Natura Parco Nazionale d'Abruzzo. Val di Rose - Val Fondillo

  • Escursione di due giorni nel cuore del Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio Molise.
    Da Civitella Alfedena raggiungo il rifugio di Forca Resuni percorrendo la Val di Rose. Scendo ai Tre Confini e attraverso il valico Passaggio dell'Orso per poi riscendere verso Opi lungo la Val Fondillo.
    Bellissima escursione in due delle più suggestive valli del Parco Nazionale d'Abruzzo. Ho avuto anche la fortuna di avvistare diversi camosci sulla Val di Rose.

 
Ultima modifica:
Io in quei giorni ero a Pescasseroli, a saperlo ci potevamo prendere un caffé assieme.

Dove hai pernottato?
Hai una mappa del tragitto?
Sapevo che intorno a "I tre confini" si poteva andare solo a numero chiuso perché un paio di anni addietro ci hanno visto l'orso.
 
Ho pernottato al rifugio di Forca Resuni, che tra l'altro ho ripulito un po' visto che quando sono arrivato verso le 14 ha iniziato a diluviare e non ha smesso prima delle 17, allora non sapendo che fare mi sono messo a sistemarlo e ripulirlo con la scopa e paletta che erano li.
Puoi vedere la mappa del parco, non ho una mappa del tragitto comunque il percorso è quello che ho scritto nella descrizione del video.
No non c'è nessun numero chiuso.
 
Ho pernottato al rifugio di Forca Resuni, che tra l'altro ho ripulito un po' visto che quando sono arrivato verso le 14 ha iniziato a diluviare e non ha smesso prima delle 17, allora non sapendo che fare mi sono messo a sistemarlo e ripulirlo con la scopa e paletta che erano li.
Puoi vedere la mappa del parco, non ho una mappa del tragitto comunque il percorso è quello che ho scritto nella descrizione del video.
No non c'è nessun numero chiuso.
I tre confini è il picco dove c'è il rifugio di Iorio? Quello da cui poi si torna a Pescasseroli scendendo verso Montetranquillo (escursione che ho sempre chiamato "Le creste")? Perché se è quello sicuramente a Luglio/Agosto è un percorso che ora ti obbligano a fare con la guida. :(
 
a luglio e agosto val di rose e valle jannanghera sono percorsi a numero chiuso e con guida per limitare il disturbo ai camosci che in quel periodo venivano nettamente presi d'assalto da fotografi e appassionati i quali gli rendevano quasi impossibile compiere anche gesti semplici come brucare il prato o riposare.
 
A parte il fatto che io ci sono andato i primi di giugno, non capisco questo accanimento... vedete un video con dei camosci e la prima cosa che pensate è alle escursioni a numero chiuso... mah...

Ma godetevi il video in santa pace e state tranquilli che non ho infranto nessuna regola del parco ne tantomeno ho disturbato la quiete dei camosci!

Capisco il lato informativo degli interventi, ma questa non è una discussione sulle escursioni a numero chiuso, su questo ci sarà modo di parlarne altrove quando sarà il periodo giusto.
 
A parte il fatto che io ci sono andato i primi di giugno, non capisco questo accanimento... vedete un video con dei camosci e la prima cosa che pensate è alle escursioni a numero chiuso... mah...

Ma godetevi il video in santa pace e state tranquilli che non ho infranto nessuna regola del parco ne tantomeno ho disturbato la quiete dei camosci!

Capisco il lato informativo degli interventi, ma questa non è una discussione sulle escursioni a numero chiuso, su questo ci sarà modo di parlarne altrove quando sarà il periodo giusto.
Andre' guarda che qui mica c'è stata una critica! Semplicemente una richiesta d'informazioni.;)
 
il video è bellissimo, e dal comportamento rilassato degli animali si capisce benissimo che non sono minimamente disturbati, quindi su questo posso star più che tranquillo e tranquillizzare tutti. la mia risposta era puramente informativa, a luglio e agosto per arrivare a tre confini da val di rose o valle jannanghera bisogna prenotarsi presso le strutture del parco addette a tale compito, altrimenti c'è il rischio di essere multati. tale misura è stata necessaria per limitare il pesante impatto di turisti nei periodi di maggior afflusso, sono testimone oculare di un fatto che poi ho saputo essere diventato frequentissimo, un gruppo di escursionisti per scattare delle foto ai camosci con le loro compatte li hanno inseguiti a lungo finchè gli animali, visibilmente stressati, hanno abbandonato il pascolo per rifuggiarsi nella boscaglia.
 

Discussioni simili



Alto Basso