Escursione Passo della Bocchetta - Monte Taccone

Dati

Data: 10/05/20
Regione e provincia: Liguria / Piemonte - Genova / Alessandria
Località di partenza e arrivo: Passo della Bocchetta (GE)
Tempo di percorrenza: 3h 50min
Chilometri: 12,10
Grado di difficoltà: E
Descrizione delle difficoltà: nessuna in particolare
Periodo consigliato: primavera, autunno, inverno
Segnaletica: sarsa
Dislivello in salita: 485m
Dislivello in discesa: 406m
Quota massima: 1151m s.l.m.
Accesso stradale: direttamente dalla strada
Traccia GPS: Passo della Bocchetta - Monte Taccone
Passo della Bocchetta - Monte Taccone.jpg



Descrizione

Si tratta di un escursione antata e ritorno sullo stesso tracciato (volendo con qualche variante si può eseguire un "anello" ma ben poco differente dal percorso principale) di medio facile difficoltà, totalmete esposto al sole con strappi di dislivello concentrati principalmente verso la vetta.
Si parte dal Passo della Bocchetta, noto tratto di strada agli amanti del ciclismo, e si prende, verso ovest, la strada forestale che porta ai ripetitori del monte Leco
IMG_20200510_115403.jpg

IMG_20200510_120021.jpg

da qua si può godere dei primi panorami verso il mar ligure
IMG_20200510_120401.jpg

e si continua verso il primo ripetitore, sempre sulla strada sterrata
IMG_20200510_122053.jpg

IMG_20200510_123426.jpg

proprio sotto l'antennone (che volutamente non fotografo perchè troppo brutto in quel contesto) si sale verso sinistra e si costeggia il monte Leco
IMG_20200510_123430.jpg

IMG_20200510_124221.jpg

ci si ritrova in una sella tra il monte appena circumnavigato e la nostra meta, da qua si sale verso destra secondo l'indicazione del cartello
IMG_20200510_130534.jpg

IMG_20200510_140418.jpg

IMG_20200510_140858.jpg

un panorama verso la pianura piemontese e poi, finalmente, la vetta con croce
IMG_20200510_140905.jpg

IMG_20200510_145604.jpg

IMG_20200510_145829.jpg

dalla foto qua sopra si possono distinguere da sinistra verso destra: il forte Diamante, Frtello Minore, Puin, Sperone, Begato e a seguire giù verso il mare; sulla cima della costa centrale la Madonna della Guardia, a seguire i Piani di Praglia e all'estrema destra della foto Punta Martin.
 
Coordinatometro di Avventurosamente
Alto Basso