Osprey Aether ag 60

Buon pomeriggio.
Sarei interessato allo zaino citato nel titolo, qualcuno lo ha usato o ha avuto qualche esperienza?
Intenderei usarlo per trekking di più giorni in autonomia e per viaggi anche di qualche settimana con pernotti in strutture.
So che in America viene venduto con la parte superiore staccabile e trasformabile in zainetto mentre per l'Europa questa opzione non esiste, è corretto?
Grazie.
img587e133fd97691.75699512.jpg
 
si, e così. Nel primo si è usurato il fondo dello zaino solo dopo poche uscite. Il negozio me lo ha sostituito immediatamente. Nel secondo ho avuto lo stesso problema.
Il negozio me lo ha sostituito nuovamente, ma con uno zaino decisamente migliore.
 
Sarei interessato anche io ma all'85 litri, prevalentemente per attività scout.
Cosa hai preso dopo? A me servirebbe per il trasporto durante le uscite di una notte (dove devo portare anche cose per le attività) e i campi, quindi non sarebbe sollecitato troppo. Pensi che anche per questo tipo di attività sia meglio altro?
 
ho preso un'altro cerro torre, uno zaino fantastico. Io opterei per lowe alpine, berghaus, deuter o ferrino.
 
Sarei interessato anche io ma all'85 litri, prevalentemente per attività scout.
Cosa hai preso dopo? A me servirebbe per il trasporto durante le uscite di una notte (dove devo portare anche cose per le attività) e i campi, quindi non sarebbe sollecitato troppo. Pensi che anche per questo tipo di attività sia meglio altro?

Ciao carissimo,

Gli osprey sono belli specie lo schienale.
Un amico lo ha avuto e purtroppo la rete dello schienale si è presa dentro un rametto e sbregata

Anche io ero in cerca di un 60L ed avevo individuato proprio l'aether 60L (che sarebbe 63L) ti dico....stavo per prenderlo....molto funzionale ma poi ho sentito questo mio amico ed ho optato per un Taschev. Un' altra opzione che avevo messo in cantiere era il Ferrino overland 50+10 (ma non ha lo schienale regolabile nella versione 2019 che peraltro è molto migliorata), mi andava bene comunque quando lo ho provato ma mi sembrava un po fragilino anche se molto funzionale (ha tutto quel che serve) avevo qualche dubbio solo sulle cuciture non certo paragonabili alle Deuter o Taschev.

- Tashev Mount 60+10 peso 2.0kg (cè anche l' 80+15) che è in cordura ed è magnifico, lo zaino più resistente che ho avuto finora in 30 anni di trekking anche le cuciture superlative (prova a visitare il sito Tashev outdoors). All'inizio ero molto scettico ma dopo uno studio accurato ho tentato la sorte e sono stato molto meravigliato in positivo. Oltre il mount ci sono altri modelli molto validi: il Kentaurus versione 2019 che è il cavallo di battaglia del marchio e il Titan. E i prezzi sono molto ma molto convenienti. Costano la metà o anche meno di un Deuter (marchio da alcuni anni molto alla moda in Italia).

- poi ti posso consigliare i Lowe: Manaslu e Cerro torre anche se la struttura dei modelli 2019 non mi convince ma è un fatto personale, mi piacevano moltissimo quelli di 2-3 anni fa. Ho avuto un LOwe 20 anni fa. Ho ancora un Invicta nord 70+prolunga...per l'epoca (fine anni 80) uno zaino superlativo. Mi piange il cuore che l'invicta sia finita male.....

poi consiglio:
- Ferrino Xmt 60+10 (schienale non regolabile!!!! occhio) e 80+10 in cordura che però hanno una fattura più alpinistica
- Ferrino transalp (60-80) e overland 65+10 (versione 2019 molto migliorata)
- Deuter aircontact (possiedo il aircontact pro 60+15+8 di qualche anno fa peso 3.1kg, il nuovo pesa 3.440) unica pecca il peso a secco. Dovresti predere una versione Lite
- Millet UBic
- Berghaus GR 70- ed expedition light o expedition 80 (zaini superlativi) e Karrimor jaguar difficilmente trovabili

- Sconsiglio i Salewa, North face

Cerca uno zaino (per i trekking di più giorni) che pesi <2.5kg a secco, che sia funzionale, resistente, con cuciture buone, occhio allo schienale se non regolabile va assolutamente provato sulla schiena. Poi le tasche che siano dove servono. Troppe tasche e troppe cerniere aumentano il peso. A mio avviso, a meno che non si compri uno zaino da 100L la cerniera di accesso frontale longitudinale non serve quando hai già lo scomparto sul fondo dello zaino. Le tasche laterali a soffietto sono comode purchè di capienza sufficiente. Il copri pioggia se non in dotazione puoi prenderlo dal decathol ma è un accessorio che serve. Le cinghie di compressione laterali sono comode e su uno zaino da oltre 60L devono esserci e servono anche per attaccare bene qualcosa (tipo ciapole, stuoia ecc). Un taschino sulla cintura ventrale può essere comoda.
Non tenere mai conto di quel + (+10, +15 di prolunga)

Questi sono i consigli di minima che ti posso dare dopo 30 anni di trekking
 
Ultima modifica:
@francescogulag74 wow che rispostona... un grazie di cuore per i tuoi consigli.
Tra l'altro per lavoro mi capita di andare a Sofia... la prossima volta vedo se riesco a passare al negozio, c'è anche l'indirizzo sul sito ;)
 
Grazie per i consigli.
Ho visto il Ferrino Overland 65+10 e mi piace molto. Non ho capito se le tasche laterali a soffietto sono dotate di zip oppure no, qualcuno ne sa qualcosa?
 
Tasche laterali a soffietto, tasca frontale, vano sul fondo separato, accesso al corpo dello zaino da cerniera sul davanti. 3 tasche sul cappuccio. Fascette aggiuntive porta materiale. Schienale regolabile. Vedi video su youtube o meglio su sito ufficiale di quello grigio versione 2019
 
Mi sono studiato bene il Tashev (il modello kentaurus da 85) e sembra molto convincente. L'unica cosa sono le due tasche esterne per la borraccia che sono criticate da tutti nelle recensioni.
Tu che ne dici?
 
Anche io ho fatto scout dall'età di 8 anni a 23 anni
Allora io la penso così
Il Kentaurus 80 non ha tasche laterali
Ha delle taschine laterali basse aperte che in certi zaini sono a rete che si fissano con la loro fettuccia. Viene criticato il fatto che siano un po basse e che se magari metti una borraccia da litro o bottilia da litro e mezzo magari ci entra poco più del culo.
Il Kentaurus presenta anche tasche sulla cintura , molto pratiche.

Proprio per il motivo che dici tu alla fine ho scelto il Mount perchè ha delle belle tasche laterali con cerniera a soffietto, poi presenta anche quelle tasche lì aperte come il kentaurus ma una borraccia ci sta a mio avviso abbastanza bene.
Il Mount non ha tasche sulla cintura vita putroppo, ma in caso di neccesità si ovvia con un marsupio decathlon che si infila nella cintura se proprio uno vuole.
Per tutto ciò ho scelto il mount che pesava 1 etto in più.
 
Ultima modifica:
Corso di Orientamento
Alto Basso