pernottamento senza tenda interna

Ciao , avendo l esigenza di alleggerire lo zaino per dei pernottamenti in futuro avrei un questione da chiedervi.
Se dormissi solo la parte esterna della tenda e principalmente in montagna, mi chiedevo in caso non è che mi camminerebbero gli insetti in faccia.. non mi fanno paura , ma sicuramente il mio sonno ne risentirebbe?
Scusate la domanda ma non sono molto esperta:(
 
Ciao , avendo l esigenza di alleggerire lo zaino per dei pernottamenti in futuro avrei un questione da chiedervi.
Se dormissi solo la parte esterna della tenda e principalmente in montagna, mi chiedevo in caso non è che mi camminerebbero gli insetti in faccia.. non mi fanno paura , ma sicuramente il mio sonno ne risentirebbe?
Scusate la domanda ma non sono molto esperta:(
Prendere una tenda più leggera? Anche perché se togli la camera interna togli anche il pavimento che ti protegge dallo sporco/acqua.
Alleggerire altro?
Senza dover sacrificare le comodità e senza spendere troppo.
 
Prendere una tenda più leggera? Anche perché se togli la camera interna togli anche il pavimento che ti protegge dallo sporco/acqua.
Alleggerire altro?
Senza dover sacrificare le comodità e senza spendere troppo.
Si sì certo cercherò una tenda leggera ma ero curiosa ho visto il video di pescho ..era un po' che me lo chiedevo allora l'ha buttato. Anche quelli che fanno bushcraft mi chiedo come facciano
 
...certo che si può,l'insetto sarebbe molto relativo in montagna,specialmente se non si hanno paranoie.
L'utilizzo del solo telo esterno della tenda ti consente di risparmiare almeno 500gr.
In estate non ci sono problemi,resta solo da considerare se il gioco vale la candela con le variabili climatiche nelle altre stagioni,come il vento la pioggia non previsti dal meteo.
 
...certo che si può,l'insetto sarebbe molto relativo in montagna,specialmente se non si hanno paranoie.
L'utilizzo del solo telo esterno della tenda ti consente di risparmiare almeno 500gr.
In estate non ci sono problemi,resta solo da considerare se il gioco vale la candela con le variabili climatiche nelle altre stagioni,come il vento la pioggia non previsti dal meteo.
Infatti mi chiedevo anche per la pioggia
.
 
Pensa che questa estate a metà luglio, durante il mio trek ha piovuto ben due volte, ed in entrambe ho piantato la tenda sotto la pioggia che è continuata per ore durante la serata.
 
Ciao , avendo l esigenza di alleggerire lo zaino per dei pernottamenti in futuro avrei un questione da chiedervi.
Se dormissi solo la parte esterna della tenda e principalmente in montagna, mi chiedevo in caso non è che mi camminerebbero gli insetti in faccia.. non mi fanno paura , ma sicuramente il mio sonno ne risentirebbe?
Scusate la domanda ma non sono molto esperta:(
Anche le vipere amano stare sotto la tenda. A me è capitato ma avevo il catino. Poi ci sono gli insetti.
Se sei al coperto meglio. Basta cercare una tenda leggera
 
Anche le vipere amano stare sotto la tenda. A me è capitato ma avevo il catino. Poi ci sono gli insetti.
Se sei al coperto meglio. Basta cercare una tenda leggera
Caspita una vipera sotto la tenda, come ti è successo era di giorno o di notte mentre dormivi? come hai fatto a farla andare via.
 
Ultima modifica:
Ciao , avendo l esigenza di alleggerire lo zaino per dei pernottamenti in futuro avrei un questione da chiedervi.
Se dormissi solo la parte esterna della tenda e principalmente in montagna, mi chiedevo in caso non è che mi camminerebbero gli insetti in faccia.. non mi fanno paura , ma sicuramente il mio sonno ne risentirebbe?
Scusate la domanda ma non sono molto esperta:(
Dipende dalle temperature: se sei attorno allo zero o sotto lo zero praticamente non ci sono insetti, nel senso che la loro attività è praticamente nulla.
Poi per carità d'estate qualche insetto l'ho visto anche su ghiacciaio.
Io non lo farei mai con temperature sopra lo zero, da 10 in su, potendo evitare. Mi è capitato di dormire anche con gli scorpioncini nel letto e pazienza... me ne sono accorto il giorno dopo.
 
Ultima modifica:
Smontando la tenda anni fa. Alzato catino era sotto che dormiva. Hahaha.
Certo che coi catini sottili in nylon 20D che ci sono adesso, i denti di una vipera potrebbero passare tranquillamente.
Magari mentre uno dorme sposta un braccio che gli va a finire sopra....quella morde.
Ma dov' è che avevi messo la tenda? Vicino ad una sorgente d' acqua, all' inizio di un bosco, vicino a delle pietraie o fasci di legna?
 
piùttosto che usare il solo telo esterno proverei la combo tarp + amaca, che sono anche molto economici, e risolvi il problema creature striscianti.
 
è più difficile ma non impossibile anche con l' amaca, le vipere vanno sugli alberi e sui rami.
Ora doverebbero essere in letargo.
 
Certo che coi catini sottili in nylon 20D che ci sono adesso, i denti di una vipera potrebbero passare tranquillamente.
Magari mentre uno dorme sposta un braccio che gli va a finire sopra....quella morde.
Ma dov' è che avevi messo la tenda? Vicino ad una sorgente d' acqua, all' inizio di un bosco, vicino a delle pietraie o fasci di legna?
Avevo aperto una discussione specifica sulle vipere sotto la tenda.
Anche li avevo scritto sulla mia paura che quando si dorme si può appoggiare una mano sulla mesh.. e taacc.. :biggrin:
@francescogulag74 potresti condividere la tua esperienza
https://www.avventurosamente.it/xf/threads/vipere-sotto-la-tenda.52384/post-940984
 
Io dormo molto bene, con il tarp, solo una volta ho avuto problemi con gli insetti, avevo messo il tarp a ridosso di un tronco di un albero caduto, per avere un "muro" che mi riparava, purtroppo nel tronco c'era un nido di formiche che non hanno gradito la compagnia, al mattino avevo un bel pò di prurito ad un braccio ( lo tenevo fuori dal sacco a pelo, appoggiato al tronco).
Dormire con "solo" il tarp è un arte, se lo configuri bene, hai un catino sotto e telo su tutti i lati, è meglio che dormire solo con il telo esterno di una tenda, comunque, per stare comodi, sotto devi avere un pavimento morbido e possibilmente impermeabile, io uso due sacchi condominiali dell'immondizia, riempiti di erba o foglie, per i campi stanziali, oppure un materassino isolante, per i bivacchi durante i trekking.
Per la bella stagione, se sei nel bosco, niente di meglio di un amaca, abbinata ad un tarp, comodità ed abitabilità invidiabili.
Ti puoi sedere sull'amaca, sotto al tarp e cucinare, nei miei anni di esperienza con l'amaca non ho mai avuto problemi di pioggia (testata sotto 6 ore di temporale notturno).
Per la stagione fredda ( sotto ai 7-8 gradi, mi trovo meglio con il telo a terra).
 

Discussioni simili



Contenuti correlati

Alto Basso