Pericoli e prevenzioni nelle escursioni?

Tempo fa avevo visto non so dove che per chiudere una ferita usavano (tipo i punti) delle goccie di colla al cianoacrilato (superatak per capirci)
che ne pensate?
si puo fare o è una cassata?

che ne pensate invece per arrestare la fuoriuscita di sangue e aiutare una ferita a guarire (sul campo, a fatto appena avvenuto) del cicatrene in polvere?
 
Tempo fa avevo visto non so dove che per chiudere una ferita usavano (tipo i punti) delle goccie di colla al cianoacrilato (superatak per capirci)
che ne pensate?
si puo fare o è una cassata?

che ne pensate invece per arrestare la fuoriuscita di sangue e aiutare una ferita a guarire (sul campo, a fatto appena avvenuto) del cicatrene in polvere?
La "colla da ferite" è meravigliosa, ma praticamente introvabile, il cicatrene in polvere invece è introvabile e basta. Credo ci siano delle polveri emostatiche straniere reperibili, ma sono molto costose e francamente la loro attività posso solo supporla non avendone esperienza. Meglio una garza e un sistema per tenerla in sede, io per esempio guardavo con interesse alla famosa benda israeliana, ma rimango indeciso, anzi se qualcuno ne ha esperienza sarei interessato
 
Sarò fortunato ma la colla per chiudere ferite (a lembi lisci, tagli netti non troppo lunghi < 5/6 cm) io la trovo in farmacia anche se non è proprio a buon mercato, in alternativa uso i cerotti steri strip della 3M sempre ad uso medicale.

Il cicatrene in polvere dovrebbe essere fuori produzione, in alternativa c'è in pomata ma, se mi posso permettere, il suo uso indicato è per ferite infette non per prevenzione all'infezione (anche se lo uso anch'io come forma preventiva)

Comunque la prima volta che uno và dal proprio medico di base...... magari può strappare qualche consiglio.

Ciao :si:, Gianluca
 
Ultima modifica:
Tempo fa avevo visto non so dove che per chiudere una ferita usavano (tipo i punti) delle goccie di colla al cianoacrilato (superatak per capirci)
che ne pensate?
si puo fare o è una cassata?

che ne pensate invece per arrestare la fuoriuscita di sangue e aiutare una ferita a guarire (sul campo, a fatto appena avvenuto) del cicatrene in polvere?
Mi pareva di aver letto da qualche parte che il superattak è la versione commerciale di un collante usato in chirurgia.
 
Sarò fortunato ma la colla per chiudere ferite (a lembi lisci, tagli netti non troppo lunghi < 5/6 cm) io la trovo in farmacia anche se non è proprio a buon mercato, in alternativa uso i cerotti steri strip della 3M sempre ad uso medicale.

Il cicatrene in polvere dovrebbe essere fuori produzione, in alternativa c'è in pomata ma, se mi posso permettere, il suo uso indicato è per ferite infette non per prevenzione all'infezione.

Comunque la prima volta che uno và dal proprio medico di base...... magari può strappare qualche consiglio.

Ciao :si:, Gianluca

Caspita, colpaccio se la trovi in farmacia... potresti indicare il numero sotto il codice a barre per favore?
 
Mi pareva di aver letto da qualche parte che il superattak è la versione commerciale di un collante usato in chirurgia.
Allora il superattack è il cianoacrilato che appunto è stato sviluppato in vietnam per "tappare" le ferite dei soldati.
NON usate il superattack poichè contiene additivi!
Consiglio mio:
-DISINFETTARE con un disibfettante preferibilmente a base alcolica io EVITEREI iodiopovidone(betadine) e perossido di idrogeno(acqua ossigenata) invece USEREI la CLOREXEDINA che potete usare PRIMA per sterilizzarvi le mani (che poi userete per medicare) e poi per la ferita.
I lrimi due li sconsiglio perchè SPORCANO COME NON MAI e quindi toca usare una quantità spropositata di garze.(il betadine inoltre secca la ferita)
IMPORTANTE NON MISCHIARE I DISINFETTANTI.
-BENDARE quì potete scegliere in base al tipo di taglio,SE IL TAGLIO È PROFONDO NON USATE COLLE O NULLA BASTANO GARZE E BENDE.
se il taglio è profondo PRIMA fate un BENDAGGIO COMPRESSIVO a monte e poi il resto (PRIMA PULITEVI LE MANI CON LA CLOREXEDINA)

Quindi EVITATE tutti rimedi inutili tanto non dovete decidere come richiudere un anaerisma aortico. BASTANO BENDE GARZE E CLOREXEDINA E SAPERLE USARE.
--- Aggiornamento ---

Inoltre la nostra amica cascata coagulativa funziona che è un piacere (è un casino ma funziona) quindi dato che non siete in guerra e come dicevo non dovete fare un intervento di chirurgia toracica BENDE,CLOREXEDINA E GARZE

MI RACCOMANDO SE DOVETE MEDICARE NON PULITEVI LE MANI CON L"AMUCHINA.


SE IL TAGLIO È TROPPO PROFONDO NON USATE DISINFETTANTI MA SOLO ACQUA E POI BENDATE FINO AD OTTENUTA EMOSTASI.
 
Magari due strisce sottili di cerotto (alla bisogna pure duct tape), uno per lato della ferita, e poi cucire il nastro, non la pelle, così da avvicinare i lembi.
Ma solo se il taglio non è netto, se è netto meglio lavare, comprimere, bendare, (e dirigersi in tutti i casi verso qualcuno che ci metta le mani professionalmente).
 
Allora il superattack è il cianoacrilato che appunto è stato sviluppato in vietnam per "tappare" le ferite dei soldati.
NON usate il superattack poichè contiene additivi!
Consiglio mio:
-DISINFETTARE con un disibfettante preferibilmente a base alcolica io EVITEREI iodiopovidone(betadine) e perossido di idrogeno(acqua ossigenata) invece USEREI la CLOREXEDINA che potete usare PRIMA per sterilizzarvi le mani (che poi userete per medicare) e poi per la ferita.
I lrimi due li sconsiglio perchè SPORCANO COME NON MAI e quindi toca usare una quantità spropositata di garze.(il betadine inoltre secca la ferita)
IMPORTANTE NON MISCHIARE I DISINFETTANTI.
-BENDARE quì potete scegliere in base al tipo di taglio,SE IL TAGLIO È PROFONDO NON USATE COLLE O NULLA BASTANO GARZE E BENDE.
se il taglio è profondo PRIMA fate un BENDAGGIO COMPRESSIVO a monte e poi il resto (PRIMA PULITEVI LE MANI CON LA CLOREXEDINA)

Quindi EVITATE tutti rimedi inutili tanto non dovete decidere come richiudere un anaerisma aortico. BASTANO BENDE GARZE E CLOREXEDINA E SAPERLE USARE.
--- Aggiornamento ---

Inoltre la nostra amica cascata coagulativa funziona che è un piacere (è un casino ma funziona) quindi dato che non siete in guerra e come dicevo non dovete fare un intervento di chirurgia toracica BENDE,CLOREXEDINA E GARZE

MI RACCOMANDO SE DOVETE MEDICARE NON PULITEVI LE MANI CON L"AMUCHINA.


SE IL TAGLIO È TROPPO PROFONDO NON USATE DISINFETTANTI MA SOLO ACQUA E POI BENDATE FINO AD OTTENUTA EMOSTASI.
clorexedina come viene commercializzata? si trova in farmacia?
 
Auto medicazione/riduzione di una frattura la vedo difficile, molto difficile, diverso è quando si è almeno in due, e comunque il sano rischia di dover lasciare l'infortunato per avvisare cercando del segnale telefonico o usando una radio. Io per una incrinatura di un gomito, mi è successo due volte, la seconda volta ho dovuto farmi aiutare per risalire un pezzo ripido perchè non potevo usare i bastoncini e non potevo attaccarmi alle piante. Sono venuti due anziani della squadra, avrebbero dovuto fotografarci.

Fratture più gravi le toccherei solo in caso di emergenza assoluta, leggi impossibilità ad avere soccorsi qualififcati, e al solo scopo di stabilizzare la frattura.
 
Se dovete superare questo pezzo, che fate? A me una volta è capitato e sono tornato indietro. Chi ha girato questo video ha fatto la stessa cosa. La condizione era di neve ventata, pieno inverno. Si poteva passare o c'era il rischio di cadere con un lastrone di valanga? Che precauzioni si potevano prendere per passare? Dipende dalla profondità della neve?
Da una foto non si può dire, dipende dalle condizioni della neve, dal pendio, dalla attrezzatura che ho con me, etc.

Nel caso in questione, se la neve teneva sarei passato, un paio di metri sotto cresta lato spazzato dal vento.
 
Ultima modifica:
Caspita, colpaccio se la trovi in farmacia... potresti indicare il numero sotto il codice a barre per favore?
Quando ho un attimo andrò a vedere e ti dico, comunque con gli steri strip io mi sono trovato sempre bene, la colla l'avrò usata un paio di volte per ferite superficiali sul palmo della mano, previa, ovviamente, pulizia della ferita, disinfezione etc etc.

Dopo di che ..... valuta tu :)

Ciao :si:, Gianluca
 
Quando ho un attimo andrò a vedere e ti dico, comunque con gli steri strip io mi sono trovato sempre bene, la colla l'avrò usata un paio di volte per ferite superficiali sul palmo della mano, previa, ovviamente, pulizia della ferita, disinfezione etc etc.

Dopo di che ..... valuta tu :)

Ciao :si:, Gianluca
vabbè, ti dico un segreto, speriamo che non legga nessun altro... pure io sarei farmacista, e quella colla che so essere usata nei pronto soccorso, l'ho cercata ovunque... niente. E' oggettivamente più pratica degli steristrip, e mi pare che si comporti anche meglio se poi ti capita di bagnare la ferita.
 
Da una foto non si può dire, dipende dalle condizioni della neve dal pendio, dalla attrezzatura che ho con me, etc.

Nel caso in questione, se la neve teneva sarei passato, un paio di metti sotto cresta lato spazzato dal vento.
il video è questo

sì tendenzialmente si passava picca e ramponi subito sotto la cresta, neve permettendo...
--- Aggiornamento ---

quella colla che so essere usata nei pronto soccorso, l'ho cercata ovunque... niente
:D
https://www.amazon.it/3M-Colla-Medicale-12-Gr/dp/B004C12Q46/?tag=87456-21
 
clorexedina come viene commercializzata? si trova in farmacia?
Assolutamente vai in farmacia e la chiedi.
La hanno anche in parafarmacia secondo me
--- Aggiornamento ---

Per le ferite profonde mi sa che bisogna imparare a suturare... magari in posizioni scomode, se capita di ferirsi e di cucirsi da soli :)
No fidati con un bendaggio compressivo vai tranquillissimo!!
LASCIATE PERDERE COLLE ECC
gli strip non sono male invece!!
 
il video è questo

sì tendenzialmente si passava picca e ramponi subito sotto la cresta, neve permettendo...
--- Aggiornamento ---


:D
https://www.amazon.it/3M-Colla-Medicale-12-Gr/dp/B004C12Q46/?tag=87456-21
... ma sarebbe per uso veterinario, che poi ho capito che la colla non sa se sta chiudendo una ferita mia o di un cane, per esempio, però vedi, confermo che trovare la referenza per uso umano in commercio non è facile. Avevo chiesto anche a dei fornitori di sanitarie ma pure per loro è l'araba fenice...
 
... ma sarebbe per uso veterinario, che poi ho capito che la colla non sa se sta chiudendo una ferita mia o di un cane, per esempio, però vedi, confermo che trovare la referenza per uso umano in commercio non è facile. Avevo chiesto anche a dei fornitori di sanitarie ma pure per loro è l'araba fenice...
No esiste è sempre cianoacrilato ma appunto si usa ogni tanto in chirurgia o comunque con ferite pulite quando è impossibile dare punti

Io sono sempre per il bendaggio compressivo.
 

Alto Basso