Opinioni sulla Vaude Hogan SUL 1-2P?

Penso che nel 2017 tutti leggiamo qualche recensione per trovare il miglior compromesso rapporto-qualità prezzo, eppure trovo tanti ristoranti dove vengono date varie recensioni a 4/5 stelle, ma che in verità non ne meritano neanche 2..
Come trovi quelli, critici improvvisati, che hanno un palato fine, modello pasta Barilla, che si permettono di dare 3 stelle al locale, non perchè hanno mangiato male, o hanno pagato troppo, ma perchè quando sono andati in bagno, c'era una striscia marrone, quindi il bagno per loro non era stato pulito a dovere, mentre semplicemente, è passato uno prima di loro e ha lasciato un ricordino...

Dopo tutto, in natura, vedo tante persone caricarsi lo zaino, partire, accendersi la sigaretta (sono ex fumatore da qualche mese, quindi sò di cosa parlo), e immancabilmente, prendono sta ***** di sigaretta e la buttano nei boschi... Io gliela ficcherei ...

Scusa lo sfogo.. ma spero che abbia fatto passare il concetto..

Le recensioni chi le fa?? Ti puoi fidare?
Alla fine hai trovato 5 recensioni, 2 no condensa, 3 lieve condensa, correggimi se sbaglio...non è male, alla fine risultano essercene 0 recensioni con tanta condensa..

Su questo forum, mi pare, ho letto di un ragazzo che gli era venuta della condensa nella Camp minima.. la Camp minima condensa?!? Considerando che è una Delle più areate..mmmm... Si è scoperto che non l'aveva montata bene..

Marpat non voglio incasinarti la vita, e capisco che stai per spendere + di 300 euro (circa le vecchie 600.000 lire) per una tenda top.. ma più una tenda è impermeabile, + si crea condensa se non ben areata..

Vado bene come demoralizzatore? :D
Continuo a seguire, ormai questo post è come una stagione di narcos su Netflix..
Per questo anziché fidarmi di una sa recensione le leggo tutte e poi faccio la media, mi sembra il metodo più imparziale. Poi quel ragionamento va bene per le recensioni brevi, ma per quelle di coloro che l'hanno usata per 6 mesi e poi scrivono 100 righe parlando di ogni aspetto mi fido di più. 2 di loro hanno parlato di tanta condensa, per cui quello che non l'ha incontrata do per scontato che non l'abbia provata in tutti i climi.

Avevo guardato anche io quella vango f10 ed anche io avevo letto della condensa, la considero comunque un ottima tenda, con un rapporto qualità prezzo eccellente. L'unica tenda che non fa condensa è quella in cui non ci dorme dentro nessuno :)
Detto questo più la tenda è areata e leggera (estiva) meno condensa si crea. Il problema è se tu sopporti gli spifferi o no: io la notte vengo svegliato dagli spifferi freddi, li detesto. Quindi scelgo tende più chiuse che creano più condensa, per me è accettabile. L'unico problema della condensa è se la mattina ti svegli fradicio ma a me sinceramente non è mai capitato.

Però se il tuo problema non è la condensa e non sei freddoloso ti consiglio di guardare i modelli Ferrino, condensa zero, prezzo buono, qualità buona. Non pesano nemmeno tanto
Gli spifferi li ho considerati anch'io, è il motivo per cui ho scartato tende completamente in zanzariera come la camp minima e la ferrino lightent (e anche le recensioni ne paralavano), per cui sono andato a cercare una via di mezzo. Se 2 recensori di quelli che fanno i monologhi con le foto dopo un lungo utilizzo scrivono che c'è parecchia condensa in assenza di vento mi fanno paura:help:
Voglio andare sul sicuro
 
Su un certo tipo di tende la condensa penso che sia impossibile da eliminare. La mia Vango fa un po' di condensa ma non più delle altre tende che ho avuto e comunque varia molto in base alle condizioni metereologiche esterne. In ogni modo si tratta di una condensa che non limita affatto l'abitabilità della tenda. Francamente non penso che vi siano tende che non facciano condensa, la stessa Vaude le fa (vedi questa recensione https://backpackinglight.com/vaude_hogan_ultralight_tent_review/), ma questo non impedisce di utilizzarla senza problemi. Secondo me non bisogna troppo fissarsi su un elemento, altrimenti rischi di bloccarti e non scegliere più nulla.
Andrea
 
Su un certo tipo di tende la condensa penso che sia impossibile da eliminare. La mia Vango fa un po' di condensa ma non più delle altre tende che ho avuto e comunque varia molto in base alle condizioni metereologiche esterne. In ogni modo si tratta di una condensa che non limita affatto l'abitabilità della tenda. Francamente non penso che vi siano tende che non facciano condensa, la stessa Vaude le fa (vedi questa recensione https://backpackinglight.com/vaude_hogan_ultralight_tent_review/), ma questo non impedisce di utilizzarla senza problemi. Secondo me non bisogna troppo fissarsi su un elemento, altrimenti rischi di bloccarti e non scegliere più nulla.
Andrea
In tal caso l'ha fatta perché nella versione ul 1-2p erano in 2. Io ci starei da solo. Comunque non è il "Leggera condensa" che mi preoccupa, ma il "Eccessiva condensa". Se mi dicono che fa poca condensa fa niente, non vuol dire che mi sveglio bagnato. Ma se scrivono "tanta" allora un passo indietro lo faccio. Poi se proprio non ne trovo nessuna inizio ad essere meno selettivo. Ad esempio ero partito che volevo avere un catino di almeno 5000mm di colonna d'acqua ma non trovandolo insieme a tutte le altre caratteristiche sono sceso a 3000. Per il telo esterno, a causa della condensa, sono sceso da 3000 a 1500. Da minimo 85cm di larghezza sono sceso a 76. Ero partito con un budget di 200 e sono arrivato a 330. Se devo fare compromessi li faccio
 
Ultima modifica:
@Marpat scusami non voglio fare polemica ma forse non hai letto tutta la recensione sulla Vaude. A un certo punto dice:
On one stormy night, in my backyard, I loosely pitched the tent and tried to weather the storm. Condensation built up and began dripping by early morning and rain soaked the side of my sleeping bag where the tent was exposed, so I abandoned the tent and went inside.
In altre parole ha provato a montare la tenda nel cortile e poi è tornato a dormire a casa a causa della condensa ed era da solo ("I abandoned" e non "we abandoned"). Tutto ciò per dirti che in determinate condizioni anche la Vaude può fare condensa (come penso tutte le tende).
 
Magari una meno impermeabile e più traspirante, e con metà tenda fatta a zanzariera non succede. Con 3000mm di telo esterno, 10.000 di catino e zanzariera solo su metà di un lato è più prevedibile la condensa della vaude, ma non penso che lo stesso accada a una msr hubba nx che ha 1500 di telo esterno, 3000 di catino e zanzariera a metà su tutti i lati. Poi magari mi congelo di freddo, ma per il freddo uso una 4 stagioni col mio sacco a pelo impermeabile
 
Tornando indietro prenderei la Vango F10 o la Vaude Hogan SUL 1-2P. L'MSR Hubba NX che ho preso non ha resistito al vento laterale (non c'era quando sono andato a dormire) e si sono spaccati 2 pali portanti. Inoltre lo spazio tra il telo esterno e la terra è troppo grande, e dato che il telo interno è a zanzariera il vento entra e si fa sentire. In compenso non ha mai fatto condensa tutte le volte che l'ho usata. L'ho riparata con i tubicini da mettere sopra i pali rotti, speriamo che reggano. Ma dubito che avrò di nuovo il coraggio di usarla in alta montagna d'inverno.
 
MSR Hubba è ovviamente una tenda ultralight usata da molti thru-hikers... Non è pensata per l'alta montagna.
La stessa MSR ha altre tende pensate per l'alta montagna.
 
MSR Hubba è ovviamente una tenda ultralight usata da molti thru-hikers... Non è pensata per l'alta montagna.
La stessa MSR ha altre tende pensate per l'alta montagna.
Dici che varrebbe lo stesso per la Vango F10 Helium UL1 e la Vaude Hogan SUL 1-2P?
Mi serve più che altro per stare alla larga da vento e pioggia, poi che non sia calda non importa, ho un buon sacco a pelo che fa il suo dovere
 
Non saprei, ma dai nomi sembrano anche quelle ultralight :D
Poi dipende cosa intendi per "alta montagna", alle volte mi sono reso conto che non parliamo della stessa cosa.
 
Dici che varrebbe lo stesso per la Vango F10 Helium UL1 e la Vaude Hogan SUL 1-2P?
Mi serve più che altro per stare alla larga da vento e pioggia, poi che non sia calda non importa, ho un buon sacco a pelo che fa il suo dovere

Se devi stare "alla larga" da vento e neve e se la tua MSR 3 stagioni ha ceduto allora credo proprio che ti serva la tenda da montagna / quattro stagioni. Chiamala come ti pare ma l'importante è che il telo esterno sia resistente, la paleria flessibile per i forti venti e l'interno quasi senza mesh per evitare gli spifferi
 
Per "Alta montagna" Intendo sopra i 1800 metri, più che altro per il vento. La MSR è super pieghevole, prima di rompersi il soffitto mi stava quasi toccando ed ero sdraiato. Si vede che per il vento forte l'alluminio T9 4000 della paleria non va bene. Che poi prima di andarci mi ero assicurato che non ci fosse vento guardando su Meteomont :(

Però guardando ad esempio la Ferrino Solo (4 stagioni) anche lì dice che la paleria è in alluminio. Considerando che la MSR è molto flessibile, perché una 4 stagioni ugualmente in alluminio dovrebbe cambiare le cose?
 
Penso che, salvo casi estremi come le tende da spedizione artica, i cambiamenti siano dati dalla forma della tenda per la resistenza al vento e l'interno senza mesh per gli spifferi (per quanto riguarda la comodità della nottata). Detto questo se la natura si mette di traverso non c'è tenda che resista ma se sai che vai spesso in quelle situazioni guarda tende più utilizzate e testate in quei climi
 
C'è anche da dire che il vento l'ho preso tutto laterale, prenderlo frontale avrebbe reso la tenda più aerodinamica. Però sì, se vedo che la mia non resiste più la prossima la prendo tubulare, famose per la loro resistenza al vento (frontale)
 
Coordinatometro di Avventurosamente
Alto Basso