Opinel moddato, lama, manico e incisione su osso

#1
Ciao dopo parecchio tempo che ci lavoravo e riflettevo su nei ritagli di tempo ho finalmente finito di preparare il mio opinel 10, è di per se già un ottimo coltello, molto pratico, tagliente e funzionale, si riaffila molto facilmente anche in maniera spartana sul campo.
Però volevo farmelo a modo mio cambiando alcune cose che non mi piacevano del tutto e rendendolo il "mio" opinel, diverso da qualunque altro.

Prima di tutto ho smontato il blocca lama, tolto il perno che regge la lama, ho modificato con la smerigliatrice e un secchio d'acqua per raffreddare il dorso della lama cambiando la classica clip point dell'originale in una drop point che mi sembra più robusta e più funzionale a quello che mi serve.

Poi ho appianato le parti laterali del manico per poi applicare due guancette di osso, ho scartavetrato tutto per dare forma al manico, andando anche a modificare il profilo del manico stesso soprattutto nella parte finale.

Poi ho cambiato colore al manico spennellandolo con una soluzione di aceto in cui avevo fatto macerare una paglietta di ferro arrugginendola, questo crea una sostanza in grado di reagire coi tannini del legno, iperossidandoli in maniera molto veloce, in pratica ora ha l'aspetto di ubn legno molto antico lasciato alle intemperie, scurendosi e ingrigiendosi.

Sulle guancette ho decorato delle incisioni con scende di caccia con un ago e inchiostro d'India nero.
Certo è la prima volta che provo e di sicuro c'è da migliorare però tutto sommato mi piace il risultato e farò altre prove, magari anche con un sistema di ingrandimento e illuminazione che mi faciliti il lavoro.

Ho poi passato dell'acrilico trasparente opaco sul legno massaggiandolo perché penetrasse bene a proteggere il legno, infine due mani di cera semisolida buffel poi lucidate con un panno di lana.

La lama è stata lustrata tutta a specchio e affilata a rasoio... fa paura.

4u8ei1.jpg

23krm1y.jpg

f3gps9.jpg

214ujwk.jpg
 

#18
Ciao dopo parecchio tempo che ci lavoravo e riflettevo su nei ritagli di tempo ho finalmente finito di preparare il mio opinel 10, è di per se già un ottimo coltello, molto pratico, tagliente e funzionale, si riaffila molto facilmente anche in maniera spartana sul campo.
Però volevo farmelo a modo mio cambiando alcune cose che non mi piacevano del tutto e rendendolo il "mio" opinel, diverso da qualunque altro.

Prima di tutto ho smontato il blocca lama, tolto il perno che regge la lama, ho modificato con la smerigliatrice e un secchio d'acqua per raffreddare il dorso della lama cambiando la classica clip point dell'originale in una drop point che mi sembra più robusta e più funzionale a quello che mi serve.

Poi ho appianato le parti laterali del manico per poi applicare due guancette di osso, ho scartavetrato tutto per dare forma al manico, andando anche a modificare il profilo del manico stesso soprattutto nella parte finale.

Poi ho cambiato colore al manico spennellandolo con una soluzione di aceto in cui avevo fatto macerare una paglietta di ferro arrugginendola, questo crea una sostanza in grado di reagire coi tannini del legno, iperossidandoli in maniera molto veloce, in pratica ora ha l'aspetto di ubn legno molto antico lasciato alle intemperie, scurendosi e ingrigiendosi.

Sulle guancette ho decorato delle incisioni con scende di caccia con un ago e inchiostro d'India nero.
Certo è la prima volta che provo e di sicuro c'è da migliorare però tutto sommato mi piace il risultato e farò altre prove, magari anche con un sistema di ingrandimento e illuminazione che mi faciliti il lavoro.

Ho poi passato dell'acrilico trasparente opaco sul legno massaggiandolo perché penetrasse bene a proteggere il legno, infine due mani di cera semisolida buffel poi lucidate con un panno di lana.

La lama è stata lustrata tutta a specchio e affilata a rasoio... fa paura.

4u8ei1.jpg

23krm1y.jpg

f3gps9.jpg

214ujwk.jpg
Uah!!! Ma sei un artista. Complimentoni
 

Discussioni simili

Alto