide (otto ripassato)
- farfalla alpina / "alpine butterfly"
- otto in linea

SCORSOI (per strozzare un oggetto, o tendere una corda allargando l'asola)
- nodo frizione
- cappio

BLOCCAGGI (nodi che posizionati su una corda rimangono saldi in posizione ma sono regolabili)
- Prusik
- Machard
- Distel

GIUNZIONI (per congiungere due corde)
- doppio inglese (cordino/cordino)
- nodo giunzione (cordino/corda)
- Hunter (corda/corda) --> ecco il metodo facile che volevo mostrarvi LINK
- vaccaio (corda/corda) --> più usato dell'Hunter, ma esteticamente è più brutto
- nodo piano

TERMINALI (per creare una sorta di "fondo-corsa" sull'estremintà della corda, o per appesantirla per un lancio)
- nodo del frate
- nodo del francescano

COSTRUZIONI (pionierismo, busshecraffete)
- legatura quadrata
- legatura diagonale
- legatura dritta
- testa di capra
- testa di capra bloccata


Buon divertimento!
Sono curioso anch'io di vedere le foto :D


Seeeeee, qui mi ci vuole un corso di laurea in nodologia!!!! :D
 
naaa, fidati, se ti metti lì nel tempo perso, provi e riprovi, una volta capito il nodo non te lo scordi più. ovviamente imparane uno alla volta. quelli più complessi, trova il metodo più semplice per farli e impara quello.
io ogni tanto ancora mi incasino nella semplice gassa, se mi trovo a farla in una posizione strana, tipo da dietro o a rovescio, ma se sai come deve apparire, ti accorgi subito dello sbaglio. ;)
 
Sarà ma l'unico che mi viene bene è quello ai lacci delle scarpe. :)

Ho visto le foto di Gruccione su facebook: vi siete proprio divertiti. Bravi!
 
Ultima modifica:
PS: henri, non riesco a trovare le istruzioni dell'otto in linea... hai qualche link?


Non trovando link utili, ti mando in allegato un estratto del manuale operativo vv.f. Vedi l'allegato otto in linea con blocco.doc , penso sia abbastanza esaustivo, perchè il nodo possa dare la sicurezza di appendercisi la vita bisogna completarlo, con il secondo nodo di blocco; nella versione senza blocco è comunque un nodo molto sicuro, utilizzabile serenamente per carichi non umani.
 
Ultima modifica:
provo ad attaccare foto del carrarmato
 

Allegati

  • tmp_IMG_20140920_174803220391642.jpg
    tmp_IMG_20140920_174803220391642.jpg
    99,6 KB · Visite: 222
lentamente imparo ma e' complicatooooooo

varie foto del campo
 

Allegati

  • tmp_IMG_20140920_185255-115330787.jpg
    tmp_IMG_20140920_185255-115330787.jpg
    74,5 KB · Visite: 204
  • tmp_IMG_20140920_174741993196538.jpg
    tmp_IMG_20140920_174741993196538.jpg
    109,2 KB · Visite: 219
  • tmp_IMG_20140920_174547956600233.jpg
    tmp_IMG_20140920_174547956600233.jpg
    86,8 KB · Visite: 220
  • tmp_IMG_20140920_1144262052090167.jpg
    tmp_IMG_20140920_1144262052090167.jpg
    116,6 KB · Visite: 224
  • tmp_IMG_20140920_114426-605558575.jpg
    tmp_IMG_20140920_114426-605558575.jpg
    116,6 KB · Visite: 215
Alto Basso