picchetti per tenda

In effetti i picchetti in titanio sono un bell'aiuto. In una tenda come la Nordkapp, dove i picchetti standard sono 14, sostituendo quelli in metallo con altri in titanio si risparmiano quasi 3 etti. Io quelli della alpkit li trovo ottimi, e tutto sommato neanche cari. Poi ne hanno anche da Sportler, buoni. Tutto sommato è un acquisto che sono stato contento di fare.

Il fatto che si pieghino non credo sia un problema, con un sacco si raddrizzano. Se il terreno è duro invece di usare i picchetti si possono usare altri sistemi, e comunque che siano in titanio, in acciaio, in cryptonite o in balsa si piegherebbero comunque tutti, non è prerogativa solo di certi metalli quella di piegarsi :p

Farseli si, è bello. A volte però non è possibile. Meglio avere sempre con se i picchetti necessari, possibilmente adatti al tipo di terreno (quelli fatti a chiodo in certi posti sono inutilizzabili). Io preferisco questi, leggeri, resistenti e con un'ottima tenuta:

Titanium tent pegs - Alpkit Outdoor Gear Shop

In fondo non costano tanto, e durano parecchio.
 
Fatto! Io li ho piegati e uno si è anche spezzato (ma quello per colpa di un'idiota).

@Stefanobi: non cerco picchetti che non si pieghino mai, semplicemente volevo sapere se valevano l'investimento, viste le mie scarse possibilità finanziarie. Comunque direi che avete egregiamente risposto alla domanda, ma credo che li comprerò come ultima cosa, dopo aver rinnovato tutto il resto dell'equipaggiamento...
 
Secondo me valgono l'investimento, ma servono solo per ridurre il peso, quindi non credo che sia una delle priorità :p Come dicevo in un altro 3d, poco a poco si fa tutto, ma non bisogna avere fretta!!
 
se i picchetti quando incontrano una pietra si piegano allora lasciamoli piegare! io uso quelli in resina , sono favolosi , trovano la pietra (che ci stà sempre la pietra) , si piegano e seguono la superficie della pietra. sono di resina , quindi si piegano e non si spezzano. costano poco e pesano nulla. hanno una sezione molto più grossa rispetto a quelli di alluminio o di acciaio , online non ho trovato nulla per ora , poi ti posto delle foto dei miei
 
sono molto simili ai miei , cambia soltanto il colore , i miei sono rossi. l'unica cosa è che i miei mi sono stati venduti come picchetti in resina.
tra l'altro sulla descrizione del sito li vendono per terreni morbidi e sabbiosi , io non li utilizzerei mai li , anzi , col terreno duro e pietroso delle nostre montagne sono l'ideale , quando li tiri fuori dal terreno sono completamente deformati (e per farli uscire bisogna farsi un attrezzo apposta perchè sono durissimi).
tanto per far capire quanto siano deformabili , puoi piegarli facendo toccare la testa del picchetto con la sua punta.
è un accessorio che mi sento di consigliare ad occhi chiusi , l'unica accortezza è l'utilizzo in montagna , il terreno deve essere duro e non sabbioso e più pietre ci sono di mezzo meglio agiscono
 
Discussione interessante.
Anni fa mi venne voglia di sostituire i picchetti della mia tenda (ricavati da grossi e pesanti chiodi affilati) con delle leggerissime "viti" arancioni che vendeva un negozio militare.
Ora quelle viti arancioni non ce le hanno piú ma ricordo che mi dissero che erano per piantare i chiodi nella neve (o ghiaccio, boh?) e non nel terreno.
questo mi fermó nell'acquisto ma ora mi sembra di capire che invece valgono anche per piantarli in terra.
Cercando un pó in giro, ne ho trovati anche di piú carini di quelli cicciotti arancioni che vidi.
Ce ne sono anche di non militari, della Gelert.
Il vantaggio oltre al peso é quello di non dover battere.
Quindi, non disturbo la quiete degli altri eventuali campeggiatori e non devo perder tempo a trovare un sasso o portare il martello.
In piú, evidentemente resistono anche alla trazione nel terreno (quindi posso evitare di mettere i chiodi a 90 gradi rispetto la corda di tensione ma li metto . . . e basta!
Inoltre, mi sa che reggono bene anche nella sabbia (senza dover ricordare gli spilloni che dovemmo usare in Madagascar io e Cotopaxi nel terreno sabbioso)

Magari se compro dei cavaturaccioli economici me li potrei costruire senza importarli dall'estero, no?
 
Riprendo questo 3d per chiedere dove si possono acquistare i picchetti in abs, perché su internet non ho trovato molto... cercherò meglio, ma se volete risparmiarmi tempo tanto meglio :)
 
Riprendo questo 3d per chiedere dove si possono acquistare i picchetti in abs, perché su internet non ho trovato molto... cercherò meglio, ma se volete risparmiarmi tempo tanto meglio :)

allora , io ho trovato per ora questi 2:
ABS TENT PEGS (i più piccoli)



Amazon.com: Coghlan's ABS Tent Pegs (Bulk Pack, 100 Pegs): Sports & Outdoors


però sinceramente non ti posso garantire che siano come quelli che hai letto sul forum. ciò che posso fare è informarmi dove li avevo acquistati (secoli fa) , magari ti metto poi in contatto col negozio


edito: sei di nichelino , io li avevo comprati in un negozio ad avigliana , se ti interessa chiedo e poi ci vai a comprarli
 
Ah, ed un'altra domanda: sul battuto si riescono a piantare o si piegano? Mi spiego meglio: sono abbastanza rigidi da essere picchettati su terra compatta?
Grazie per la disponibilità...
 
Ah, ed un'altra domanda: sul battuto si riescono a piantare o si piegano? Mi spiego meglio: sono abbastanza rigidi da essere picchettati su terra compatta?
Grazie per la disponibilità...

Non è Giuglar, il negozio si chiama trekking.
Si, quei picchetti comunque sono molto rigidi, nella terra vanno giù senza problemi; la situazione ideale rimane il terreno molto sassoso, ad esempio sui 2000 metri, dove terra ce ne poca.
Diciamo che l'inconveniente è che devi per forza portare un martello, gli spilloni si riescono a piantare anche con una pietra, quelli no
 
per la cronaca, ho approfittato di un ordine ad Alpkit ed ho preso quelli in alluminio.
sono leggerissimi, ma per la prova sul campo dovrete aspettare un pochetto.
 

Discussioni simili


Alto Basso