Proposta Nuovo Raduno bushcraft autunno

Per quanto mi riguarda resto interessato a partecipare, ma non ho ancora capito se gli organizzatori hanno in mente un programma di "seminari di approfondimento" su vari argomenti oppure se è una cosa alla vecchia un po' autogestita.

Innanzitutto, qual è la lista dei partecipanti?

Pensando alle esigenze primarie sarebbe opportuno definire con esattezza a chi compete la cucina e qual è il "menù", così che possiamo già preventivare i costi da dividere e i carichi da spartire.

Quanto alle funzioni fisiologiche, ci sono zone adibite o altre linee-guida da seguire? (se ci sono molte persone è un aspetto da non trascurare nell'organizzazione)

Fonti di approvvigionamento d'acqua ci sono? va depurata?

Se riuscirò a presenziare, potrei trattare (a livello basico) questi temi per gli interessati:
- fornelletto a pirolisi
- utilità comunicazioni radio / Rete Radio Montana
- orientamento con carta, bussola, stelle, orologio ---> si può provare ad assemblare bussole di emergenza
- nodi
- dimostrazione survival kit et similia

Potrei portare, se serve:
- spaghi di fibre naturali (se si costruiscono tettoie, si possono lasciare montati senza inquinare)
- attrezzi cucina
- verrei in auto, posso dare passaggi.

Rimango in ascolto.

jack.

PS: io verrei con tarp+amaca, che non ho ancora usato per 3 notti di fila, né in condizioni di mezza stagione, confidando nella clemenza del meteo.
 
Per quanto mi riguarda resto interessato a partecipare, ma non ho ancora capito se gli organizzatori hanno in mente un programma di "seminari di approfondimento" su vari argomenti oppure se è una cosa alla vecchia un po' autogestita.

Innanzitutto, qual è la lista dei partecipanti?

Pensando alle esigenze primarie sarebbe opportuno definire con esattezza a chi compete la cucina e qual è il "menù", così che possiamo già preventivare i costi da dividere e i carichi da spartire.

Quanto alle funzioni fisiologiche, ci sono zone adibite o altre linee-guida da seguire? (se ci sono molte persone è un aspetto da non trascurare nell'organizzazione)

Fonti di approvvigionamento d'acqua ci sono? va depurata?

Se riuscirò a presenziare, potrei trattare (a livello basico) questi temi per gli interessati:
- fornelletto a pirolisi
- utilità comunicazioni radio / Rete Radio Montana
- orientamento con carta, bussola, stelle, orologio ---> si può provare ad assemblare bussole di emergenza
- nodi
- dimostrazione survival kit et similia

Potrei portare, se serve:
- spaghi di fibre naturali (se si costruiscono tettoie, si possono lasciare montati senza inquinare)
- attrezzi cucina
- verrei in auto, posso dare passaggi.

Rimango in ascolto.

jack.

PS: io verrei con tarp+amaca, che non ho ancora usato per 3 notti di fila, né in condizioni di mezza stagione, confidando nella clemenza del meteo.

Carissimo Jack ti dico come la penso: in meno di 3 giorni e' impossibile fare seminari su cosi' tanti argomenti.
Se facciamo un programma poi e' impossibile rispettarlo.
ma in realta' c'e' una "magia" in questi incontri.
Questa magia ci permette di imparare velocemente tante cose semplicemente chiacchierando con gli altri amici e osservandoli sul campo.
Preferisco questa forma a quella della scuola (che a mio avviso ha sempre funzionato poco).
In questo modo se mi interessa un argomento te lo chiedo direttamente oppure ascolto quello che avrai da insegnare ad un altro amico poiché potrei scoprire cose nuove o semplicemente "repetita iuvant".
idem per te o per gli altri. Cosi' facciamo tutti amicizia (il vero scopo di questi raduni).
Solitamente in questi raduni imparo più cose di quelle che riesco ad assimilare. ;)

Intanto come dici tu a breve stileremo una lista dei partecipanti.
per la spesa come dicevo potremmo farla collettivamente.
per la cucina organizzeremo dei turni al momento, (chi vuole si puo' offrire volontario!), io ad esempio adoro cucinare ;).

C'e' acqua potabile, bagni con doccia e brande con materassi (in caso di emergenza).

Mi farebbe davvero piacere conoscerti percio' vedi di esserci! grazie per la tua disponibilita'.
 
Probabilmente hai ragione: a meno che non ci sia un programma "didattico" estremamente preciso e dei partecipanti già autonomi è difficile darsi troppe tabelle orarie, specie se si vuole dedicare del tempo ai momenti tutti insieme.

Per la cucina, secondo me è molto opportuno un menù predefinito. Quanto ai turni, anche a me piace cucinare e so gestire una griglia, ma quando ci sono troppi galli nel pollaio lascio volentieri fare ad altri, altrimenti vien fuori un casino. Certo se serviranno volontari, sono a disposizione.

Vorrei suggerirti di integrare l'equipaggiamento necessario a ciascun partecipante con una torcia personale. Per chi ha esperienza sembrerà banale, ma per i principianti va detto, anche per la propria incolumità oltre alla comodità (a meno che non sia un posto con illuminazione artificiale).

Farò certamente il possibile per esserci.
Spero di convincere anche uno o due amici a cui so piacerebbe molto, ma la vedo dura perchè mancano di attrezzatura base.
 
S

Sconosciuto

Guest
.............. Ballerine hawaiane, acqua potabile, bagni con doccia e brande con materassi....

Grazie al c....o altro che raduno Trapper ....
raduno Trapper ..una ...s.....a
a queste condizioni vengo anch'io . :woot:
 
S

Speleoalp

Guest
Una domanda...
bisogna portare del materiale obbligatorio....? ne vero senso della parola intendo.
Non ho trovato il programma principale per questo vostro nuovo raduno...
È in natura o in zone abitate, vicine a edifici, strutture, ecc?

Sono sempre attirato....
;)
 
A quanto pare c'è una costruzione isolata nelle adiacenze che è attrezzata e sarebbe a disposizione, per emergenza. Dovrebbe essere terreno della Curia a quanto ho capito, altrimenti non si potrebbe organizzare una cosa del genere senza essere Scout.
 
Ciao a tutti, io venendo da Vicenza potre mettermi d'accordo con Aleks da Padova per poi aggregarci a Bologna con altre persone, che ne dite? A che ora pensavi di partire Mr Aleks?

Grazie per la disponibilita!:)
Per me va bene anche di mattina presto, per essere sul posto all ora prestabilita, che io proporrei per le 9.00-10.00 ma bisogna vedere in quanti siamo e chi viene da piu lontano.
Avanti con gli orari!
 
Trebbana e' al confine del parco delle foreste casentinesi.
E' da sempre proprieta' dei camaldolesi e ora della curia.
E' sempre aperta a tutti e il pernotto e' libero (chi vuole puo' fare un' offerta)....ma hanno la priorita gli scout nella casa.
E' l' unico posto nel parco dove e' possibile accendere fuochi.
E' una piccola chiesa/conventello ora adibita a chiesa/rifugio.
Fuori e' sempre permesso campeggiare.

Se vi interessa guardate le foto dei topic che ho postato.

Come dicevo questo e' un raduno non una scuola o un seminario.
E' un occasione per conoscersi e confrontarsi con altri.
Per divertirsi e stare assieme.
:D
 
non facciamo distinzione pivello o esperto. Ognuno porta il suo bagaglio di esperienza e di conoscenza o semplicemente passione, freschezza, allegria. Il motivo di questo raduno e' stare assieme in allegria! non vi sono velleita' bushcraft o survival....

Ciao a tutti! visto che Wolfy mi ha anticipato la domanda, e vista la risposta, mi aggregherei volentieri.
E' solo da qualche mese che mi sto avvicinando al bushcraft, ma vado avanti più che altro spulciando info su internet e sfogliando i topic qui sul forum, dato che le occasioni per far pratica sono sempre troppo poche.
Dunque se non è un problema sarei dei vostri, mi piacerebbe conoscervi anche perchè nonostante sia iscritto da poco sul forum, ho letto centinaia di commenti di alcuni di voi...:biggrin:
sono munito di tarp (hammock 3X3), sacco a pelo, seghetto pieghevole, ka-bar BK2, gavetta+posate, e poco altro...
Verrei il Sabato mattina fino a Domenica, dato che lavoro il Venerdì...
Ho poca esperienza e tanta voglia di imparare, quindi a meno che non utilizziate accette o altre strumenti taglienti/contundenti per allontanarmi, credo che vi assillerò con domande e domande e domande....:-x
grazie mille.
:)
 
Ultima modifica di un moderatore:
Cari Francesco e Henri volevo sapere se nel bosco di Trebbana c'è molta lettiera di foglie perché in quel caso mi faccio un pagliericcio invece del materassino, grazie
 
Cari Francesco e Henri volevo sapere se nel bosco di Trebbana c'è molta lettiera di foglie perché in quel caso mi faccio un pagliericcio invece del materassino, grazie

Nel bosco si trovano molte foglie, soprattutto aghi di pino, ho però forti dubbi sul fatto di trovare materiale asciutto, nel bosco è piovuto nell'ultimo periodo e le foglie sono più terreno fertile per funghi che per escursionisti stanchi.
 
caro henri ti anticipo una mia tecnica: io porto sempre con me un paio di sacconi della mondezza , li riempio di foglie e poi li metto sotto ma FUORI della tenda! Possono essere bagnati puzzolenti e pieni di insetti ma a me non interessa! a presto
 
Ciao a tutti! visto che Wolfy mi ha anticipato la domanda, e vista la risposta, mi aggregherei volentieri.
E' solo da qualche mese che mi sto avvicinando al bushcraft, ma vado avanti più che altro spulciando info su internet e sfogliando i topic qui sul forum, dato che le occasioni per far pratica sono sempre troppo poche.
Dunque se non è un problema sarei dei vostri, mi piacerebbe conoscervi anche perchè nonostante sia iscritto da poco sul forum, ho letto centinaia di commenti di alcuni di voi...:biggrin:
sono munito di tarp (hammock 3X3), sacco a pelo, seghetto pieghevole, ka-bar BK2, gavetta+posate, e poco altro...
Verrei il Sabato mattina fino a Domenica, dato che lavoro il Venerdì...
Ho poca esperienza e tanta voglia di imparare, quindi a meno che non utilizziate accette o altre strumenti taglienti/contundenti per allontanarmi, credo che vi assillerò con domande e domande e domande....:-x
grazie mille.
:)

Ben venuto a bordo! il tuo equipaggiamento va benissimo, aggiungi una torcia elettrica, un paio di guanti di pelle e un poncho bello grande.
Dai un' occhiata all' attrezzatura consigliata nel primo post, quello iniziale.
rimani sintonizzato poiché a breve vi saranno delle nuove. :)
 
Ultima modifica di un moderatore:
Ciao a tutti! visto che Wolfy mi ha anticipato la domanda, e vista la risposta, mi aggregherei volentieri.
E' solo da qualche mese che mi sto avvicinando al bushcraft, ma vado avanti più che altro spulciando info su internet e sfogliando i topic qui sul forum, dato che le occasioni per far pratica sono sempre troppo poche.
Dunque se non è un problema sarei dei vostri, mi piacerebbe conoscervi anche perchè nonostante sia iscritto da poco sul forum, ho letto centinaia di commenti di alcuni di voi...:biggrin:
sono munito di tarp (hammock 3X3), sacco a pelo, seghetto pieghevole, ka-bar BK2, gavetta+posate, e poco altro...
Verrei il Sabato mattina fino a Domenica, dato che lavoro il Venerdì...
Ho poca esperienza e tanta voglia di imparare, quindi a meno che non utilizziate accette o altre strumenti taglienti/contundenti per allontanarmi, credo che vi assillerò con domande e domande e domande....:-x
grazie mille.
:)

Ti aspettiamo, più siamo e meglio stiamo.
 
Ultima modifica di un moderatore:
OK e' arrivato il momento di organizzarsi col cibo.
la colazione e' a carico di ognuno (ognuno pensa per sé).
per il cibo: secondo me ci sono due opzioni..... o si fa la spesa tutti assieme
oppure ognuno porta del cibo per ben 3 giorni.

io preferirei fare la spesa tutti assieme, ma cio' comporta che bisogna spendere un mucchio di tempo ad andare al supermercato etc. etc.
venerdì sara una giornata impegnativa:
bisogna incontrarci tutti venerdì in mattinata,
fare la spesa,
farci un paio di ore di cammino per raggiungere il posto,
andare a recuperare chi viene col treno,
costruire il campo......
cucinare.....
sinceramente sono troppe cosa da fare ed io ed henri non potremo mai farcela da soli.

percio' credo dovremmo dividerci i compiti.

Per una eventuale spesa comunitaria saranno da acquistare:
carne (essendo vegetariano non ne capisco molto, perciò a voi la scelta della tipologia ;) )
uova,
formaggi,
legumi (in scatola)
verdure varie (patate, cipolle, melanzane, zucchine, aglio),
pane,
polenta istantanea,
pasta/riso
olio

acqua c'e' e per il vino ognuno si porta una bottiglia dal proprio paese (cosi' faremo un po' di assaggi e di festa).....;)
bene visto che mancano pochi giorni
gradirei sapere chi viene sicuro,
chi porta con se,
quando pensa di arrivare e se preferisce fare la spesa comunitaria oppure no.

iniziamo la lista:
Francesco 77 (ok spesa comunitaria, presente venerdì al mattino)
Henry (ok spesa comunitaria, presente venerdi mattina)
Aleks + figlio (ok spesa comunitaria, presente venerdì mattina)
Mdsjack (ok spesa collettiva, presente venerdì mattina)
Gruccione (ok spesa collettiva, presente venerdì pomeriggio)

forza fatevi avanti :)
 
Ultima modifica di un moderatore:
Alto Basso