Escursione PIZ BOE' da Passo Pordoi (3152m) - Gruppo Sella

La vetta più alta del Gruppo del Sella, posta al confine delle province di Trento, Bolzano e Belluno!
Il Piz Boè è uno fra i 3000 meno difficili delle Dolomiti per quanto riguarda le difficoltà tecniche. Per quelli più sfaticati o, come li chiamo io, i classici "MERENDEROS" :dent4: della domenica, c'è la possibilità di una funivia che parte dal passo Pordoi e permette, infatti, di raggiungere la quota di 2.950 m del Sass Pordoi in pochi minuti.

Dati

Data: 26/07/2018
Località di partenza: Passo Pordoi - 2239m
Località di arrivo: Cima del Piz Boè - 3152m
Grado di difficoltà:
Descrizione delle difficoltà: EEA (ci sono dei tratti attrezzati per cui si consiglia set da ferrata)
Periodo consigliato: giugno - settembre
Dislivello in salita: +913m
Quota massima: 3152m

Descrizione

Si parte di fianco la stazione della funivia, subito a fianco del monumento dedicato al grande ciclista Fausto Coppi, con un sentiero che porta in 1 ora circa al rifugio Maria, dove è presente una terrazza panoramica da dove si possono ammirare le Dolomiti a 360°. Dal rifugio si imbocca l'evidente sentiero 627 che scende a forcella Pordoi (2.829 m), dove è ubicato il rifugio omonimo. Si prosegue fino ad un bivio dove si abbandona il sentiero 627 per il 638, che per facili roccette, conduce alla vetta ove è situato il rifugio Capanna Piz Fassa.
346F0171-1641-4E6C-BC9D-6A4E17F07956~photo.JPG 50CE7814-0827-4095-B8B3-B516436E303C~photo.JPG 5ABB17C5-7C81-451C-B778-549BA025339B~photo.JPG
B5DC83F9-D451-4F64-AE99-5D2024DECE5F~photo.JPG 79254014-2F14-4E6D-84E7-0985BA154BC6~photo.JPG

Giornata molto calda per la quota e chiaramente una birra fresca con vista Marmolada non poteva mancare!:sleep::sleep:
F3258D11-93BE-4275-A9D9-09E02E4040D3~photo.JPG

In discesa, ho percorso il sentiero 638, in parte attrezzato, fino al rif. Boè per poi proseguire sul sv. 627 a ritroso fino al rif. Maria e poi a valle!

Il video potete vederlo sul mio canale YouTube

CLICCA QUI PER IL VIDEO

ISCRIVETEVI !!
 

Allegati

Probabilmente il posto con la visuale a 360° che maggiormente mi ha affascinato ! Ancor più del Lagazuoi o del Nuvolau. Grazie per la boccata d'aria fresca.
 
Probabilmente il posto con la visuale a 360° che maggiormente mi ha affascinato ! Ancor più del Lagazuoi o del Nuvolau. Grazie per la boccata d'aria fresca.
Sei di fronte alla Regina delle Dolomiti!
Poi volgi lo sguardo a destra e quasi tocchi il gruppo del Sasso Lungo, con chiari all’orizzonte i ghiacciai dell’Ortles-Cevedale! Non contento, ti volti a sinistra e gli occhi cadono in sequenza sulla Civetta, il Re Antelao e le Tofane... con i profili delle Dolomiti di Sesto! Infine, dietro front.... ed ecco le Odle, Catinaccio, la Badia e l’orizzonte bianco delle Aurine e gli Alti Tauri!
La giornata era così bella e calda che sono rimasto un paio d’ore in cima!
 
Bellissimo!
Due anni fa abbiamo fatto la salita dal versante opposto: da Corvara saliti con Ovovia del Boè, poi Seggiovia del Vallon, ferrata del Vallon, cresta fino a Capanna Fassa, poi scesi verso il Rifugio Boè per andare a fare la val di Mezdì, ma il primo tratto era ancora ghiacciato (metà agosto). Proseguito quindi fino al Pisciadù, giù per la Val Setus fino quasi al passo Gardena, poi sentiero basso fino a Colfosco (passando sotto l'attacco della Tridentina) e poi Corvara. Spettacolare! 10 ore di cammino la maggior parte delle quali circondati dal favoloso paesaggio lunare del Sella
--- Aggiornamento ---

Purtroppo in Agosto troppi Merenderos che salgono con la funivia! Non trovi nessuno sui percorsi più impegnativi, poi arrivi in cima e devi sgomitare.
Invidio positivamente la tua salita in questo periodo!
 
Bellissimo!
Due anni fa abbiamo fatto la salita dal versante opposto: da Corvara saliti con Ovovia del Boè, poi Seggiovia del Vallon, ferrata del Vallon, cresta fino a Capanna Fassa, poi scesi verso il Rifugio Boè per andare a fare la val di Mezdì, ma il primo tratto era ancora ghiacciato (metà agosto). Proseguito quindi fino al Pisciadù, giù per la Val Setus fino quasi al passo Gardena, poi sentiero basso fino a Colfosco (passando sotto l'attacco della Tridentina) e poi Corvara. Spettacolare! 10 ore di cammino la maggior parte delle quali circondati dal favoloso paesaggio lunare del Sella
--- Aggiornamento ---

Purtroppo in Agosto troppi Merenderos che salgono con la funivia! Non trovi nessuno sui percorsi più impegnativi, poi arrivi in cima e devi sgomitare.
Invidio positivamente la tua salita in questo periodo!
In verità siamo saliti più o meno lo stesso periodo... se leggi nella descrizione la data risale a luglio 2018.
Il fatto è che mi ero prefissato di farmi in solitaria tutte le vette più alte di ciascun gruppo dolomitico, per cui il Piz Boè era in lista ma preferisco sicuramente luoghi più selvaggi.... sono più per il lato introspettivo piuttosto che la montagna deturpata da ferraglia e umanoidi! Ad ogni modo tutte le Dolomiti son bellissime da lassù...
 
Hai ragione, perdonami! avevo bypassato completamente tutta la prima parte!

Sono d'accordissimo, preferisco di gran lunga il silenzio e le salite remote. Purtroppo con la morosa abbiamo le ferie obbligate la settimana di ferragosto, quindi per cercare di limitare il delirio scegliamo sempre sentieri difficili e partenze all'alba (la sveglia in campeggio suona alle 6:15!)
 
Hai ragione, perdonami! avevo bypassato completamente tutta la prima parte!

Sono d'accordissimo, preferisco di gran lunga il silenzio e le salite remote. Purtroppo con la morosa abbiamo le ferie obbligate la settimana di ferragosto, quindi per cercare di limitare il delirio scegliamo sempre sentieri difficili e partenze all'alba (la sveglia in campeggio suona alle 6:15!)
Sapessi le pazzie che ho fatto partendo di notte da Pordenone per farmi 3 ore di auto in alta Badia, spararmi in solitaria il cavallo, Piz de Zuber e sasso delle dieci (parliamo di 3000) in giornata per essere la sera a cena a casa
 
Hai dato a mangiare ai gracchi sulla cima??? A parte gli scherzi, bella escursione se si parte dal Passo Pordoi, e poi senza il caos della gente sembra un altro posto. Quando ci sono stato io ci saranno state minimo un centinaio di persone. Complimenti!!
 
Hai dato a mangiare ai gracchi sulla cima??? A parte gli scherzi, bella escursione se si parte dal Passo Pordoi, e poi senza il caos della gente sembra un altro posto. Quando ci sono stato io ci saranno state minimo un centinaio di persone. Complimenti!!
:biggrin: :biggrin: :biggrin: Gli amici gracchi sono onnipresenti e ormai quasi ci capiamo... lassù particolarmente visto il rif. Capanna di Fassa praticamente li in cima... per cui anch'essi campano di pane, salsiccia e polenta e secondo me sorseggiano anche un po di buona birra alla spina! :lol:

P.S. Eccone uno fotografato... anche se qui ero sulla Marmolada :p
IMG_7170.jpg
 

Discussioni simili



Alto Basso