Power bank (battery pack) capiente - Consiglio

Tra parentesi nulla mi vieta di avere un battery pack +5v e ricaricare una batteria da 12v.... basta un semplice convertitore DC-DC interposto fra le due batterie.

Sei sicurissimo di ciò? Perchè per me sarebbe importante... a meno che come energia mi prenda delle batterie 18650 che sono lo stesso formato che vanno nella torcia e quindi a quel punto non avrei più bisogno di ricaricare a 12 V... avrei invece bisogno di comprare un marchingegno che mi prenda queste batterie 18650 e in uscita mi dia la possibilità di collegarci una presa USB a 5V tipo questo qua sotto di cui c'è una recensione qui
DSC_0064.jpg
 

Allegati

  • DSC_0064.jpg
    DSC_0064.jpg
    63,2 KB · Visite: 171
guarda questo

http://www.amazon.it/Goalzero-caric..._sbs_sg_1?ie=UTF8&refRID=10X62ND1HQZYNTRT8BGW

lo possiedo e ritengo che sia la soluzione più flessibile in assoluto.
battery back staccabile, pannello FV, ricarica le stilo e anche le ministilo perché ha un adattatore interno, pannello da SETTE WATT

puoi anche prendere il battery pack e basta Goalzero, Caricabatterie solare Guide10 Plus compatibile con cavo USB Akkumulator Guide 10 Plus: Amazon.it: Sport e tempo libero

con le sue batterie in dotazione (4 X 1,2 V X 2300 mah reali da appena caricato, misurati con CB professionale) mi ricarica una volta e mezzo un Samsung galaxy s3.
 
Ciao Matu grazie del consiglio ma visto che per il momento e per il futuro prossimo le mie uscite più lunghe saranno di 5 giorni non intendo comprare un pannello fotovoltaico... mi basta un power bank con una certa capienza... a tal riguardo stavo ragionando sull'acquisto di batterie del formato 18650 con 3400 mAh... una sola di queste mi ricaricherebbe il cellulare due volte lasciando ancora della carica al suo interno... pensavo di prenderne 6 o 8 e munirmi poi di un aggeggio tipo quello linkato nel mio post precedente col quale ricaricare via USB appunto cellulare GPS e altro... inoltre quell'aggeggio lavora anche al contrario, cioè potrei ricaricare la batteria 18650 da un eventuale pannello con uscita USB quando eventualmente in futuro vorrò prenderne uno... anche se non so se tali tipi di batterie siano le più indicate come batterie tampone.
 
Sei sicurissimo di ciò? Perchè per me sarebbe importante... a meno che come energia mi prenda delle batterie 18650 che sono lo stesso formato che vanno nella torcia e quindi a quel punto non avrei più bisogno di ricaricare a 12 V... avrei invece bisogno di comprare un marchingegno che mi prenda queste batterie 18650 e in uscita mi dia la possibilità di collegarci una presa USB a 5V tipo questo qua sotto di cui c'è una recensione qui
Scusami se mi permetto ma vorrei capire una cosa .....

  1. Vuoi farti tu un power bank/pack ?
  2. Vuoi comprare un power bank/pack già fatto ?
ed in particolar modo perchè hai aperto un thread con la richiesta di un power bank da 50 Ah ?

In altre parole, puoi dire cosa vorresti ricaricare e per quanto durante il tuo trekking ideale ? ..... giusto per capire come poter esprimere meglio la propria opinione.

Ciao :), Gianluca
 
Si in effetti se fosse possibile sarebbe meglio cambiare il titolo del post...
il fatto è che ero partito con l'idea del power pack da 50 Ah ma poi le mie idee sono cambiate e in pratica quello che cerco ora e per cui chiedo la vostra opinione e/o esperienza in merito è qual'è la soluzione migliore per portare con sè circa 80 Wh di energia (che sia in un set di batterie da gestire o in un power tank già fatto) e ancor meglio se tale sistema fosse anche ricaricabile con un eventuale futuro pannello fotovoltaico se mai vorrò comprarlo.
 
questo
Non male, mi è arrivato dopo 2 mesi
Puoi sceglierti il tipo di batterie che vuoi metterci
Mi pare che cè anche da 6x18650
Ti arriva con batterie separate da montare
Invece quelli con la torcia inserita ti arrivano già montati
 
Grazie ub... una cosa così può essere ottima anche se non mi convince troppo il fatto che le 4 batterie incluse non sono protette quindi preferirei prendere un oggettino del genere ma senza batterie, che prenderei a parte... ho visto ora però che si può scegliere anche senza batterie...
Ora mi ci faccio su due calcoli e vedo...
 
Ok sono quasi arrivato all'obiettivo... sto pensando quale tra le due opzioni scegliere

OPZIONE 1
6 batterie Soshine 18650 da 3400 mAh 3,7 V per un totale di 75 Wh
a queste assocerei un caricatore Ruinovo
In tutto avrei 75 Wh di energia per circa 85 €

OPZIONE 2

2 XTpower power tank da 10000 mAh 3,7 V per un totale di 74 Wh
a questi assocerei un cavetto convertitore 5V - 12V per caricare le batterie 18650 per la torcia (va bene?)
In tutto avrei 74 Wh a circa 53 €

La prima opzione costa circa 30 € in più ma forse ha il vantaggio che avendo già batterie 18650 cariche non avrei bisogno di caricare queste e quindi di avere una carica a 12 V mentre nell'opzione 2 per caricare le batterie 18650 che ho nella torcia elettrica ho bisogno di quel cavetto che converte la tensione e non so quanto sia funzionale...
inoltre quale delle due scelte ritenete migliore come batteria tampone da associare ad un eventuale pannello fotovoltaico futuro?
Grazie
 
Che casino :)))

Senza leggere tutto il topic,
Sappo che il 90% delle batterie esterne sono feccia.

Io ti consiglio la marka anker, modello astro 2nd generation, nei vari formati 6000 9000 120000 mah.

Io ho quello da.9000 mah e ci ricarico 3 volte e mezzo il galaxy s4 partendo da sotto il 5%.
E ci ricarico 9 volte una batteria di una fotocamera da 900mah.

Fatevi i conti voi... di questi dati ne sn estremamente sicuro
 
Che casino :)))

Senza leggere tutto il topic,
Sappo che il 90% delle batterie esterne sono feccia.

Io ti consiglio la marka anker, modello astro 2nd generation, nei vari formati 6000 9000 120000 mah.

Io ho quello da.9000 mah e ci ricarico 3 volte e mezzo il galaxy s4 partendo da sotto il 5%.
E ci ricarico 9 volte una batteria di una fotocamera da 900mah.

Fatevi i conti voi... di questi dati ne sn estremamente sicuro

Stavo proprio guardando il l'Anker 2nd gen Astro pro 2 da 20000 mAh che a differenza degli XTpower da me linkati prima ha anche l'uscita 12 V ad un prezzo contenuto e quindi non dovrei prendere il cavetto convertitore.
Unica cosa non trovo informazioni sull'energia interna 20000 mAh ok ma i wattora che contiene? 74?
 
Onestamente non ti so dire :)
Prova a vedere sul sito del produttore :)


cmq la 2nd generation riconosce automaticamente il dispositivo connesso ed eroga la giusta corrente. questo vale sicuro per i prodotti apple Android... per gli altri in effetti non so come funziona
 
Alto Basso