Presentazione del libro "Ghiaccio d'Appennino"

Venerdì 25 gennaio alle ore 18:30 presso la sede CAI di Aprilia, l'alpinista abruzzese Cristiano Iurisci presenterà la sua nuova guida "Ghiaccio d'Appennino".
 

Allegati

Quali tipo di uscite presenta questa guida? Solo alpinistiche e/o cascate di ghiaccio o anche quelle più prettamente escursionistiche con piccozza e ramponi?
 
Dal sito ECSTORE il link alle PAgine di Indice e alcune estratte dal libro.
Concordo, una bibbia, scritta tralaltro da uno dei migliori nel suo campo, al centro sud-Italia

NB: 10 pagine in tutto. Clicca "Pagina Successiva", in basso per vedere le altre):

Cristiano Iurisci -> Ghiaccio d'Appennino

Sono d'accordo, Consigliatissimo !!

FR
 
Per notizia, appena sentito Cristiano (lo scrittore) confermava che oltre al 25, sarà presente ad Aprilia anche il 26 gennaio per poi proseguire la presentazione del libro il 2 febbraio a Teramo, il 15 a Macerata, il 22 a Tivoli, attende risposte dal Cai di Napoli e Piedimonte Matese per date future e se riesce, sta organizzando la presentazione anche a Rieti, su questa data poi vi aggiorno.
 
Lo chiedo perchè è mia intenzione comperarlo, ma visto che ci sará una presentazione anche a Tivoli mi faceva piacere essere presente e a questo punto lo prendevo la e mi risparmiavo i 10 euro di spedizione :)
 
Prettamente alpinistiche da F* (es. canale centrale al Terminillo, direttissima al Monte Amaro etc) sino a ED* (Via Amore Piazzoli del Paretone al Gran Sasso).

*F= via Facile;
*ED= via Estremamente difficile.

Un saluto.
ho il libro e lo consiglio poichè è bellissimo, come qualità delel foto, relazioni, informazioni varie etc.

Le ascese partono dall'F+, esatto. Il Centrale del Terminillo viene giustamente recensito.

Restano escluse però in questo modo il Canale Centrale del Monte Meta, la direttissima della Giumenta Bianca, il Majori, etc.

ma se si sbircia nelle discese consigliate dopo salite su itinerari ben più impegnativi, si ricavano interessanti relazioni al contrario di queste "classiche" facili.
 
Stasera è stata una bella serata in compagnia di Cristiano Iurisci il quale si è confermato un grande conoscitore di tutto l'appennino. Ancora molte sono le ascese da aprire e chissà...magari tra qualche anno ci stupirà con un altro libro!
La fine della serata e stata allietata dal racconto di Massimo Marcheggiani del suo viaggio in India accompagnato dalla proiezione delle foto.
 

Discussioni simili



Alto Basso