Primo sondaggio - Attrezzo del forum 2019 - Tipologia.

Tipologia


  • Votatori totali
    50
  • Sondaggio chiuso .
Accetta, di tomahawk ne ho uno, ma non me lo godo molto, a causa del manico troppo sottile.
Di scure ne ho una da taglio che mi soddisfa troppo per sostituirla.
 
Interessante osservazione, non ho mai maneggiato tomahawk e non avevo pensato a questo possibile problema, mi chiedo se sia comune a tutti, o solo ad alcuni. Comunque, ribadisco che l'accetta mi pare molto più attrezzo da bosco di qualunque tomahawk, non solo per le dimensioni del manico :)
 
Interessante osservazione, non ho mai maneggiato tomahawk e non avevo pensato a questo possibile problema, mi chiedo se sia comune a tutti, o solo ad alcuni. Comunque, ribadisco che l'accetta mi pare molto più attrezzo da bosco di qualunque tomahawk, non solo per le dimensioni del manico :)
Fra l'altro, io ho le mani abbastanza piccole; di misura di guanti porto la 8.
Per essere più comodo ho rivestito di pelle la parte terminale del manico, così è un pò più spesso ed è anche più grippante.
1543567985836932108290.jpg
 
Mi piacerebbe davvero qualcosa artigianale, un Hybrid. Vengo e mi spiego....Vorrei che si accoppiassero la Francisca è un Tomahawk, cosi nascerebbe un bel bambino unico è bello.:wub:


Sfortunatamente per me, questo film l'ho visto già. Sicuramente finira con qualcosa con il manico di Plastica:cry:
 
Che bella idea. Non ho partecipato l'anno scorso speriamo in quest'anno.
ho votato anche io per l'accetta (e grazie per la spiegazione iniziale).
ma come funzionano le decisioni? Chi decide il prodotto/prezzo/caratteristiche?
 
Che bella idea. Non ho partecipato l'anno scorso speriamo in quest'anno.
ho votato anche io per l'accetta (e grazie per la spiegazione iniziale).
ma come funzionano le decisioni? Chi decide il prodotto/prezzo/caratteristiche?
Grazie per la tua partecipazione.
Una volta scelto cosa acquistare, proporrò una nutrita lista di alternative valide ma dal prezzo ragionevole.
Da lì sceglieremo.
 
Io sono indeciso, a simpatia direi un Tomahawk che mi piace (però credo che dia alcuni problemi durante il "porto"); comunque o accetta o Tomahawk, a me vanno bene entrambi :)
 
Io sto a guardare :dent4: comunque il tomahawk ha gli stessi usi pratici di un'accetta per quanto mi riguarda, con punti di forza e punti deboli rispetto alla sorella, come è giusto che sia. Poi ci sarebbe da capire bene fin dove vogliamo estendere la categoria "tomahawk".
 
Da quel che so, il tomahawk vero e proprio era più una sorta di mazza, a volte affilata, realizzata in pietra, osso o semplicemente con un legno nodoso e risultava essere lo strumento principale delle popolazioni native d'america, prima dello sbarco dei coloni. Il tomahawk dell'immaginario collettivo è frutto di scambi avvenuti fra i primi coloni/conquistatori europei ed i nativi, erano infatti accette e simili che venivano impiegati nella carpenteria navale e per tutte le attività che la vita in mare richiedeva. Inglesi, francesi, spagnoli, eccetera scambiarono questi strumenti in acciaio con oro, pietre e altro, fornendo, così, il tomahawk "moderno" alle popolazioni locali. Le varie configurazioni che si possono trovare derivano, in primo luogo, dal paese di origine dello strumento, e poi da tutte le modifiche che sono state effettuate dalle popolazioni americane per le più disparate esigenze, sia in ambito civile che bellico.

Il tomahawk era usato per tantissimi scopi: legna, ripari, costruzione di oggetti, attività complementari alla caccia, merce di scambio, arma, oggetto cerimoniale, eccetera eccetera.
Per cui, personalmente, lo vedo benissimo per tutte le attività all'aria aperta, in sostituzione di un'accetta. Ha pro e contro ovviamente: risulta più leggero ma generalmente più ingombrante, si può però smontare e il manico è realizzabile in loco all'occorrenza, il profilo della testa favorisce il taglio mentre si pianta spesso e volentieri nello spacco dove risulta anche troppo leggero, si può usare la sola testa, si riesce ad impugnare a due mani ma il manico, essendo conico, può risultare scivoloso... eccetera eccetera.
Io, per quelle che sono le nostre attività, eviterei tomahawk con la punta nella parte posteriore della testa, meglio un martello.

Il discorso riguardo al capire fin dove allargarne la definizione nasce proprio perché, a conti fatti, il tomahawk è, più o meno, una testa d'accetta fatta con l'occhio per un manico conico, chiamata spesso "picozzino", e qui ci rientrano un sacco di modelli :biggrin:.
 

Discussioni simili



Alto Basso