Escursione Prato Selva a Monte Mozzone

Parchi d'Abruzzo
Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga
Dati

Data: 17 luglio 2016
Regione e provincia: Abruzzo, Teramo
Località di partenza: Prato Selva
Località di arrivo: Prato Selva
Tempo di percorrenza: 6,30 ore
Chilometri: 11,7
Grado di difficoltà: EE
Descrizione delle difficoltà: Qualche attenzione per la discesa
Periodo consigliato: Estate/Autunno
Segnaletica: Non sempre segnalato
Dislivello in salita: 1100 mt
Dislivello in discesa:
Quota massima: 2290
Accesso stradale: Parcheggio impianto di risalita Prato Selva
Traccia GPS: [puoi caricare la tua traccia GPS nella Mappa Escursioni ed inserire il link permanente al posto di questo testo]


Descrizione

Si lascia il parcheggio di Prato Selva e si segue l'impianto di risalita.
DSCN0004.JPG
DSCN0005.JPG

Ci si incammina all'interno della faggeta seguendo i segnali del CAI, purtroppo non sempre evidenti.
DSCN0013.JPG
DSCN0014.JPG

Lungo il cammino dai vari scorci che si aprono è possibile già ammirare il Mozzone, con la sua anticima e le due vette del monte Corvo.
DSCN0019.JPG

Si arriva sulla vetta del Cimale Andreole 1887 mt, dove da quel momento è evidente la strada da percorrere.
DSCN0022.JPG

La salita è un po' impegnativa, all'inizio un tratto ripido necessita di alcuni appoggi su roccia ma niente di che.......
DSCN0029.JPG

Comunque la fatica è ben ricompensata dai panorami che si aprono.............Il Lago di Campotosto.....
DSCN0036.JPG

il versante Nord della vetta Occidentale del Corvo
DSCN0037.JPG

il Gran Sasso e il Pizzo d’Intermesoli
DSCN0038.JPG
DSCN0042.JPG

Per la discesa abbiamo optato per la Valle Crivellaro, probabilmente meno agevole del tratto percorso all'andata, ma comunque con un po' di attenzione ce la siamo cavata abilmente.
DSCN0055.JPG
DSCN0056.JPG

Qualche ultimo scatto prima di raggiungere l'auto e chiudere questa magnifica passeggiata.
DSCN0060.JPG
DSCN0062.JPG
 

Allegati

Propio oggi il socio mi ha parlato di questo identico percorso: bello impegnativo e molto panoramico: gran bella escursione complimenti. Poi i monti un po "sconosciuti" hanno un fascino particolare di desolazione
 
Propio oggi il socio mi ha parlato di questo identico percorso: bello impegnativo e molto panoramico: gran bella escursione complimenti. Poi i monti un po "sconosciuti" hanno un fascino particolare di desolazione
Eh eh... ;) a me più che altro incanta il Crivellaro, ma una cima potremmo anche decidere di farla...

Scusa l'intermezzo @noodles75 , complimenti per l'escursione sicuramente bella e da "appassionati" visto che la cima è nota a pochi, grazie per aver condiviso :si:
 
Il Mozzone? Mumble mumble... mica sarai un altro del Club2000?
L'ho ipotizzato anche io... :roll:

Sebbene quando si va verso il fosso del monte, arrivati in zona colle Andreole, la tentazione di tirare dritto puntando il Corvo invece che svoltare a sinistra verso valle è sempre molto forte per tanti che passano da lì...

Per il sottoscritto anche quella di puntare a destra verso il Crivellaro e scoprire come piffero si arriva poi e poi al famigerato "corridoio" che sbuca nei pressi del mulino Cappelli in Val Chiarino... solo che @Leo da solo sta "amante delle terre alte" in questo periodo :lol:
 
Gran bel giro in un angolo del GS molto particolare e suggestivo.
Il Mozzone è una cima che mi sta chiamando da tempo ... il mio obiettivo sarebbe di poterla inserire in un ampio anello comprendente la salita della cresta N del Corvo e la discesa per il Crivellaro.
Finora, più che un obiettivo è una velleità ...
 
L'ho ipotizzato anche io... :roll:

Sebbene quando si va verso il fosso del monte, arrivati in zona colle Andreole, la tentazione di tirare dritto puntando il Corvo invece che svoltare a sinistra verso valle è sempre molto forte per tanti che passano da lì...

Per il sottoscritto anche quella di puntare a destra verso il Crivellaro e scoprire come piffero si arriva poi e poi al famigerato "corridoio" che sbuca nei pressi del mulino Cappelli in Val Chiarino... solo che @Leo da solo sta "amante delle terre alte" in questo periodo :lol:
Credo che parli di questo. Io però non sono sceso ma ho puntato alla cima.
016 Campiglione.JPG
 
Credo che parli di questo. Io però non sono sceso ma ho puntato alla cima.
Vedi l'allegato 126239
Direi proprio di sì, Marco... dovrebbe esserci un sentiero che dalla valle del Chiarino, nei pressi del Mulino Cappelli, va verso il fosso del Monte e dovrebbe sbucare - direi - dove hai scattato la bellissima panoramica...
ma non si contano le volte che sono passato nei pressi del mulino Cappelli e non sono mai riuscito a vedere questa traccia... :ka:
quindi ho pensato che forse facendola al contrario magari ci riesco... tanto la zona a sinistra della tua panoramica, quei bei pendii erbosi, se non ho preso una cantonata sono piuttosto strapiombanti verso il chiarino... quindi ad un certo punto dovrebbe essere abbastanza chiaro almeno dove NON scendere :lol:
 
Direi proprio di sì, Marco... dovrebbe esserci un sentiero che dalla valle del Chiarino, nei pressi del Mulino Cappelli, va verso il fosso del Monte e dovrebbe sbucare - direi - dove hai scattato la bellissima panoramica...
ma non si contano le volte che sono passato nei pressi del mulino Cappelli e non sono mai riuscito a vedere questa traccia... :ka:
quindi ho pensato che forse facendola al contrario magari ci riesco... tanto la zona a sinistra della tua panoramica, quei bei pendii erbosi, se non ho preso una cantonata sono piuttosto strapiombanti verso il chiarino... quindi ad un certo punto dovrebbe essere abbastanza chiaro almeno dove NON scendere :lol:
Anche io a salire non l'ho mai visto, anche se sulla carta è segnato, e ho fatto la tua stessa pensata. Se vuoi studiarti altre foto della zona alta, le trovi sotto
http://www.montinvisibili.it/#!/Monte Corvo 3
 
Anche io a salire non l'ho mai visto, anche se sulla carta è segnato, e ho fatto la tua stessa pensata. Se vuoi studiarti altre foto della zona alta, le trovi sotto
http://www.montinvisibili.it/#!/Monte Corvo 3
Grazie Marco... mi hanno parlato tanto del Campiglione i miei amici che vivono il Chiarino (perché sono del posto o perché innamorati di questa valle particolare anche per l'orientamento diverso dalle altre del Gran Sasso) ma non mi ci sono mai avventurato per mancanza di tempo e per aver indirizzato l'attenzione ad altro, come il sentiero che hai fatto al ritorno nel link - a mezzacosta sul versante NE del Corvo - che mi ha davvero incantato e condotto (purtroppo fugacemente a causa del mio polpaccio all'epoca malconcio) alla splendida Capovelle.
Dal Chiarino ci dovrebbe essere addirittura un'altra traccia che punta Prato Selva/Colle Abetone più a valle verso Provvidenza e che aveva anche uno stazzo per riparare, ma voci della zona mi dicevano (peró devo approfondire) che probabilmente la traccia è persa e lo stazzo inutilizzabile a causa del declino che ha patito la pastorizia negli anni passati... vediamo se - tempo permettendo - riesco a far scendere di quota l'amico @Leo da solo e la lupa, che ultimamente sta molto in vetta :biggrin:

Grazie come sempre!
 
Grazie Marco... mi hanno parlato tanto del Campiglione i miei amici che vivono il Chiarino (perché sono del posto o perché innamorati di questa valle particolare anche per l'orientamento diverso dalle altre del Gran Sasso) ma non mi ci sono mai avventurato per mancanza di tempo e per aver indirizzato l'attenzione ad altro, come il sentiero che hai fatto al ritorno nel link - a mezzacosta sul versante NE del Corvo - che mi ha davvero incantato e condotto (purtroppo fugacemente a causa del mio polpaccio all'epoca malconcio) alla splendida Capovelle.
Dal Chiarino ci dovrebbe essere addirittura un'altra traccia che punta Prato Selva/Colle Abetone più a valle verso Provvidenza e che aveva anche uno stazzo per riparare, ma voci della zona mi dicevano (peró devo approfondire) che probabilmente la traccia è persa e lo stazzo inutilizzabile a causa del declino che ha patito la pastorizia negli anni passati... vediamo se - tempo permettendo - riesco a far scendere di quota l'amico @Leo da solo e la lupa, che ultimamente sta molto in vetta :biggrin:

Grazie come sempre!
Ma con queste belle giornate di fine estate/inizio autunno :p ci sta a viaggiare un po' più in alto:rofl::woot: tra un po le faggete diventeranno rosse è sarà di nuovo uno spettacolo da tornare a frequentare sicuramente..... Tra i Boletus di questi giorni sto già frequentando quote più "umane" e meno da camosci insomma:biggrin: ....alla prossima forre e boschi allora;)...... Anche se poi vedi queste belle escursioni sul Mozzone .....:roll::lol:
 
Il Mozzone? Mumble mumble... mica sarai un altro del Club2000?
Bella uscita, su percorso isolato e di un certo impegno.
Ne faccio parte ma in maniera molto marginale. Tanto è vero che l'uscita l'ha organizzata il mio compagno di escursione. Solo dopo ho notato che faceva parte della lista.
Sinceramente non sono un tipo che bado molto ai dati statistici, anzi li trascuro vivamente. L'importante è che cammino................
Devo dire che tra le varie ricerche, che ho fatto dopo ho dato una sbirciatina anche alla tua recensione.
http://www.montinvisibili.it/#!/Il Mozzone
Anzi complimenti per i racconti!
Sarei lusingato di poter far parte di un'uscita insieme.
Buona montagna a tutti.
 
complimenti per la "sgambata", davvero un'escursione di tutto rispetto! Quella pettata da Colle Andreole fino all'anticima a quota 2122 m. me la ricordo un po' faticosa.
Per me poi il Mozzone ha un significato particolare, lo feci in solitaria un anno fa scendendo poi per la Valle del Crivellaro e fu per me l'ultima cima over 2000 del Gran Sasso prima appunto di terminarle.
 

Discussioni simili



Alto Basso