Paura degli animali selvatici

Mmmmmh mi sembra strano...

Se parli di "vespe cartonaie" queste fanno un nido masticando la cellulosa del legno e fanno, appunto, un nido simile al cartone ma questo è saldamente ancorato ad un supporto e se lo sposti, lo distruggi.

Nella foto (presa dal web) si vede bene quella specie di picciolo con il quale è atttaccato:

...di questi maledetti nidi ne ho trovati molti nei posti più impensati. Addirittura sotto la sponda del rimorchio del trattore, arrivandomi a pungere più volte (record imbattuto: 5 volte in un giorno e mi sono anche sentito male).
Inutile aggiungere che con un buon cannello a gas ho risolto il problema.
Con i calabroni il trattamento è stato un po' più laborioso ed ha richiesto benzina e gasolio (per le torce), dato che avevano nidificato all'interno dello scolo interrato del cortile.
Alla fine mi sentivo (e puzzavo!) come Kilgore nel celebre film. :biggrin:
 
...di questi maledetti nidi ne ho trovati molti nei posti più impensati. Addirittura sotto la sponda del rimorchio del trattore, arrivandomi a pungere più volte (record imbattuto: 5 volte in un giorno e mi sono anche sentito male).
Inutile aggiungere che con un buon cannello a gas ho risolto il problema.
Con i calabroni il trattamento è stato un po' più laborioso ed ha richiesto benzina e gasolio (per le torce), dato che avevano nidificato all'interno dello scolo interrato del cortile.
Alla fine mi sentivo (e puzzavo!) come Kilgore nel celebre film. :biggrin:
salute, se ti vuoi divertire in senso sadico con calabroni e affini ti consiglio l'apposito spry che trovi dai cinesi è una cosa brutale soffrono per alcuni minuti prima di morire cominciano a cadere e poi si contorcono fino all'inverosimile e per esperienza diretta ti dico che è veramente potente,dove lavoravo abbiamo sterminato un nido di bofonchi alla base di un olivo con due spruzzate (ovviamente a distanza visto che il getto arriva a 5 mt) di quella roba ne abbiamo eliminati 200(quelli che erano più vicini all'uscita e abbiamo contato) senza contare quelli rimasti dentro al nido fenomenale ,oltre al fatto che tre di quei bastardi mi avevano punto la mattina stessa ma io non sono allergico e purtroppo reggo bene il dolore
 
salute, se ti vuoi divertire in senso sadico con calabroni e affini ti consiglio l'apposito spry che trovi dai cinesi è una cosa brutale soffrono per alcuni minuti prima di morire cominciano a cadere e poi si contorcono fino all'inverosimile e per esperienza diretta ti dico che è veramente potente,dove lavoravo abbiamo sterminato un nido di bofonchi alla base di un olivo con due spruzzate (ovviamente a distanza visto che il getto arriva a 5 mt) di quella roba ne abbiamo eliminati 200(quelli che erano più vicini all'uscita e abbiamo contato) senza contare quelli rimasti dentro al nido fenomenale ,oltre al fatto che tre di quei bastardi mi avevano punto la mattina stessa ma io non sono allergico e purtroppo reggo bene il dolore
...in genere evito prodotti chimici (con le debite esclusioni per gli antiparassitari per le piante) preferendo fare arrosto i nidi. Anche perché i gatti campagnoli passano il tempo a sgranocchiare i calabroni e le vespe abbrustolite che cadono in terra. Una gatta mi segue apposta quando mi vede prendere il cannello...
 
...di questi maledetti nidi ne ho trovati molti nei posti più impensati. Addirittura sotto la sponda del rimorchio del trattore, arrivandomi a pungere più volte (record imbattuto: 5 volte in un giorno e mi sono anche sentito male).
Inutile aggiungere che con un buon cannello a gas ho risolto il problema.
Con i calabroni il trattamento è stato un po' più laborioso ed ha richiesto benzina e gasolio (per le torce), dato che avevano nidificato all'interno dello scolo interrato del cortile.
Alla fine mi sentivo (e puzzavo!) come Kilgore nel celebre film. :biggrin:
mio fratello con l'azoto liquido era piu' artistico :D

anche l'idropulitrice di sera funziona bene

salute, se ti vuoi divertire in senso sadico con calabroni e affini ti consiglio l'apposito spry che trovi dai cinesi è una cosa brutale soffrono per alcuni minuti prima di morire cominciano a cadere e poi si contorcono fino all'inverosimile e per esperienza diretta ti dico che è veramente potente,dove lavoravo abbiamo sterminato un nido di bofonchi alla base di un olivo con due spruzzate (ovviamente a distanza visto che il getto arriva a 5 mt) di quella roba ne abbiamo eliminati 200(quelli che erano più vicini all'uscita e abbiamo contato) senza contare quelli rimasti dentro al nido fenomenale ,oltre al fatto che tre di quei bastardi mi avevano punto la mattina stessa ma io non sono allergico e purtroppo reggo bene il dolore
personalmente in quei casi vado con due bombolette, una di spray da vespe e una da mosche. quella da mosche fa il getto "largo", se qualche vespa passa lo spray da tiro viene fermata da questo.
 
Trovo molto ironici questi messaggi dopo aver letto il/i messaggi di apertura del post.

Senza voler sollevare un vespaio (visto che si è in tema) :rofl: :rofl: :wall:
...eh, diciamo che il controllo dei nocivi comprende anche gli insetti.
Negli USA controllo dei nocivi vuol dire appostarsi e sparargli ( a mammiferi perlopiù), anche se non si può parlare di attività venatoria vera e propria.
Basta digitare "prairie dog be gone" sul motore di ricerca, per capire cosa intendo...
 
Dico francamente che non ho letto tutti i commenti quindi non sò se sono ripetitivo ... ma l'unico animale che non vorrei incontrare quando vado per boschi o sentieri è la zecca, tutti gli altri sono graditi e spero sempre di incontrarli per le emozioni che ti possono dare , per fotografarli o filmarli.
 
...eh, diciamo che il controllo dei nocivi comprende anche gli insetti.
Negli USA controllo dei nocivi vuol dire appostarsi e sparargli ( a mammiferi perlopiù), anche se non si può parlare di attività venatoria vera e propria.
Basta digitare "prairie dog be gone" sul motore di ricerca, per capire cosa intendo...
se tu avessi visto cosa succedeva alle nutrie nella bassa vicentina una ventina di anni fa saresti rimasto sconvolto... gente che ripescava dal soffitto di tutto, da una doppietta caricata a pallettoni da cinghiale al carcano o il garand fregati dal nonno, e faceva macinato! (e ancora mi chiedo come facessero a trovare certi proiettili... per inciso era il segreto di pulcinella)
--- Aggiornamento ---

Dico francamente che non ho letto tutti i commenti quindi non sò se sono ripetitivo ... ma l'unico animale che non vorrei incontrare quando vado per boschi o sentieri è la zecca, tutti gli altri sono graditi e spero sempre di incontrarli per le emozioni che ti possono dare , per fotografarli o filmarli.
a me fa paura anche l'erba alta :D

 
Quindi dobbiamo metterci una goccina di Frontline tra le scapole? :lol:
eh altro che gocciolina.... ci vuole circa 1 ml ogni 10 Kg ... questo almeno per i cani
sugli umani ... ci vuole qualche volontario che faccia da cavia
soprattutto se si vuol provare l'Advantix .... per vedere se per noi va bene
oppure ci fa secchi come succede ai gatti.

:woot: :eek:
--- Aggiornamento ---

Dico francamente che non ho letto tutti i commenti quindi non sò se sono ripetitivo ... ma l'unico animale che non vorrei incontrare quando vado per boschi o sentieri è la zecca, tutti gli altri sono graditi e spero sempre di incontrarli per le emozioni che ti possono dare , per fotografarli o filmarli.
sono d'accordo ....
molti sono gli animali potenzialmente pericolosi ma nella natura basta muoversi come se .....
come se si fosse in natura
e i pericoli si minimizzano, se poi si trovano accorgimenti che tengono lontani anche quegli insetti
pericolosi in quanto subdoli, è l'ideale.
 
Ultima modifica:
eh altro che gocciolina.... ci vuole circa 1 ml ogni 10 Kg ... questo almeno per i cani
sugli umani ... ci vuole qualche volontario che faccia da cavia
soprattutto se si vuol provare l'Advantix .... per vedere se per noi va bene
oppure ci fa secchi come succede ai gatti.

:woot: :eek:
--- Aggiornamento ---


sono d'accordo ....
molti sono gli animali potenzialmente pericolosi ma nella natura basta muoversi come se .....
come se si fosse in natura
e i pericoli si minimizzano, se poi si trovano accorgimenti che tengono lontani anche quegli insetti
pericolosi in quanto subdoli, è l'ideale.
salute, l' unico problema lo hai se lo ingerisci o ti va negli occhi poi niente di che
 
uhmmm io non o se funzioni davvero e se lo faccia anche per gli umani ma avevo visto questo un po' di tempo fa... E' una persona piuttosto conosciuta per le ricette di cucina e altre ricette tipo saponi e simili, sostiene di usarlo con successo sul suo cane... se qualcuno decide di provarlo potrebbe fare sapere se funziona?

 
uhmmm io non o se funzioni davvero e se lo faccia anche per gli umani ma avevo visto questo un po' di tempo fa... E' una persona piuttosto conosciuta per le ricette di cucina e altre ricette tipo saponi e simili, sostiene di usarlo con successo sul suo cane... se qualcuno decide di provarlo potrebbe fare sapere se funziona?



Forse ti è sfuggito questo:

https://www.avventurosamente.it/xf/threads/dispositivi-per-la-rimozione-delle-zecche.54563/

Leggi tutto e trovi la risposta positiva al tuo quesito.
 
molti sono gli animali potenzialmente pericolosi ma nella natura basta muoversi come se .....
come se si fosse in natura
Adoro la prima parte della tua frase. Soprattutto pensando anche all'essere umano, come animale e alla sua enorme pericolosità data dalla sua reale fragilità... quindi mi preoccuperei meno degli animali selvatici in natura, più di quelli "addomesticati" a due zampe che dalle zone urbane si recano in quelle selvatiche.
 
salute essendo olii essenziali la loro durata è minima parliamo di giorni , negli anni ne ho sentite a decine dai composti a base di aglio alle saponate per rimuovere pulci e compagnia briscola ,inutili spazzola il cane più spesso che puoi ,poi ovviamente c'è un prodotto che si compra in farmacia ma costa 70 euro a botta è una pasticca e funziona ma dipende molto anche dove stai in città è un conto in campagna tutto un altro ,io ho tre cani quello grosso non ostante collarini e amenità varie le prende uguale e tutti i giorni gli ne levo almeno un paio grazie alla spazzolina apposita
 

Discussioni simili



Alto Basso