Primo coltello da campo: Black fox explorator vs Maserin sax

Io non c'ero ma da come mi hanno detto i miei amici dopo l'incontro con la forestale non è successo altro, questi ultimi sono stati molto gentili, senza cazziatoni o chissà cosa, il problema è che ci sono dei cretini che li chiamano per aver visto dei ragazzi, in mezzo al bosco con abbigliamento tipicamente sportivo e con dei mora colorati attaccati alla cintura.
Beh io intanto farei un plauso alla forestale,

già che abbiano risposto e siano intervenuti è gran cosa,(io ho provato più volte a chiedere l'intervento a causa di un paio di cretini che sparavano quasi dentro al mio cortile ma non ho avuto risposta, se non dai carabinieri che però hanno detto essere cosa di competenza della sezione forestale di cui hanno fornito il numero, hanno però aggiunto che se la cosa si ripeteva e i tipi restavano in posizione di richiamarli che sarebbero comunque intervenuti loro).

Per il resto avevano poco da poter fare hanno controllato e legalmente non potevano contestare nulla, per assurdo secondo la legislazione avrebbero potuto fare di più se qualcuno avesse avuto un piccolo chiudibile con blocco della lama.

Quanto ai cretini ... che purtroppo non corrono pericolo di estinzione , è per loro che alla fine è sempre preferibile non portare lame in modo ostentato, nello zaino o sotto la giacca è sempre meglio .
 
Beh io intanto farei un plauso alla forestale,

già che abbiano risposto e siano intervenuti è gran cosa,(io ho provato più volte a chiedere l'intervento a causa di un paio di cretini che sparavano quasi dentro al mio cortile ma non ho avuto risposta, se non dai carabinieri che però hanno detto essere cosa di competenza della sezione forestale di cui hanno fornito il numero, hanno però aggiunto che se la cosa si ripeteva e i tipi restavano in posizione di richiamarli che sarebbero comunque intervenuti loro).

Per il resto avevano poco da poter fare hanno controllato e legalmente non potevano contestare nulla, per assurdo secondo la legislazione avrebbero potuto fare di più se qualcuno avesse avuto un piccolo chiudibile con blocco della lama.

Quanto ai cretini ... che purtroppo non corrono pericolo di estinzione , è per loro che alla fine è sempre preferibile non portare lame in modo ostentato, nello zaino o sotto la giacca è sempre meglio .
Fammi indovinare, erano cacciatori giusto? purtroppo con quelle lote c'è poco da fare se è stagione di caccia e se non sparano direttamente sulle abitazioni, non si può fare niente.
--- Aggiornamento ---

Rispondo forse un po' in ritardo...spero sia utile lo stesso. Il Maserin Sax NON è un coltello da campo, ma un piccolo fisso di backup. La sua lama misura sugli 8 cm e mezzo. E' il classico coltello da tenere nello zaino nel caso gli altri strumenti per qualche motivo ci abbandonano. Classici coltelli da campo potrebbero essere i Morakniv (tra gli economici piccoli) oppure modelli come il Fox Bushman che è fatto apposta. Ma è grande e costicchia. Io mi trovo benissimo con il Cudeman MT-5....ma in casa Cudeman ce ne sono tantissimi per tutte le esigenze e hanno un rapporto q/p eccezionale.
Come ho scritto sopra, non sono un grande appassionato di coltelli e preferisco di gran lunga l'accetta per fare tutto, l'aquisto del coltello è stato un cruccio e niente di più. Comunque il sax si è comportato bene ma di certo non spenderò altri soldi per qualche coltellone per spaccare legna, per quello basta un'accetta da pochi euro per fare un lavoro migliore di un lionsteel da 200 euro.
 
Fammi indovinare, erano cacciatori giusto? purtroppo con quelle lote c'è poco da fare se è stagione di caccia e se non sparano direttamente sulle abitazioni, non si può fare niente.
esatto ... in pratica è così ma per legge (più o meno ... non ricordo con certezza i numeri) a distanza inferiore a 100 metri dalle case non possono spararte in nessuna direzione.

Come ho scritto sopra, non sono un grande appassionato di coltelli e preferisco di gran lunga l'accetta per fare tutto, l'aquisto del coltello è stato un cruccio e niente di più. .
acc ... abbiano trovato uno immune alla coltellite ...
bisognerà valutare se non sia da bannare .... :D

:rofl: ;)
 
esatto ... in pratica è così ma per legge (più o meno ... non ricordo con certezza i numeri) a distanza inferiore a 100 metri dalle case non possono spararte in nessuna direzione.

acc ... abbiano trovato uno immune alla coltellite ...
bisognerà valutare se non sia da bannare .... :D

:rofl: ;)
Guarda io e i cacciatori non andiamo proprio d'accordo, tutti quelli che ho conosciuto erano lote arroganti con la sindrome del pisello piccolo, ricordo ancora quando da ragazzino entrarono nel cortile della casa di mio nonno e si misero a sparare come pazzi per prendere un cinghiale, sparavano pure di merda e gli bucarono le finestre. Per quanto riguarda i coltelli, sono principalmente i prezzi quello che mi fa storcere il naso, va bene spendere 100-150 per il coltello buono ma non riesco proprio a giustificare una spesa di 400 euro per un pezzo di metallo affilato, con quei soldi preferirei prendermi degli abiti e degli scarponcini adeguati, uno zaino o anche una tenda.
 
Guarda io e i cacciatori non andiamo proprio d'accordo, tutti quelli che ho conosciuto erano lote arroganti con la sindrome del pisello piccolo, ricordo ancora quando da ragazzino entrarono nel cortile della casa di mio nonno e si misero a sparare come pazzi per prendere un cinghiale, sparavano pure di merda e gli bucarono le finestre. Per quanto riguarda i coltelli, sono principalmente i prezzi quello che mi fa storcere il naso, va bene spendere 100-150 per il coltello buono ma non riesco proprio a giustificare una spesa di 400 euro per un pezzo di metallo affilato, con quei soldi preferirei prendermi degli abiti e degli scarponcini adeguati, uno zaino o anche una tenda.
Abbo cosa stai dicendo:help::help::help:???!!
Ci vai troppo pesante così! Ti banneranno subito!!!

Si scherza, naturalmente :biggrin:, anche io la penso come te, ho solo 7 o 8 coltelli (comunque la moglie chiede come mai ho tutti quei coltelli) e quasi tutti comprati usati, ma...... sono quelli che uso e che mi bastano. Devo ancora trovare il Coltello perfetto ma intanto mi diverto (e molto) con quello che ho.
E comunque capisco quelli che hanno la coltellite, le passioni sono passioni
 
Ultima modifica:
Abbo cosa stai dicendo:help::help::help:???!!
Ci vai troppo pesante così! Ti banneranno subito!!!

Si scherza, naturalmente :biggrin:, anche io la penso come te, ho solo 7 o 8 coltelli (comunque la moglie chiede come mai ho tutti quei coltelli) e quasi tutti usati, ma...... sono quelli che uso e che mi bastano. Devo ancora trovare il Coltello perfettoma intanto mi diverto (e molto) con quello che ho.
E comunque capisco quelli che hanno la coltellate, le passioni sono passioni
Non ho la coltellite ma ho la zainite, ne ho circa una decina con litraggi che vanno da 12 a 80 litri, li ho usati quasi tutti ma il mio preferito è il ferrino dry hike da 32L.
--- Aggiornamento ---

Oppure chiediamo di donarci il suo siero iperimmune per guarirci :poke:
Non c'è nessun siero, basta avere il portafogli perennemente bucato:lol:.
 
Per quanto riguarda i coltelli, sono principalmente i prezzi quello che mi fa storcere il naso, va bene spendere 100-150 per il coltello buono ma non riesco proprio a giustificare una spesa di 400 euro per un pezzo di metallo affilato, con quei soldi preferirei prendermi degli abiti e degli scarponcini adeguati, uno zaino o anche una tenda.
Concordo, dopo si entra nel collezionismo e nella ricerca dei materiali nuovi, delle lavorazioni particolari con il rischio poi di non utilizzarli.

Il problema è che non ti fermi ad UN coltello da 150€, ma prosegui con tanti e fai 150€ x n... :(
 
Concordo, dopo si entra nel collezionismo e nella ricerca dei materiali nuovi, delle lavorazioni particolari con il rischio poi di non utilizzarli.

Il problema è che non ti fermi ad UN coltello da 150€, ma prosegui con tanti e fai 150€ x n... :(
La sindrome del collezionista la capisco ma trovo più semplice per me resistere alla tentazione dei coltelli piuttosto che a quella degli zaini, anche perchè i miei acquisti sono spinti più da un fine utilitaristico (gli zaini li uso spesso a rotazione mentre un coltello è difficile che lo cambi se funziona), è veramente difficile che basti il lato estetico ad attirarmi. Per i coltelli in particolare è il fatto che vendano mini sciabole a più di 200 euro la cui funzione principale dovrebbe essere spaccare legna quando basterebbe spenderne 10 per una rinaldi (o 30 per una prandi se vuoi trattarti bene) e ottenere risultati migliori di qualunque coltello in acciaio meteorico che possa esistere in commercio.
 
Allora non stai messo tanto bene neppure tu :rofl:
Ognuno ha la sua croce:p, una cosa che ho nella lista dei desideri è uno dei vecchi zaini degli alpini anni 60, ne ho uno degli anni 80 ma è molto danneggiato e non mi fido a portarmelo appresso anche perchè a differenza dei coltelli che quando si rompono puoi comunque continuare l'escursione, se si rompe lo zaino sono volatili per diabetici e parlo per esperienza.
 
@Abbo1993 il la zainite o la coltellinite in ogni caso le malattie che finiscono in ....ite sono molto difficili da curare! hi hi hi il problema è quando soffri di più patologie che finiscono in ite......personalmente sotto questo aspetto sono multipatologico. Hai ragione ci sono attrezzi che paghi 10/30€ e fanno lo stesso lavoro di uno di 300€ ma tante volte vi è anche la soddisfazione personale di adoperare un oggetto che ha una "storia" o una cura. Vero che spesso si paga il marketing emozionale e le aziende lo sanno ma è altresì vero che alcune cose purtroppo si pagano un po' in più per qualità dei materiali ecc...

per dirtene una ho un'accetta comprata in uno store cinese per la modica cifra di 5.99€ che mi sto personalizzando e soprattutto riprofilando a mio gusto ( e correggere alcuni difetti), ma poi capita che ti imbatti in prodotti tipo https://fadir.store/ e il pensiero è li...... continui a ripetere non mi serve, ne ho già una.....però che belle che sono! e ti trovi con un buco in più nel portafoglio!

P.S. avrei scelto l'explorator (prossimo acquisto di curiosità) in quanto mi sembra più versatile e completo (acciarino) e soprattutto non ha la lama seghettata che su una lama del genere potrebbe creare più problemi che reale utilità
 
@Abbo1993 il la zainite o la coltellinite in ogni caso le malattie che finiscono in ....ite sono molto difficili da curare! hi hi hi il problema è quando soffri di più patologie che finiscono in ite......personalmente sotto questo aspetto sono multipatologico. Hai ragione ci sono attrezzi che paghi 10/30€ e fanno lo stesso lavoro di uno di 300€ ma tante volte vi è anche la soddisfazione personale di adoperare un oggetto che ha una "storia" o una cura. Vero che spesso si paga il marketing emozionale e le aziende lo sanno ma è altresì vero che alcune cose purtroppo si pagano un po' in più per qualità dei materiali ecc...

per dirtene una ho un'accetta comprata in uno store cinese per la modica cifra di 5.99€ che mi sto personalizzando e soprattutto riprofilando a mio gusto ( e correggere alcuni difetti), ma poi capita che ti imbatti in prodotti tipo https://fadir.store/ e il pensiero è li...... continui a ripetere non mi serve, ne ho già una.....però che belle che sono! e ti trovi con un buco in più nel portafoglio!

P.S. avrei scelto l'explorator (prossimo acquisto di curiosità) in quanto mi sembra più versatile e completo (acciarino) e soprattutto non ha la lama seghettata che su una lama del genere potrebbe creare più problemi che reale utilità
Il sax che ho io non ha la lama seghettata.
 
Ultima modifica:
Non avete visto il TK1 in vetrina in centro a Padova, di quella marca con le tre corone nobiliari.

875 euro e passa la paura! o_O:eek:
--- Aggiornamento ---

È la linea Tre Kronor della Fallkniven, allinea costosa. Ben che vada, 552 euro su lamnia.com.


https://www.coltelleriacollini.it/i-nostri-marchi/fallkniven-tk1-cocobolo-coltello.html


https://www.lamnia.com/it/p/38240/coltelli/coltello-da-caccia-fällkniven-tk1
Devo capire a cosa si deve un costo così folle per un coltellino industriale...

Forse per il SGPS (Super Gold Powder Stainless Steel)?
 
Non avete visto il TK1 in vetrina in centro a Padova, di quella marca con le tre corone nobiliari.

875 euro e passa la paura! o_O:eek:
--- Aggiornamento ---

È la linea Tre Kronor della Fallkniven, allinea costosa. Ben che vada, 552 euro su lamnia.com.


https://www.coltelleriacollini.it/i-nostri-marchi/fallkniven-tk1-cocobolo-coltello.html


https://www.lamnia.com/it/p/38240/coltelli/coltello-da-caccia-fällkniven-tk1
Qui secondo me si entra nel campo degli investimenti, comprare un coltello del genere per me equivale ad acquistare lingotti d'oro, c'è anche di peggio, come questo:
https://www.coltelleriacollini.it/i-nostri-marchi/fallkniven-nl5cx-idun-damasco-coltello.html
 
Che la Fallkniven abbia prezzi abbastanza gonfiati causa acciai e legni costosi, produzione giapponese e per marketing è notorio.
Ad ogni modo non entusiasmiamoci troppo per i soli 580 € di Lamnia perché quella è la versione con le guancette in micarta, ora fuori produzione e sostituita da una con le guancette in acacia nordamericana (desert ironwood) che, da sito Fallkniven, viene 7540 SEK, dicansi 740 € circa, molto più in linea con l'andazzo corrente.
 
Cosa sarebbe il Super Gold Powder eccetera? Adesso fanno i coltelli d'oro?
--- Aggiornamento ---

Qui secondo me si entra nel campo degli investimenti, comprare un coltello del genere per me equivale ad acquistare lingotti d'oro, c'è anche di peggio, come questo:
https://www.coltelleriacollini.it/i-nostri-marchi/fallkniven-nl5cx-idun-damasco-coltello.html
Mi dichiaro sconfitto. Riccastri schifosi come siamo, lo ordiniamo per farlo diventare coltello ufficiale del forum? :biggrin: Naturalmente col proprio nome inciso onde evitare "prestiti" temporanei... Che finiscono con l'iscrizione della Terra nella Confederazione Galattica! :p
 

Discussioni simili



Alto Basso