Pelle/ Cuoio Aiuto

Buongiorno a tutti mi chiamo Maurizio e scrivo da Bergamo
Sono un nuovo utente e spero di aver postato nel modo giusto
Avrei bisogno di un consiglio.
Spesso mi capita di fare dei piccoli oggetti con della pelle di scarto, quella spessorata che viene usata per i divani, ma è morbida e non tiene la forma.
Adesso vorrei creare dei foderi e degli oggetti che siano rigidi quindi vi chiedo se per caso ci sia un metodo per indurirla oppure in caso non andasse bene che tipo di cuoio/ spessore potrei usare per realizzare quel tipo di oggetto.
Vorrei realizzare dei foderi per coltello, faretre per frecce, astucci vari ecc..
Vi allego la foto di una faretra in modo da farvi vedere il tipo di pelle. d4c01aa3-f65b-4bed-ae3f-b7f5b0079062.jpg

Vi ringrazio in anticipo per l' aiuto
 
Ciao io agli scout indurito il cappello da esploratore con la colla di pesce ma non credo possa darti lo stesso risultato dovresti provare mettendo più strati comunque nel forum c'è molta brava gente che fa dei coltelli a dir poco stupendi per quanto riguarda i foderi ti potranno dare un consiglio migliore
 
S

Speleoalp

Guest
Probabilmente non tutte le "pelli" si comportano alla stessa maniera, io utilizzo generalmente quella di Vacca.... immergendola in acqua bollente diventa molto modellabile e "relativamente" fragile. Ma allo stesso tempo, quando si asciuga resta dura, rigida, molto. Non le mai si fa molta fatica a piegarla e non perde la forma.
Io generalmente gli do la forma, fissandola con cordini, mollette, ecc e lascio il tutto ad asciugare. Poi una bella ingrassata e voilà,...
 
Tu usi quella per i divani , che è conciata diversamente da quella per calzolaio , dato che però è bella , buona e duratura.. potresti fare degli inserti in crosta di cuoio
 
ok.. grazie vedrò cosa posso fare... ma in merito al cuoio che di solito si usa per creare oggetti rigidi sapete dirmi esattamente che tipo si usa e dove eventualmente posso reperirlo?

Grazie
 
S

Speleoalp

Guest
Quella che uso io esce da una ditta di cinture... che poi irrigidisco come ti dicevo.

IMG_2010.JPG
IMG_5343.JPG
 
Ultima modifica di un moderatore:
E

Erik_il_cuoiaio

Guest
Probabilmente il cuoio che usi o è troppo sottile (mi sembra nappa quella nella tua foto) oppure è conciato al cromo. Per fare foderi e affini devi usare pelle conciata al vegetale, spessore da 3mm in su. Per modellarla qui trovi dei consigli, secondo me bollirla è sbagliato. Per acquistare del cuoio cerca online ma di solito vendono almeno una pelle intera (2-2,4 m2), se vuoi pezzi più piccoli chiedi a qualche privato che ce l'ha già.
 
ok grazie dei consigli.
Ho trovato su ebay il cuoio da 3mm lo vende un negozio inglese magari ne prendo un pezzo per fare delle prove.
 
Per modellare il cuoio, io lo bagno, strizzandolo più volte, con acqua calda, poi lo modello nella forma che voglio (per esempio, si può modellare attorno ad un coltello per fare un fodero), ripasso le linee di piegatura con la punta di un corno di cervo e poi metto il fodero ad asciugare al caldo, magari vicino al caminetto o d'estate al sole.
Asciugato il tutto, posso cucire e rifinire l'oggetto.
Per questa tecnica uso normalmente cuoio da 3-4mm., con concia vegetale.
 
Autore Discussioni simili Forum Risposte Data
Agos80 Artigianato 164
M Artigianato 4
Paolino26 Artigianato 14
A Artigianato 7
LoSvedese Artigianato 25

Discussioni simili



Alto Basso