Ricetta Pasta "Cacio e pepe", praticissimo piatto da trekking!

Ciao a tutti!

Facendo seguito a questo altro post, oggi ho finalmente avuto modo di provare a fare la pasta "Cacio e pepe" nella versione più semplice al mondo: cucinandola "risottata", cioè con pochissima acqua per non aver poi neppure l'onere di scolarla!

La ricetta (per 2 porzioni abbondanti) è di una semplicità disarmante:

  • 400 ml di acqua (a posteriori, un 10-20% in più avrebbe dato un risultato più cremoso...cmq pochissima acqua rispetto alla cottura tradizionale!)
  • 200 gr di pasta (praticissimi i mini-fusilli Barilla "I piccolini", con solo 6 minuti di cottura)
  • 80 gr di formaggio grattugiato (secondo la tradizione cacio cavallo, ma va bene anche grana/parmiggiano/pecorino stagionato)
  • pepe macinato: secondo i propri gusti, ma cmq abbondante
  • sale: nel mio caso niente, avevo un formaggio davvero MOLTO salato... penso cmq che difficilmente ce ne vadano più di 1-2 pizzichi, che potete mettere anche a metà cottura previo assaggio
Esecuzione:

- Mettete la pasta nell'acqua fredda e portate a bollore

20150704_125629.jpg


- Aggiungete un po' alla volta il formaggio grattugiato (mescolando bene per evitare grumi) ed il pepe
20150704_130615.jpg


- Cuocete a fuoco bassissimo col coperchio (anche un pezzo di carta alluminio) mescolando spesso finché la pasta non è cotta.

Fine! Ed il risultato è proprio buono e molto "formaggioso"!
20150704_130902.jpg


Se temete vi si attacchi sotto, togliete pure la pasta dalla fiamma (lasciando il coperchio), la cottura andrà avanti comunque! Al max la rimettete sulla fiamma giusto un minutino ogni tanto (mescolando) per riportarla in temperatura. Se la quantità di acqua messa all'inizio è giusta, quando la pasta sarà cotta sarà rimasta immersa in una piacevolissima cremetta di cacio e pepe, ne' troppo liquida ne' troppo acquosa. Nel caso fosse troppo secca potete cmq aggiungere qualche goccio d'acqua durante la cottura, se fosse troppo liquida invece aggiungete ancora formaggio grattugiato per asciugare...

L'esperimento è stato fatto in cucina ma è talmente semplice che non vi è proprio nessun problema a farlo in una uscita, l'unica scelta strategica è decidere se portarsi il formaggio già grattugiato da casa (ma così serve un contenitorino rigido ad-hoc e non si conserva a lungo) o grattarlo al momento (però 80gr da fare a scagliette col victorinox sono una bella palla...)

...Bene, spero di avervi incuriosito e che qualche altro forumista abbia il coraggio di provarla! :D
 
Mi hai fatto venire fame :D
Quando ho letto cacio e pepe (e la tua provenienza veneta) mi sono detto: «Apperò! Pure in Veneto si usa fare cac'e pepe»
Poi ho letto "cacio cavallo" ed ho capito lo scambio interculturale :D
 
Macché! E' una ricetta assolutamente "rubata" alla vostra tradizione! ...E non dire troppo in giro che la facciamo col grana, eh? Che sennò ci linciano! ;)
 
Io sono per l'interscambio caseario, ad esempio: mio zio quando scende dal Trentino si carica Fiorello, Taleggio, Crucolo e qualche altro a sorpresa e rivá su con mozzarelle passite, caciocavallo ecc... :D
Così si mantiene un canale di comunicazione gastronomico tra le diverse culture :D :D :D
 
Beh, stasera, approfittando dell'assenza della mogliettina, decido di realizzare un mio sogno (o perversione?) gastronimico-escursionistico: cucinare una pastasciutta con la...tazzina del Decathlon! :biggrin::biggrin::biggrin:

Di primo acchito la cosa sembra assurda, però facendo una pasta risottata, calcolatrice alla mano, sembrano esserci speranze, anche se gli spazi di manovra sono ridottissimi! La tazza tiene fino 250-300ml di acqua (rasa rasa 330ml, ma ovviamente è un limite inavvicinabile), mentre per fare 80 grammi di pasta risottata servono circa 175 ml di acqua e 32 di cacio grattugiato: totale siamo sui 287 grammi...si può almeno tentare! :)

Eccoci quindi qui al via: metto a bollire la pochissima acqua e la pasta (mini-maccheroni Barilla "I piccolini"):

20150716_215906.jpg


Quando bolle tolgo dal fuoco, unisco il formaggio già abbondantemente pepato:

20150716_220416.jpg


...Mescolo bene e rimetto sul fuoco; quando bolle la seconda volta...

20150716_220523.jpg


...spengo e copro, e lascio andare avanti la cottura a fuoco spento: se la lasciassi bollire anche a fuoco minimo andrebbe infatti facilmente "per sopra", ho troppo poco margine! Ogni 2-3 minuti apro, mescolo, rimetto qualche secondo sulla fiamma per riportare a 100gradi e ricopro nuovamente...

20150716_220609.jpg


Dopo aver fatto quest'operazione un paio di volte, alla fine la pasta è pronta, eccola qua! :biggrin:

20150716_221611.jpg


...Con la sua abbondantissima dose di formaggio! :p
20150716_221854.jpg


E la storia si conclude con...gnam gnam! :p

Vedremo quando avrò l'occasione di ripeterla in uscita! :lol:
 
M'hai fatto venì fame... So' le due di notte... M'hai fatto venì fame...

Ho pure la tazza del Deca (in cui ho cotto i peggio beveroni, nonché riso con orzo, zucchero, cacao e uvetta per colazione) ma ora che vedo fino a che punto si può spingere, penso che la prossima cena che faccio da solo sarà una pastasciutta :D
 
che fameeeee!!!!!!!!
Non fatemici pensare a questa pasta formaggiosa, dato che oggi per pranzo in mensa il menù proposto fa pure schifo!
 
Allora, fai cuocere la pasta col suo stesso calore... Sarebbe ora da costruire un cappotto termico in cui mettere il pentolino una volta tolto dal fuoco.
tipo dall'interno verso l'esterno: Alluminio, cotone da presina, isolante (pluriball?)
 
Domani vado in montagna a posta per fare questa ricetta. Grande paiolo! Per onorarla me ne vado su qualche pascolo fuori bosco e con un bel pezzo di pecorino del posto. ( abruzzese) una scusa in più per fare una bella camminata.
 
Ahah! Mitico Leo!
Poi facci sapere come è andata... anche nel caso sia venuta una por___ria, eh! ;)
Buonissima, la pasta forse un Mo molliccia ma tutto sapore e si può migliorare la cottura soprattutto prendendo i tempi che io faccio depressa a occhio. 130 di tortiglioni piccolini e 100 gr di pecorino abruzzese ( 80 grammi non li vedevo propio eheheh)
 

Allegati

Discussioni simili



Alto Basso