OpenStreetMap (OSM)

Se ne è parlato in passato ma voglio riproporlo, OpenStreetMap (OSM) è un progetto inglese nato nel 2004 con lo scopo di creare una mappa libera del mondo che oramai ha raggiunto in qualita e dettagli quelle soggette a restrizioni come es. Google maps.

Tutti noi conosciamo bene una zona del nostro territorio quindi tutti possono contribuire al miglioramento di OSM per farlo e diventare mappatori bastano 5 minuti.

Innanzitutto bisogna iscriversi al sito volendo possiamo usare il nostro account google se ne abbiamo uno, una volta loggati per la prima volta ci verra chiesto se vogliamo seguire una piccola esercitazione rispondiamo di si, terminata questa fase premiamo il bottone modifica
per accedere all'editor la mappa cambiera verra visualizzata una Bing Earth in sostanza una foto della superfice terrestre che andremo a zoommare nella parte che ci interessa
a questo punto possiamo inserire tre tipi di elementi:

il Punto adatto quando si vuole segnalare una fonte un albero etc,
il Poligono per segnalare un edificio come un rifugio oppure un appezzamento di terreno,
la Linea per segnalare una strada o un sentiero,

a sinistra della schermata si possono inserire altre utili informazioni alla fine clicchiamo su salva per salvare le modifiche.

Per una spiegazione piu dettagliata vi rimando a questo filmato youtube


Per un utilizzo pratico di questa cartografia bisognera comprare un telefono Android e installare un programma tipo Oruxmaps o Locus Pro, non so se puo essere usata sui ricevitori Garmin
Da questo sito web http://openandromaps.org/ andremo a scaricarci le mappe che ci interessano il tizio che lo gestisce chiede una piccola donazione per coprire le spese di manutenzione del server, grazie a lui viene effettuata la conversione dei dati OSM in un formato che i nostri telefoni possono capire

Per concludere la morale è se vogliamo essere avventurosi provetti lasciamo perdere i coltelli dalle lame smisurate o i kit di sopravvivenza piu improbabili ma facciamo
qualcosa di veramente utile , diamo il nostro contributo al progetto OSM
 
Ultima modifica:
Io le uso su telefono android col programma Locus pro, il programmatore le adatta al proprio software e le distribuisce a un prezzo irrisorio tipo 1 euro per tutta l'italia.
Ormai sono insostituibili nelle mie escursioni e quando mi accorgo che manca qualcosa la inserisco, sono mappe crowd founding cioè costruite col contributo di tutti quindi destinate inevitabilmente a diventare le migliori, chi meglio della base di noi escursionisti conosce il territorio?
 
Openstreetmap è uno di quei progetti destinati a diventare GRANDI. Sono un convinto sostenitore della filosofia "open". Quindi pollice in su! Utilizzo Oruxmaps su android e secondo me non ha nulla da invidiare ad un gps costosissimo. Il bello è che non ho speso nulla! Grande progetto!
Abbattiamo il consumismo!
 
Una cosa che pochi sanno di OSM è che si può contribuire anche SENZA navigatore GPS, cioè se ancora vuoi o devi andare in giro con mappe cartacee, ma hai comunque computer e internet a casa. Ti stampi la sezione che ti interessa da fieldpapers.org, ci disegni sopra quello che manca mentre cammini, a casa la fai la scansione della stampa con i disegni, e puoi usarla come base per ricalcarli a mano in programmi come quelli già citati.

PS: OSM è crowdsourcing (raccolta tramite le masse di DATI) non crowdfunding (raccolta tramite le masse di SOLDI)
 
ma oruxmaps ha mappe offline consultabili quando vuoi come maps.me ?? io ce l'ho oruxmap ma non sono riuscito a farlo funzionare senza connessione dati purtroppo
 
Si, io utilizzo mappe off line con orux maps. Ma ti consiglio di farlo con ogni app, perchè durante un trek non è detto che la connessione ad internet sia disponibile.
 
appunto per questo il mio era un tono di rassegnazione dal momento che non riesco a capire come usare oruxmaps offline.se me lo puoi dire te ne sarei grato ;)
 
Ma invece di oruxmaps usate il suo software!
È stato creato OSMAND, un'app per android (so che esistono versioni sperimentali ios e... Boh? Un altro telefono) che consente lo scaricamento delle mappe sul telefono.
"Comprando" la versione plus si possono scaricare tutte le zone che ci stanno. La versione base gratuita invece ha qualche limite. Ma per provare va bene e la trovate sullo shop di Play.
 
grazie jack ma devo scaricare per forza tutta la mappa dell'italia da andromaps? o c'è modo di scaricare solo una regione?

avete mai usato backcountry navigator? è ottimo anche quello ;)
 
grazie jack ma devo scaricare per forza tutta la mappa dell'italia da andromaps? o c'è modo di scaricare solo una regione?

avete mai usato backcountry navigator? è ottimo anche quello ;)
Le mappe sono quelle elencate, per l'Italia c'è la nazione intera oppure ci sono le Alpi, che sono mappe transfrontaliere fra Italia, Francia, Svizzera, Austria e Slovenia, comode per chi bazzica i colli di confine
 
sapete come impostare oruxmap in modo che metta le mappe nella sd esterna? io vado in mappe ma non me la fa modificare la cartella
 
Domanda ambigua....
Se vuoi mettere il file della mappa scaricata in una sd esterna, puoi farlo senza aprire l'app orux map, ma lo sposti come un normalissimo file copiandolo nella sd.

Dovrai dopo impostare orux map in modo che vada a cercare la mappa dalla memoria sd. Hai letto il manuale?
 

Discussioni simili



Contenuti correlati

Alto Basso