Primo coltello pieghevole

Io andrei sul classico: o un Victorinox, come ti hanno già suggerito, o un bel Buck 110 (se lo vuoi di dimensioni più generose) https://www.lamnia.com/it/p/59794/coltelli/coltello-pieghevole-buck-folding-hunter-110 , o 112 (più "civile") https://www.knivesandtools.it/it/pt/-buck-ranger-112-coltello-da-tasca.htm
Entrambi i Buck sono validissimi, Made in USA (non cinesate), garantiti a vita, materiali di pregio (ottone e legno) e l'acciaio, nonostante sia un "semplice" 420 HC, grazie al trattamento termico specifico, ha ottime prestazioni.
Ma soprattutto, a mio modesto parere, sono bellissimi e hanno un fascino tutto loro.
 
Ultima modifica:
@delta2 sulla qualità dei Buck concordo, ma si aprono ancora con l'unghia o hanno il perno per il pollice?
L'apertura standard è con l'unghia, ma si trovano perni in ottone da applicare sulla lama, come questo:
61Nrldm4rsL._AC_SL1001_.jpg

Io l'ho comprato e devo dire che funziona perfettamente e anche esteticamente non è male. Soprattutto puoi toglierlo senza problemi, perchè non bisogna forare la lama.
https://www.amazon.it/pieghevole-st...4265141&sprefix=perno+pollice+,aps,103&sr=8-1
 
Io negli ultimi mesi mi sto trovando bene con il Cold Steel Range Boss.
Ha una lama simile al Buck 110 ma è decisamente più leggero perché l'impugnatura è fatta con materiali diversi. Sempre parlando di impugnatura è molto sottile ma non scomoda nell'utilizzo ed in più ha le cartelle interne in acciaio. Per finire ha il sistema di blocco Tri Ad Lock di Cold Steel che io trovo tra i più sicuri. Il prezzo è decisamente abbordabile, siamo sui 50 euro.
Screenshot_20220605-123700~2.png

Confronto con Buck 110 Lt e Buck 110
Screenshot_20220605-123928~2.png
 
Corso di Orientamento
Alto Basso