Bambini Piramide Etrusca, Selva di Malano e Monte Casoli

Piramide Etrusca, Selva di Malano e Monte Casoli
Quota
310 m
Data 26 gennaio 2012
Sentiero parzialmente segnato
Dislivello 344 m
Distanza 12,40 km
Tempo totale 6:07 h
Tempo di marcia 3:45 h
Cartografia IGM 137 II NO Soriano nel Cimino
Descrizione Piramide Etrusca (tempo totale 1,13 h, tempo di marcia 49 min., dislivello 70 m, distanza 1,6 km, sentiero segnato): dalla macchina, parcheggiata prima del fosso sulla sterrata da Bomarzo, alla Tagliata delle Rocchette (+8 min.) e alla Piramide Etrusca (261 m, 42°28'52.9" 12°15'51.1", +27 min.). Ritorno per il versante ovest attraverso una casa ipogea (280 m, +5 min.) e la macchina (+9 min.).
Selva di Malano e Monte Casoli (tempo totale 4,54 h, tempo di marcia 2,56 h, dislivello 274 m, distanza 10,80 km, sentiero parzialmente segnato): dalla macchina, parcheggiata sulla Strada della Sterpeta, per la presunta localizzazione della Chiesa di San Nicolao (+15 min.) che non siamo riusciti a individuare, forse collocata oltre una recinzione abusiva. Poi per il primo Sasso del Predicatore (174 m, 42°29'20.3" 12°13'35.5", +43 min.), nelle cui vicinanze si trovano anche l’Altare della Regina e un sepolcro rupestre con iscrizione latina. Poi, seguendo la sterrata, per la Sella di Poggio Lungo, il secondo Sasso del Predicatore (+193 m, 42°29'16.6" 12°13'09.7", +30 min.) e, sempre lungo la sterrata, per la chiesa di Santa Maria in Monte Casoli (157 m, +28 min.), con visita dei ruderi del castello, delle abitazioni ipogee e della tagliata, e ritorno (+ 1 h). Giornata tersa e ventosa.
Altre immagini, descrizione e traccia gps su:
http://www.montinvisibili.it/#!/bomarzo
 

Allegati

  • 011 Piramide etrusca.JPG
    011 Piramide etrusca.JPG
    323,8 KB · Visite: 470
  • 026 Sasso del Predicatore.JPG
    026 Sasso del Predicatore.JPG
    268,9 KB · Visite: 382
  • 038 Sasso del Predicatore.JPG
    038 Sasso del Predicatore.JPG
    279,4 KB · Visite: 353
Quanto è cambiata la piramide da quella volta che ci andai 3 anni fa...
Anche la vegetazione intorno mi sembra molto più rada.
Chissà, forse hanno provato a renderla più accessibile e fruibile ad un turismo più esteso.
Vedi l'allegato 79745 Vedi l'allegato 79746

Anche io ci sono tornato più volte in questi anni, anche con i bimbi, trovandola ogni volta sempre meno selvaggia. Un collega mi ha riferito che le hanno dedicato anche un servizio durante un telegiornale Rai. Vedrai che un giorno ce la troviamo a pagamento.
 
comunque visto la vastita' di cose da vedere consiglio di fare 2 uscite separate Piramide e santa cecilia e poi selva di malano e selva del sasso
 
Corso di Orientamento
Alto Basso