Parere su questo zaino

ma poi .. la sacca.. serve o non serve? .... più che altro (e qui gli utilizzatori mi dicano) , io finisco la mia dose di acqua dalla borraccia , trovo un ruscello e me la riempio. .... è comoda perchè hai un tubetto che ti fa bere alla bisogna senza fermarti , ma gli utilizzatori che dicono? è vero?

vedi, non sempre si va a fare escursioni in zone dove ci sono ruscelli/sorgenti/fontane.
e avere una riserva di acqua da 2 litri può far comodo, perchè non sai se e quando potrai fare rifornimento. meglio che ne avanzi un po' piuttosto che restare senza.
e poi vuoi mettere, apri il tubicino e bevi invece di fermarti, tirar fuori la borraccia...se vuoi fermarti a riprendere fiato lo fai lo stesso.

approfitto anche per rispondere a chi dice che con il forclaz 25 mezza sacca resta fuori: non è così, ne restano fuori circa 10 cm o forse meno nella parte superiore.
 
Considerando che per 2 giorni io mi porterei il kit medico, kit emergenza, cambio intimo, tenda, acqua, cibo legero, fornellino e un pentolino credo possa bastare, ma non ne sono sicuro al 100%. Poi se si dorme in un rifugio posso eliminare anche la tenda.

Cosiderate che un zaino di grosse dimensioni (credo 60 litri) già l'ho, ne ho uno da 30 litri, ma vorrei qualche cosa di più manegevole e che non resti un pò vuoterello.

A mio parere 17 litri sono pochi. Al limite per solo due giorni andrei su un 40 litri come questo: Quechua - Forclaz 40 air - borse - trasporto - sicurezza zaino - Ideato per effettuare escursioni prolungate da 1 a 2 giorni con qualsiasi condizione meteorologica. maneggevole e molto traspirante sulla schiena, lo so per esperienza. O altrimenti il 30 che hai già.

Se porti la tenda devi contare anche sacco a pelo e materassino e a meno che tu non ne abbia di molto molto compatti, da soli occuperebbero più dello spazio che avresti a disposizione.

Se non porti una tenda ma pensi di andare per rifugi, avrai comunque necessità di trasportare almeno 2 litri di acqua, il cibo, e cosa molto rilevante in montagna, dei vestiti che ti permettano di non avere freddo, quali felpa, una maglietta in più e giacca antipioggia e vento, un cappello e magari i guanti in quanto anche in estate la notte fa freddo.

Oltre ad una torcia (meglio due), magari un piccolo asciugamani, della carta igienica, le vettovaglie, il fornello, un coltello, un saccoletto leggero, il kit medico, un po' di sapone, spazzolino, dentifricio, calzini e mutande di ricambio oltre alla mappa del luogo, una bussola e se ce l'hai il binocolo e macchina fotografica.

Non penso che tutto questo possa entrare in un 17 litri. ;)


Ciao wind, nella scheda tecnica dello zaino nel link dice che è uno zaino sconsigliato a soggetti che hanno un'altezza minore di 1,85! Tu quanto sei alto? E' uno zaino comodo? L'ho visto da un 'pò di tempo, ma mi ha bloccato dall'acquistarlo questo particolare dell'altezza!
 
ciao! se leggi bene, sul sito c'è scritto: RESTRIZIONE D´IMPIEGO, sconsigliato a persone di altezza > a 1,85 m.

che significa: sconsigliato a chi è più alto di 1,85 cm

Io sono 1,80 e mi ci trovo benissimo, poi le regolazioni sono molte e penso non sia difficile adattarlo perfettamente al proprio fisico..
 
ciao! se leggi bene, sul sito c'è scritto: RESTRIZIONE D´IMPIEGO, sconsigliato a persone di altezza > a 1,85 m.

che significa: sconsigliato a chi è più alto di 1,85 cm

Io sono 1,80 e mi ci trovo benissimo, poi le regolazioni sono molte e penso non sia difficile adattarlo perfettamente al proprio fisico..


o_O :oops: :oops: :oops: :si: ok, comprato!!! ;)

Ma secondo te riempito non al massimo, riesco ad imbarcarlo in aereo come bagalio a mano (55cm x 40cm x 20cm)?
 
Ultima modifica:
Corso di Orientamento
Alto Basso