Escursione Parco dei 100 laghi

Parchi dell'Emilia-Romagna
Parco Regionale dei Cento Laghi
Dati

Data: 8/11
Regione e provincia: E-R, Parma
Località di partenza:Lagoni
Località di arrivo:Lagoni
Grado di difficoltà: facile
Segnaletica: buona
Quota massima: 1838
Accesso stradale: strada molto dissestata
Descrizione
Uno dei miei posti preferiti, sentieri semplici ma con una vista magnifica.
IMG_20201109_084759.jpg

Questo è più o meno il mio itinerario.
Si parte dai lagoni (che qui vedete dall'alto) salendo pian piano di quota.
IMG_20201107_125106.jpg

A quota 1500 si incontra il lago scuro ai piedi del monte scala e circondato da vegetazione.
IMG_20201107_130343.jpg

Continuando la salita il bosco si dirada lasciando il posto al prato d'alta quota.
Si arriva al passo della Fugicchia.
IMG_20201107_134926.jpg

Dopo di che si procede sempre in salita verso la cresta incontrando il piccolo e isolato lago bicchiere e poi il monte Matto dalla cui cima si può vedere il golfo della Spezia e le Apuane.
IMG_20201107_163829.jpg

PANO_20201107_171056.jpg

Da qui si ritorna alla sella del monte scala per poi discendere in una valle paludosa circondata da monti, dove è presente una fontana funzionante.
IMG_20201108_094735.jpg

Da notare in lontananza il monte Roccabiasca.
Poco distante è presente un rifugio prenotabile circondato da fiumi, posto veramente molto bello.
IMG_20201108_102344.jpg

Si sale infine verso Roccabiasca da cui si può scorgere il monte aquila e il lago pradaccio inaccessibile perché riserva integrale.
IMG_20201108_112459.jpg

Si scende poi il monte da est fino a congiungersi con la larga strada che ci conduce nuovamente ai lagoni.

Per finire, è un'escursione adatta anche ai bambini e ne ho visti molti, i sentieri sono segnati anche troppo e sono abbondanti i cartelli. Occhio all'accesso stradale purtroppo la strada è lunga e dissestata.
 

Allegati

Puoi essere più preciso quale strada? da lagoni a rifugio lagoni? o altra? in ipotesi io partirei da genova per borgotaro e di li a lagoni.
 
Cimabue parlo della strada che porta ai lagoni e che passa per il passo della colla. La strada per il lago santo parmense e per il lago di ballano è a posto; se vuoi essere sicuro vai su Google Maps e usa street view se da lì la loro macchina non è passata probabilmente è sterrato.

Carabosse il parco è talmente ben tenuto e pieno di indicazioni che la mappa è superflua però oltre a questo c'è l'app Appennino Sentieri che copre una buona parte del Tosco-Emiliano ed è di gran lunga la migliore App per l'escursioni che abbia mai provato. C'è tutto fonti, bivacchi con il numero da chiamare per accedervi (ti forniscono un codice da inserire nel tastierino...sono un pezzo avanti), guide, sentieri numerati,punti di ristoro...
 
Eh... lo so @carabosse: noi di una certa età preferiamo le carte di carta.
Si chiama Le valli del Cedra e del Parma, non facilissima da trovare. Allego il file (da scaricare entro una settimana), non ad altissima risoluzione ma utilizzabile.
https://we.tl/t-TJYO2poCgo
--- Aggiornamento ---

Splendido territorio: il più scozzese dei parchi appenninici.
perchè per quelle zone uso la kompass 1.50000 ma curiosando ho trovando un altro che ho intenzione di acquistarlo insieme ad altre cartine come mio regalo di Natale :D
 
molto, molto, molto interessante :)

non so se andrei a pescarci o a caccia di fossili o a fare birdwatching, sicuramente un posto simile offre varie opportunita' :)
 
molto, molto, molto interessante :)

non so se andrei a pescarci o a caccia di fossili o a fare birdwatching, sicuramente un posto simile offre varie opportunita' :)
Se posso permettermi di suggerire un'attività, al giorno d'oggi sta andando molto di moda fare riprese coi droni, strumenti meravigliosi che in tempi recenti hanno ampliato enormemente le possibilità di filmare e diffondere riprese meravigliose!
Se riesco a Natale me ne prendo uno apposta per il trekking!!!
 
Non sono esperto in materia, ma da quello che so c'è una legge nazionale apposita che vieta l'uso dei droni nei parchi naturali anche a quelli muniti di patentino, bisogna fare richiesta all'ente del parco stesso ma viene concessa solo per scopi scientifici o didattici, non ludici.
 
Non sono esperto in materia, ma da quello che so c'è una legge nazionale apposita che vieta l'uso dei droni nei parchi naturali anche a quelli muniti di patentino, bisogna fare richiesta all'ente del parco stesso ma viene concessa solo per scopi scientifici o didattici, non ludici.
Esatto, che poi la legge del secolo scorso era stata fatta per gli aerei classici è un altro conto. Ma visto che sono considerati aeromobili hanno le "stesse" limitazioni Comunque lo danno anche per fini ludici, il patentino non sempre serve, il problema è chiedere e sperare che sappiano cosa siano e che ti degnino di una risposta, varia molto da parco a parco.
Se uno guarda le mappe con le varie limitazioni a momenti manco sul mare puoi volare.:ignore:
 

Discussioni simili



Alto Basso