Osprey stratos 36L vs Osprey Kestrel 38L

Buongiorno ragazzi, come al solito prima di effettuare un ipotetico acquisto, chiedo sempre il vostro parere. In questo caso il consiglio cade su questi 2 zaini a mio avviso molto interessanti, sia per quanto concerne il loro peso e per l'insieme di tasche presenti. Inoltre informandomi bene, questa è una nota azienda americana che da una garanzia a vita dei loro prodotti. La mia attività, prevede solitamente uscite di una giornata , dove oltre a fornelli e via dicendo metto anche il tarp. Vorrei qualche cosa che comunque sia resistente e che duri nel tempo. Essendo che a me piace viaggiare, vorrei lasciare a casa il mio trolley e portare uno di questi zaini, come bagaglio a mano. Premetto che possiedo già uno zaino decathlon da 50 litri per uscite di più giorni. Leggendo in rete, lo stratos possiede lo schienale che è distaccato, quindi ti permette di non sudare nelle calde giornate. Per il resto mi sembrano simili tra loro per cui avrei il piacere di essere consigliato da coloro che li possiedono.

Grazie in anticipo.
 
Ho il Kestrel 38l modello vecchio, forse l'hai già vista, comunque avevo fatto una mini recensione riportando la mia esperienza.:

https://www.avventurosamente.it/xf/threads/nuovo-zaino-deuter-futura-pro-36-o-osprey-kestrel-38.45916/page-2#post-932052

Non sono in grado di fare un confronto tra i due zaini in quanto non conosco lo Stratos.

Non so se per te è importante, comunque considera che in generale per gli Osprey tra le varie taglie c'è una differenza di 2 lt, ad esempio il Kestrel 38l taglia S in realtà è un 36 lt, non se questo vale anche per lo Stratos.

Per quello che riguarda il trasporto come bagaglio a mano le dimensioni "massime" dichiarate dal produttore per il modello 2019 sono 75x31x29 mentre il vecchio modello è più basso mi sembra intorno ai 70 cm, con le altre dimensioni leggermente più grandi rispetto alla versione più recente.

Se non l'hai già vista qui trovi la recensione dello Stratos 36 lt


Ciao
 
Se è la garanzia che ti interessa ti racconto un aneddoto che ho appena vissuto:

Comprato un Osprey Kestrel 48l usato, ma praticamente nuovo, a cui mancavano, purtroppo, le cinghiette inferiori, quelle con le clip di chiusura.
Per i pezzi di ricambio contatto Scarpa, che è l'importatore ufficiale, che mi rimbalza su DF Sport specialist in quanto non tratta direttamente coi privati.
Dopo 5 giorni ancora non ho una risposta.
Lo zaino l'ho restituito e ne ho ordinato uno nuovo uguale su Amazon perché è perfetto per le mie esigenze, sperando di non dover aver bisogno dell'assistenza.
 
Eh questo è un vero peccato perché alla fine tu paghi per avere anche la garanzia....Vedo che sono ottimi prodotti ma se ovviamente dovesse succedere un problema non mi va di buttare 130 euro via.
 
Si questo concordo con te ma ferrino e altre aziende italiane hanno nettamente abbassato la qualità dei loro materiali....Poi la ferrino è un periodo che dalla borraccia allo zaino è scandalosa....credimi
 
Beh non c'è solo Ferrino (se non ti va bene, prendi altro)... non dico che te lo devi comprare, ma io ho uno zaino della CAMP, per dire...
 
no figurati accetto pienamente il tuo consiglio ed è giusto acquistare prodotti Italiani specialmente in questo periodo. Ovviamente voglio la qualità che in certe aziende italiane si sta perdendo...Ad esempio ho dato un occhiata al Salewa alp trainer 35+3.Tu che ne pensi?
 
Guarda sinceramente faccio entrambe le cose in un unica uscita....Quindi parto la mattina presto mi faccio una bella escursione e poi mi fermo per cucinare rilassarmi e se il caso addormentarmi e poi riparto. La lunghezza del percorso andata e ritorno è di circo 18-10 km di boschi.
 
per stare nei boschi io preferirei uno zaino in cordura, più resistente e pesante... non facendo bushcraft non conosco i produttori italiani o europei, però... ho sentito nominare Tashev e basta...
 
secondo me caschi bene con entrambi .
io possiedo il kestrell 38 e ho provato ( provato? mmm si , diciamo indossato in una pausa trekking quello di un amico )
sono comodissimi entrambi .
uno è più' strutturato ma senza rete, l'altro viceversa .
una cosa bisogna dirla : io sudo moltissimo e pensavo che la rete mi avrebbe salvato . mmm , direi che è stata un buona invenzione ma c'è anche molto marketing .

ps : bagaglio a mano? devi stare molto ma molto attento . difficilmente entrano nella cappelliera
 
Per il momento non ho avuto bisogno della garanzia, comunque come suggerito da Osprey ho registrato il prodotto per accelerare la procedura in caso di problemi.

Comunque, anche senza essere registrati presso il loro sito in questa pagina:

https://www.ospreyeurope.com/it_it/all-mighty-guarantee/

è possibile selezionare il tipo di problema e compilare il form relativo.

Non so in quanto tempo rispondono.
Ho scritto a quel link (dove c'è un rimando al form sul relativo sito americano nella descrizione) descrivendo nell'apposito spazio il mio problema e mi hanno risposto... di compilare il form del sito americano.
Non sono andato oltre per non rischiare di trovarmi i pezzi di ricambio provenienti direttamente dagli USA con relative SS.
Un po' come SCARPA che mi dice per telefono di non trattare privati e di rivolgermi a un rivenditore, ma poi chiede di mandare un mail con la descrizione del problema, per poi rispondermi alla stessa dicendomi che non trattano coi privati.
Come suggerito sopra da qualcuno è probabile che tengano le procedure di garanzia centralizzate negli USA.
 
Ho scritto a quel link (dove c'è un rimando al form sul relativo sito americano nella descrizione) descrivendo nell'apposito spazio il mio problema e mi hanno risposto... di compilare il form del sito americano.
Non sono andato oltre per non rischiare di trovarmi i pezzi di ricambio provenienti direttamente dagli USA con relative SS.
Un po' come SCARPA che mi dice per telefono di non trattare privati e di rivolgermi a un rivenditore, ma poi chiede di mandare un mail con la descrizione del problema, per poi rispondermi alla stessa dicendomi che non trattano coi privati.
Come suggerito sopra da qualcuno è probabile che tengano le procedure di garanzia centralizzate negli USA.
Grazie per l'info.
 
Grazie per l'informazione ma sinceramente vorrei capire meglio.....Vediamo se qualche negoziante può darmi delle informazioni in più per la garanzia....
 

Discussioni simili


Alto Basso