Alpinismo Orsaro cresta Ovest e canalino nord Marmagna, anello da Lagdei

Parchi dell'Emilia-Romagna
  1. Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano
Data: 12 marzo 2014
Regione e provincia: Emilia Romagna, Parma
Località di partenza: giro ad anello da Lagdei (1260)
Tempo di percorrenza: 6/7 ore
Grado di difficoltà: AD
Descrizione delle difficoltà: salti di roccia sulla cresta dell'Orsaro (un tratto breve di IV), pendio ripido (uscita 50 gradi) nel canalino del Marmagna
Periodo consigliato: febbraio/marzo
Segnaletica: buona
Dislivello in salita: 1000
Quota massima: Marmagna (1856)
Accesso stradale: Da Bosco di Corniglio, raggiungibile in un'oretta da Parma o dall'uscita dell'A15 di Berceto, seguire per Lagdei. L'ultimo km è in sterrato con grosse buche, nel caso alla fine dell'asfalto c'è un ampio parcheggio, e in 10/15min si è a Lagdei a piedi.

Prima esperienza schiettamente alpinistica in Appennino. Salite montagne già ben rodate in versione estiva e in parte anche invernale, ma attraverso itinerari dal sapore alpino.

La parte finale della cresta O dell'Orsaro si imbocca scendendo dalla Bocchetta fino all'orlo del catino glaciale noto come Borra del sale. Conviene anche affacciarsi sugli ultimi risalti che scendono verso la Lunigiana, davvero estetici! Percorrerla tutta è possibile partendo dai Prati di Logarnega sopra Pontremoli.

Sono presenti un paio di salti di roccia, la ruvidissima arenaria macigno del nostro Appennino, il secondo più lungo e con uscita non banale (IV grado). Con le rocce coperte di neve (in pieno inverno è possibile) le difficoltà aumentano, quindi consiglio questo itinerario in primavera.

Il canalino del Marmagna, breve ma divertente, lo abbiamo trovato con neve polverosa; essendo a nord e con ancora tantissima neve, quest'anno penso si possa percorrere tranquillamente fino a maggio.

Racconto vissuto dell'uscita sul mio blog! montagnatore: Cresta ovest Orsaro e canalino Marmagna: erba neve e roccia in Appennino!
 

Allegati

  • Cresta O Orsaro e Canalino Marmagna, 12 mar 2014  (75).jpg
    Cresta O Orsaro e Canalino Marmagna, 12 mar 2014 (75).jpg
    68,5 KB · Visite: 402
  • _MG_8619.jpg
    _MG_8619.jpg
    56,8 KB · Visite: 320
  • Cresta O Orsaro e Canalino Marmagna, 12 mar 2014  (36).jpg
    Cresta O Orsaro e Canalino Marmagna, 12 mar 2014 (36).jpg
    27,1 KB · Visite: 454
  • Cresta O Orsaro e Canalino Marmagna, 12 mar 2014  (26).jpg
    Cresta O Orsaro e Canalino Marmagna, 12 mar 2014 (26).jpg
    69,9 KB · Visite: 338
  • Cresta O Orsaro e Canalino Marmagna, 12 mar 2014  (24).jpg
    Cresta O Orsaro e Canalino Marmagna, 12 mar 2014 (24).jpg
    43,9 KB · Visite: 367
  • Cresta O Orsaro e Canalino Marmagna, 12 mar 2014  (18).jpg
    Cresta O Orsaro e Canalino Marmagna, 12 mar 2014 (18).jpg
    28,1 KB · Visite: 335
  • Cresta O Orsaro e Canalino Marmagna, 12 mar 2014  (14).jpg
    Cresta O Orsaro e Canalino Marmagna, 12 mar 2014 (14).jpg
    82,9 KB · Visite: 318
  • Marmagna, canalino, 12 mar 2014 (1).jpg
    Marmagna, canalino, 12 mar 2014 (1).jpg
    67,8 KB · Visite: 402
  • DSC00853.JPG
    DSC00853.JPG
    99,5 KB · Visite: 324
  • DSC00869.JPG
    DSC00869.JPG
    85,1 KB · Visite: 299
Ultima modifica di un moderatore:
Cavolo, i miei complimenti!
A parte il fatto che fa sempre piacere vedere qui sul forum recensioni di escursionisti ed alpinisti, ma poi per di piu' un canalino AD!!! e poi che bella cresta!!
Ieri io ed un amico abbiamo fatto un PD-..la strada e' lunga ma e' quella giusta :)
Grazie della condivisione
 
Cavolo, i miei complimenti!
A parte il fatto che fa sempre piacere vedere qui sul forum recensioni di escursionisti ed alpinisti, ma poi per di piu' un canalino AD!!! e poi che bella cresta!!
Ieri io ed un amico abbiamo fatto un PD-..la strada e' lunga ma e' quella giusta :)
Grazie della condivisione

Grazie a te delle belle parole! forse però mi sono spiegato male... il canalino è PD, la cresta AD.
Poi sono valutazioni che in parte valgono poco...
Con neve ghiacciata il canalino sarebbe stato più difficile, mentre la cresta più facile. Certo sui salti di roccia resta la difficoltà, ma cambia molto se all'uscita puoi piantare la picca nel bel ghiaccio o nella neve marcia!
Ad esempio l'altra cresta, quella sud che va alla bocchetta dell'orsaro, sarebbe anche lei AD però c'era molta più neve, tutta molle, e non ci siamo sentiti di farla.
Poi se c'è tutto bello ghiacciato uno è anche generalmente più sicuro di non finire sotto una slavina, e in zona adesso il rischio è concreto...
 
Alto Basso