Opinel Sporchi brutti e cattivi postate i vostri

Ciao a tutti.

Avrei bisogno di qualche consiglio,visto che ho intenzione togliendo la sicura all'opinel,di far il trattamento al legno per renderlo impermeabile.

Innanzi tutto volevo chiedere,basta del semplice impregnante per il legno a cera o ad acqua ?

Insomma i consigli son ben accetti,magari da chi l'ha già fatto.

Grazie ciao
 
Ho provato a togliere il bloccolama con pinza apposta ed è venuto via senza problemi,il problema negli opinel normali l'ho incontrato nel "perno",infatti anche prendendolo a martellate con punteruolo apposta,non son riuscito a farlo uscire.
Nell'opinel Outdoor invece son riuscito a toglierlo e a smontarlo senza problemi...

Il problema è che il perno nell'opinel n°8 normale,è leggermente "ribattuto" ,quindi fatica ad uscire...

Dovrei provare mettendolo in morsa.

L'idea era di metter una lama normale non seghettata nel manico dell'outdoor.. :woot::lol:

Devo ancora lavorarci....
 
Ecco il mio,classe 1995 sporco di terra perché usato anche oggi nell'orto.
Notare la lama quasi ondulata perché affilato mille mila volte e,almeno nei primi anni,in malo modo.
Tuttavia é qua e funziona dopo 25 anni!

193731
 
Ultima modifica:
Eh beh, sono tanti ad aver avuto un opinel.
Io dopo il primo (un multitool tipo Vic ma di qualche marca strana) regalatomi da mio padre quando avevo non so, 10 anni, sono poi passato agli opinel tanto che alle superiori mi chiamavano opinel ahahhaha
Sempre usati in montagna per scortecciare bastoni per farne bastoni da camminata a prendere i funghi, per intagliarli, per mangiare pane e salame ecc ecc insomma uso quotidiano. Di solito i 6 anche perché all'inizio ero piccolino e già quelli erano sufficienti. Penso di averne spaccati almeno due o tre tra lame piegate, punte rotte ecc.
Ai tempi non sapevo nemmeno cosa fosse l'affilatura per cui ricordo che tutte le volte che passava l'arrotino chiedevo perfavore ai miei di poter portare i coltelli (a quel punto erano 3-4 opinel) ad affilare e tornavano diminuiti in dimensioni ma di nuovo taglienti
(Visto con l'occhio di oggi non è che fosse un grande arrotino eh).
Insomma inizio con questi tre che stanno nel cassetto della cucina e che uso solo ogni tanto. Un 2 regalatomi da mia moglie, un opinel da sfilettatura (una belva) e un classico 8 usato poco.
 

Allegati

Seguo la discussione con piacere, dato che mi piacciono un sacco gli opinel ma per quanto possa sembrare assurdo non ne ho mai avuto uno... maaa prima o poi lo prenderó :rofl:

bellissimo col manico un ulivo mi tira un sacco....
anche gli outdoor mi piacciono... ma se lo avessero fatto di 10 avrei preferito....
 
Ciao a tutti ho scoperto di averne 3 a casa, uno ha 3 dita incise sulla lama, un'altro 5 dita e l'ultimo è a casa in montagna e l'unica cosa che so è che è gigantesco ma non so cosa ci sia inciso sopra. Mio padre mi ha raccontato brevemente la storia delle dita ma non ho capito quasi niente, qualcuno se la sente di farmi da bignami?
 

Discussioni simili



Alto Basso