Pastiglie per depurare l'acqua.

Ciao Ragazzi,
cosa ne pensate delle pastiglie per potabilizzare l'acqua ?
Dando per scontato la filtrazione e che le pastiglie non eliminano metalli e sostanze chimiche, quale ritenete migliore come prodotto tra:

OASIS
KATADYN

Vi posto anche le 2 foto dei prodotti.
Sono uguali come composizione ?
Grazi OASIS.jpg KATADYN.jpg OASIS.jpg KATADYN.jpg
 

ciao se non erro mi pare che le più potenti sono le micropur io ho le oasis le sto adoperando fin ora mi son trovato bene. appena finiscono proverò le micropur.
comunque il colore delle mie oasis e blu vedo che qui le hai postate in giallo sono un nuovo tipo, oppure e un modello in particolare ?
 
ciao se non erro mi pare che le più potenti sono le micropur io ho le oasis le sto adoperando fin ora mi son trovato bene. appena finiscono proverò le micropur.
comunque il colore delle mie oasis e blu vedo che qui le hai postate in giallo sono un nuovo tipo, oppure e un modello in particolare ?
Non te lo so dire :(
Secondo me quelle attuali sono blu e quella in foto postata da me è vecchia :wall:
 
vecchie ? non credo !! guarda la scadenza. le mie sono andato a verificare ora scadono nel 2019 io penso siano un tipo particolare invece.
 
Dove le avete acquistate? In farmacia ho trovato solo quelle di amuchina
ciao jak io le ho prese da max comunque se non le trovi alla bisogna veloce un calzino sabbia ciottoli sottili ciottoli un po più grossi e carbone....e vai.....poi va beh...l acqua saprà un po di formaggio , ma va bene cosi , sennò poi accanto al fuocherello che si racconta agli amici :lol::lol:
 
S

Speleoalp

Guest
Io usavo le Micropur, anche in gocce... ma sentivo il retrogusto e personalmente mi dava fastidio.
Sono poi passato alla Steripen, ma è un po' scomodo per via delle batterie e fragilità....

Quindi personalmente non sono un grande amante delle pastiglie o sostanze che rilasciano dei "sapori"....


In caso qui le trovi...
https://www.baechli-bergsport.ch/fr/shop/ErweiterteSuche
 
S

Speleoalp

Guest
...goccie...batterie...ma nooo...speleo usa le pastiglie, guarda quelle che ho io non si sente nulla :si:
Usavo anche le pastiglie della Micropur... ma non mi piace, ahah
Ma lo facevo o per i compagni d'uscita o per curiosità, solitamente o la bevo così.... o se proprio, la faccio bollire ;)))
 
guarda io le micropur non le ho ancora usate, quindi non saprei dirti ma se tu mi dici cosi mi sa che neanche le proverò....mi tengo le...OASIS...:si: ....e in caso d emergenza.....vado di calzino :lol::lol:
 
Possono andare anche se, secondo quanto indicato nel loro sito http://www.amuchina.it/prodotti/alimenti-e-oggetti/amuchina-compresse-disinfettanti/ , sono per dosaggi elevati ovvero 1 pastiglia per 15 litri, per tanto per le esigenze del singolo devi divertirti a sezionarla almeno in 8 parti.

Se si vuole rimanere in ambito "amuchina", forse, potrebbe essere più utile liquida al 1% dove si ha un dosaggio di 10 gocce per litro. Considera, però, che questo dosaggio dell'amuchina liquida non è più presente nè nel sito dell'amuchina nè sul loro prodotto (una volta c'era ma con dosaggi inferiori) ma viene indicato, e calcolato, in relazione a quanto cloro libero si vuole ottenere (rimanere) a fine potabilizzazione dell'acqua, come spesso capita anche in questo caso non troverai sempre una indicazione univoca questo perché dipende, in sintesi, dal grado d'inquinamento dell'acqua stessa, però, entro certi limiti, l'ipoclorito di sodio non è proprio acqua, è meglio abbondare anziché deficere, da quì, appunto, il dosaggio di cui sopra.

Ovviamente l'acqua clorata ha quel buon sapore di piscina.

Ciao :si:, Gianluca
 
In commercio, on line e spesso da siti esteri, si trovano kit di vario tipo sia a cloro che a diossido di cloro, spesso questi kit sono corredati di un "neutralizzatore" che ha la funzione di trasformare, a potabilizzazione avvenuta, il cloro libero in cloruro di sodio (normale sale da cucina), ne deriva un acqua leggermente salata ma più gradevole che l'acqua di piscina.

Se dovete acquistarle, se potete visto che generalmente costano un pochino di più, preferite il diossido di cloro, più efficace a parità di dosaggio il che vuol dire che ne serve meno.

Ciao :si:, Gianluca
 
Possono andare anche se, secondo quanto indicato nel loro sito http://www.amuchina.it/prodotti/alimenti-e-oggetti/amuchina-compresse-disinfettanti/ , sono per dosaggi elevati ovvero 1 pastiglia per 15 litri, per tanto per le esigenze del singolo devi divertirti a sezionarla almeno in 8 parti.

Se si vuole rimanere in ambito "amuchina", forse, potrebbe essere più utile liquida al 1% dove si ha un dosaggio di 10 gocce per litro. Considera, però, che questo dosaggio dell'amuchina liquida non è più presente nè nel sito dell'amuchina nè sul loro prodotto (una volta c'era ma con dosaggi inferiori) ma viene indicato, e calcolato, in relazione a quanto cloro libero si vuole ottenere (rimanere) a fine potabilizzazione dell'acqua, come spesso capita anche in questo caso non troverai sempre una indicazione univoca questo perché dipende, in sintesi, dal grado d'inquinamento dell'acqua stessa, però, entro certi limiti, l'ipoclorito di sodio non è proprio acqua, è meglio abbondare anziché deficere, da quì, appunto, il dosaggio di cui sopra.

Ovviamente l'acqua clorata ha quel buon sapore di piscina.

Ciao :si:, Gianluca
Grazie Gianluca
 
Dipende :)

Concettualmente se nascono con lo stesso fine che siano in pastiglie o in gocce è, almeno in teoria, ininfluente, ovviamente ognuno avrà il suo dosaggio e il suo uso.

Diciamo che le gocce le puoi probabilmente dosare meglio in funzione dell'acqua che hai, le pastiglie sono più pratiche non hai dai contare nulla, apri ed usi, le pastiglie puoi portarne magari solo un paio e non tutta la boccetta della versione in gocce, potenzialmente in gocce costa meno...... non c'è una regola, almeno io non la conosco.

Ciao :si:, Gianluca
 

Discussioni simili


Contenuti correlati

Alto