"Outdoor Research Alpine Bivy". Parliamone!!!

Ciao a tutti amici di Avventurosamente, sto pensando seriamente di lanciarmi nell'acquisto di un bivy bag.
Premesso che sono di statura bassa (1,64 m) e che quindi lo spazio ridotto non è per me un problema, mi sembra una buona soluzione, anche perché uso la tenda solo per dormire, senza cucinarci dentro.
Ho già la Camp Minima 1 SL, che mi ha ampiamente soddisfatto, ma sto cercando un qualcosa di ancora più minimale.
Navigando in rete ho cercato bivy bag di molti marchi blasonati, tra cui Ferrino, Salewa, Vaude, Msr, North Face e altri, ma tutti avevano recensioni discordanti tra loro, riguardo la formazione di condensa.
Poi mi sono imbattuto in questo prodotto, che mi ha subito colpito.

http://www.outdoorresearch.com/ch_en/or-gear/bivy-sacks/alpine-bivy.html

Ho fatto un po' di ricerche e su tantissime recensioni lette non ne ho trovato una negativa. Pare che, essendo in Gore-Tex, eviti quasi del tutto il problema della condensa e devo dire che anche come linea mi intriga parecchio.

Che ne pensate?
C'è qualcuno di voi che lo conosce o lo possiede e che è in grado di darmi qualche informazione?

Aspetto pareri... :):rofl:
 
A vedere le foto è bellissimo, poi ho visto il prezzo (!!!) infine il peso che si avvicina al kg, e mi è passato l'entusiasmo. non ho capito che vantaggio avresti sostiuendo la camp minima con questo bivy.
il mio bivy è dell'alpkit, pesa circa 400g e costa 40 euro, però non è in gore tex e il viso rimane scoperto. mi chiedo però come sia respirare in un ambiente così ristretto come quello che si crea dentro un bivy, anche se goretex
 
c'e' l'ho, come hai visto dai links che ti ha detto Manuel.

Molto versatile, si puo' usare con grandi variazioni di clima e condizioni.

Il materassino rimane dentro, non fuori come in molti sacchi da bivacco.

la rete anti insetti, che rimane via dalla faccia, funziona bene.

Non si chiude mai del tutto, si lascia sempre uno spiraglio, anche quando piove o nevica.

Il vantaggio vis a vis le tende e' che non lo devi montare: lo srotoli e ti ci metti dentro, anche su terreno dove non puoi montare una tenda, al limite ti ci siedi dentro, in una emergenza.

In una delle foto che hai visto, lo ho montato tirando delle corde fno a degli alberi, a mo' di tenda.

Il peso e' dovuto alla robustezza del pavimento, fatto a vasca. Piu' spesso di qualsiasi tenda che io possegga.

Un po' di condensa rinmane sempre, mai stato un grave problema: Con il freddo portati una spazzola e la mattina spazzoli via il ghiaccio cosi' non si scioglie.
 
Corso di Orientamento
Alto Basso