perso e trovato in montagna....

a casa da una due giorni in montagna ......
;);)per la prima volta FINALMENTE TROVATO qualcosa pure io....

negli anni ho perso diversi paia di occhiali.....borracce,bandane....ho perso la custudia originale del mio Vargo Exagon e altre custodie....un sacco a pelo :( ....

ieri vicino ad un pozza d acqua dove vanno gli animali a bere ho trovato questo ....un poco rocicato di manico ma perfetto di lama....

E voi cosa avete perso o trovato?

IMG_20200516_201459.jpg
 
Io ho trovato un multiuso della Wenger sotto la branda dove dormivo, in un posto tappa della GEA, che facemmo per un tratto io ed un mio amico nei primi anni '80.

Perso: un cappello impermeabile, che ho dimenticato a Trebbana (arrivati la sera che pioveva, ripartiti al mattino dopo che c'era il sole e quindi... :wall:) e un affilatore ceramico della KR.
 
Ultima modifica:
un'ammonite vale come risposta? :D

qualcosa di simile succede in tutti gli hobby outdoor, andando a pescare qualche volta ho trovato qualcosa dimenticato da altra gente. in escursione per ora non ho trovato ancora nulla.
 
Dimenticati (al parcheggio, almeno non ho "inquinato") un paio di bastoncini (tecnicamente non li ho persi, solo che per recuperarli avrei speso in viaggio più del loro valore...), un paio di guanti (modello introvabile!) Leki "estivi" (non recuperati perché ero in un gruppone che non potevo far tornare indietro per Km) ed occhiali da sole (gli unici veramente "persi" nel senso che sono tornato indietro a cercarli e non li ho trovati).
 
persi: uno dei bastoncini Ferrino al parcheggio al ritorno, poggiato al muretto mentre cambiavo gli scarponi per guidare e amen,ti mettono fretta - ti vedono che stai per andare via e ti si piazzano alle costole con l'auto e ti fanno dimenticare le cose... poi un fischietto tutto fare e basta mi pare che sia tutto. Ho trovato negli anni: un paio di occhiali con lenti fotocromatiche che ancora adesso utilizzo in bici,un giaccone decatlhon da neve mai utilizzato e finito nell'indifferenziata,una granata EI senza innesco da esercitazione (segnalata ai CC che provvidero a farla rimuovere),bottoni vari,frammenti di alluminio di chissa' quale utensile,forse ramponi e niente altro.
 
a casa da una due giorni in montagna ......
;);)per la prima volta FINALMENTE TROVATO qualcosa pure io....

negli anni ho perso diversi paia di occhiali.....borracce,bandane....ho perso la custudia originale del mio Vargo Exagon e altre custodie....un sacco a pelo :( ....

ieri vicino ad un pozza d acqua dove vanno gli animali a bere ho trovato questo ....un poco rocicato di manico ma perfetto di lama....

E voi cosa avete perso o trovato?

Vedi l'allegato 206852
La Mora fa foderi indecenti, se li tieni di serie prima o poi è facile perdere il coltello...negli hanni ho perso parecchie cose, specialmente occhiali da sole (in Islanda due paia in tre settimane )...le cose che ritrovo di più invece sono le frecce nei campi di tiro 3d
 
Da ragazzo nei lontani anni '80 trovai un multiuso Wenger appoggiato su una roccia lungo un sentiero; fu uno dei miei compagni di gioco per anni poi...lo persi anch' io passeggiando nel bosco.
 
Perso mai nulla fortunatamente!
Trovato invece un paio di bastoncini rotti (quindi più che smarriti erano stati abbandonati perchè costava troppa fatica riportarli a casa evidentemente) che ho sistemato e utilizzo nelle mie uscite ;)
 
Perso: una moneta antica, probabilmente romana che avevo appena trovato per caso. Poi ho dimenticato un bastone che avevo fatto io, a cui ero affezionato.

Trovato: soprattutto minerali e funghi, ma non contano se ero lì apposta per trovarli. Se parliamo di oggetti persi da altri e rinvenuti per caso ho trovato: un bracciale in cuoio, dei pesi e dell'attrezzatura da pesca, un aquilone, e delle racchette da sci sulle piste in estate.
 
Io ho trovato dei portazampe per i cani da slitta, prima uno e poi dopo un po’ un altro :lol:

aveveno all’Interno ancora i peli:lol:

poi ho anche trovato un picchetto.

a parte questo, non ho trovato nulla d’altro. Io ho perso un paio di picchetti a mia volta. Il mio uomo ha perso svariate cose: un pile, uno scaldacollo, dei cordini. il pile l’aveva perso durante un viaggio in luoghi remoti in norvegia, e per fortuna era quello leggero tra i due che aveva, altrimenti saremmo stati nei guai
 
Beh perso non molto... uno zippo classico con placca jack daniel’s e qualche metro di paracord lasciato attaccato agli alberi (tornato poi anche settimane dopo a riprenderlo)

trovato direi tanto.... più che altro tanta tanta tanta PLASTICA:-x che qualche bastardo abbandona appositamente.... e come ogni uscita riporto giù il mio sacchetto della spazzatura e un altro sacchetto fatto da plastica e sporco altrui:ka: ....
Poi trovata una bussola funzionante (che ancora ho da qualche parte) ed un victorinox minichamp alox praticamente nuovo (che tutt ora utilizzo e porto con me tutti i giorni)
 
In uno dei miei primissimi trekking, che all'epoca facevo con scarpe da ginnastica viste le mie risorse finanziarie inesistenti, ho rotto una scarpa. Arrivati al bivacco, sopra una mensola c'era una scarpa della mia taglia, stesso piede di quella mia rotta.
Scendendo con una scarpa bianca e una rossa ai piedi, decidiamo di tagliare per un ghiaione e per tornare da un altro sentiero e incrociamo 2 ecursionisti che avevano trovato l'altra scarpa e naturalmente me l'hanno data.
Quel mattino son partito con scarpe da ginnastica vecchie e sono tornato con un paio di scarpe praticamente nuove (anche se comunque da ginastica)
 
Facendo frequenti viaggi in giro per il mondo, frequentando sentieri, rifugi, vie alpinistiche, gare di trail, etc. devo dire di aver trovato molto, anche perchè sono un ossessivo del controllo e quindi osservo molto quando cammino, per cui è facile vedere ciò che stona nella natura, per cui ogni oggetto di colore e forma diversa lo controllo e, se può essere riciclato oppure è un rifiuto, lo raccolgo per portarlo "a valle".
Come responsabile spesso delle attività, sono anche il primo ad arrivare e l'ultimo ad andare, per cui un'ispezione dei luoghi è sempre a mio carico.
In più, essendo un fanatico del metal detector, potete immaginare da soli cosa si trova di perso nei secoli appena sotto il cotico erboso. Ho scatoloni pieni in cantina di oggetti di tutti i metalli possibili ed immaginabili.
A parte le solite cose che avete detto tutti, aggiungo bandane tipo buff attaccate ai rami sui sentieri, manicotti da bici trovati vicino alle fontane, guanti da lavoro vari in strada quando vado in ufficio (che regolarmente prendo e poi, accoppiandoli, uso), cappellini vari nelle aree picnic, griglie nelle aree BBQ, scarpe negli spogliatoi dopo le gare, magliette e kway abbandonati.
Durante le attività scout, anzi alla fine, non potete immaginare le cose che i ragazzi lasciano, per cui abbiamo inventato una chat apposita dove postare i lost and found, con anche un mercatino di beneficenza a fine anno delle cose non reclamate.
L'oggetto più "curioso" (per me) che ho trovato è un paio di occhiali da vista da presbite trovato durante il Camino Primitivo verso Santiago nel 2018, su un piletto di quelli classici segna via, che uso ancora oggi per leggere in casa, visto che poi nel tempo anche a me è calata la vista da vicino. L'oggetto più di valore mi sembra, sempre durante un Camino, nel 2017, ho trovato un powerbank sotto il cuscino dell'Albergue municipal dove dormivo.
Altra cosa abbastanza particolare è che ho una discreta collezione di moschettoni e cordini trovati abbandonati alle soste delle vie di roccia e di ghiaccio di mezzo mondo, e anche rinvii sulle protezioni intermedie, probabilmente dimenticati dal secondo di cordata alla ripartenza, anche magari messi come ancoraggio per una fuga veloce in maltempo.
Ho perso pochissime cose, appunto perchè sono un ossessivo del controllo: a 14 anni un orologio, lasciato sul lavandino del rifugio in Val di Sole per lavarmi le mani, e non trovato al mio rientro dopo pochi minuti. Un paio di bastoncini al termine di una scialpinistica, lasciati in parcheggio perchè la morosa del momento aveva fretta di tornare agli aperitivi....Non mi viene in mente altro.
 
Personalmente ho trovato ben poco. Un paio di occhiali da ghiacciaio, un coltellino della Vic, un mazzo di chiavi, borraccia, guanti, giacchetta,... Poi un bel borsino "pienotto",...
Ovviamente tutto questo é sempre stato portato dalla polizia più vicina,
per includerli nelle liste degli oggetti smarriti.

Di mio ho perso solo un paio di occhiali da vista, orologio e una sciarpa.
I primi due erano piuttosto costosi... l'ultima mi era stata fatta dalla morosa ;-(

In nessun caso gli oggetti sono stati trovati da qualcuno di altrettanto onesto, portando il tutto alle autorità. Ma pazienza... nulla di cui stupirsi.
 
In ordine sparso:

ho perso:

Un GPS 12XL Garmin
un paio di occhiali da sole schermati UV e IR
una pietra per affilare da tasca


ho trovato:

una testa di accetta vecchia che ho poi manicato


al momento non ricordo altro ma non è garanzia :biggrin:
 

Discussioni simili



Alto Basso