Problema gavetta in titanio

Buongiorno a tutti,
qualche settimana mi sono deciso a comprare una gavetta in titanio convintomi delle sue caratteristiche e del peso insignificante. In particolare ho comprato una gavetta Lixada da 900ml dal peso di cira 140 grammi.
Vi descrivo il problema:
Ieri sera volendo provale un fornellino ad alcool appena costruito ho fatto un test per vederne le prestazioni. Tutto perfetto, porta mezzo litro d'acqua al bollore in 7/8 minuti. Una volta finita la prova mi dimentico l'acqua nel pentolino e vado a dormire. Quando questa mattina sono andato a ripulire mi sono trovato davanti a questo:
WhatsApp Image 2020-07-10 at 15.56.25 (2).jpeg WhatsApp Image 2020-07-10 at 15.56.25 (1).jpeg WhatsApp Image 2020-07-10 at 15.56.25.jpeg

Secondo voi è normale? E' normale che in una pentola di titanio si formino delle macchie d'ossido semplicemente rimanendo a contatto una notte con dell'acqua??? Vi è mai successo?
Ho anche provato a lavarle via ma non accennano ad andare via. Sarà sicuro utilizzarlo?
 
Mai capitato e ho qualcosetta in titanio pure io. Domanda per cominciare a restringere l'interpretazione: grattando (anche con l'unghia) vanno via?
 
Ciao con la marca Vargo che uso abitualmente non mi è mai capitato e nemmeno con l'Esbit pertanto non ti posso essere di aiuto. Io proverei con una ripulita con detersivo e se ricapita farei un reso.
 
Il Titanio puro ve lo scordate al massimo alluminio rivestito in titanio. Il Titanio è il secondo metallo meno attaccabile dalla corrosione dopo il Platino figuriamoci se arruginisce in una notte ed è poco attaccabile anche dall’acido cloridrico e solforico.
--- Aggiornamento ---

Le barre di titanio costano come l’argento di materia prima oltre 200€ al kg da lavorare è difficilissimo necessità temperature di stampaggio altissime. Poi se i cinesi vendono per titanio l’alluminio placcato a volte pure malamente o troppo sottile affari loro ma 2 conti facciamoceli vendere sotto il prezzo della materia prima è impossibile.
 
Ultima modifica:
Buongiorno a tutti,
qualche settimana mi sono deciso a comprare una gavetta in titanio convintomi delle sue caratteristiche e del peso insignificante. In particolare ho comprato una gavetta Lixada da 900ml dal peso di cira 140 grammi.
Vi descrivo il problema:
Ieri sera volendo provale un fornellino ad alcool appena costruito ho fatto un test per vederne le prestazioni. Tutto perfetto, porta mezzo litro d'acqua al bollore in 7/8 minuti. Una volta finita la prova mi dimentico l'acqua nel pentolino e vado a dormire. Quando questa mattina sono andato a ripulire mi sono trovato davanti a questo:
Vedi l'allegato 209797 Vedi l'allegato 209798 Vedi l'allegato 209799

Secondo voi è normale? E' normale che in una pentola di titanio si formino delle macchie d'ossido semplicemente rimanendo a contatto una notte con dell'acqua??? Vi è mai successo?
Ho anche provato a lavarle via ma non accennano ad andare via. Sarà sicuro utilizzarlo?
Purtroppo le gavette in titanio penso non siano almeno quelle Cinesi o a basso prezzo interamente in titanio.
Io preferisco l alluminio anodizzato.
 
Non sono ipotesi, mettilo nello spettrometro di massa e ti dice 99,90% alluminio e 0,10% titanio nel caso fosse stato placcato a regola d’arte con i giusti micron. Poi non voglio sminuire il prodotto, ma un orologio placcato oro non è un orologio d’oro a casa mia.
 
Rispondo un po' a tutti:
le macchie non accennano ad andarsene ne grattandole con le unghie (ed in questo campo sono attrezzato in quanto chitarrista) ne con una spugna e sapone per piatti.
Come potete ben intuire si tratta di una cineseria, comprata su aliexpress in offerta a 19€ mentre su amazon la stessa viaggia quasi sui 40, di certo mi aspettavo un prodotto scadente con finiture risibili e tolleranze generose tra i vari pezzi ma non che mi si ossidasse con dell'acqua in una notte.
Avendola comprata su aliexpress a due soldi diciamo che non ci perdo nemmeno tempo per cercare di ottenere un rimborso o altro.
Domani provo ad andarci giù pesante di spugnetta d'acciaio e vedere se la si riesce a recuperare in qualche modo, altrimenti mi sa che quest'anno si va di vecchia gavetta del decathlon d'alluminio ormai stra macchiato hahahaha
 
Fry intanto mi dispiace per la delusione ma posso chiederti un favore. Titanio e alluminio sono poco magnetici, se hai una calamita in casa, la provi sulla gavetta, perché qui mi viene il sospetto che si tratta di lega ferrosa placcata male per arrugginire così facilmente neanche Alluminio. Per poco magnetico intendo che dovresti sentire la calamita che attrae poco, se ferroso ti parte al volo. Grazie mille se mi terrai informato.
 
Ciao @fry io ho la stessa identica gavetta Lixada da 900ml (comprata a suo tempo a 21€) e macchiette così non le ho mai notate...
Che la mia gavetta sia di titanio ne ho ragionevole certezza perché se fosse d'acciaio o peserebbe molto di più o sarebbe inutilizzabile per lo spessore eccessivamente sottile.
Non può nemmeno essere alluminio "placcato" come qualcuno qui ipotizza perché l'alluminio ha una conducibilità termica assurdamente superiore e sarebbe impossibile bere una bevanda semi-bollente senza ustionarsi le labbra (lo so bene, è uno dei motivi per cui sono passato al titanio).

Io prima di utilizzarla sul campo cmq l'ho sia lavata a mano sfregandola energicamente, sia sbattuta in lavastoviglie, e sia ho buttato via la prima acqua che ci ho bollito dentro.

Dagli quindi una bella passata con la paglietta metallica, magari sono semplici impurità superficiali o puntini di calcare a cui si è attaccato sopra qualche altro sale presente nell'acqua e precipitato dopo la bollitura.

O magari è il residuo di un qualche trattamento superficiale utilizzato durante la lavorazione (e allora son contento di averla lavata iper-bene prima di usarla)
 
Perdonami Paiolo ma sono una persona rispettabile di 44 anni, portami qui la tua gavetta, te la pago 30€ e la seghiamo a metà, poi se ho torto mi puoi darmi del bugiardo per tutta la vita. Se è placcata certo che la fiamma è il liquido è a contatto con il Titanio.
 
Andrea, siamo qui per discutere e condividere ciò che ciascuno sa, non per darsi dei bugiardi! :)

Fatta cmq la prova della calamita sulla mia, e non attacca... @fry facci sapere con la tua come va
 
Assolutamente Paiolo a me spiace solo che gira sta voce del titanio puro, io l’ho visto solo sulle protesi ortopediche rivestite di ceramica e poche altre volte. Mi delude solo questo commercio truffaldino ma lo so bene che tu sei una persona competente e stimata.
 
La prova del 9 andrebbe fatta misurando il volume della gavetta (non dell'interno, bensì quello occupato dall'acciaio) immergendo completamente in un recipiente graduato con volume di acqua conosciuta e vedere di quanto sale il livello. Fare due conti sapendo che il peso specifico del titanio è 4,5g su cm3 e calcolare il peso, per poi verificarlo a bilancia. Se fosse alluminio "placcato" sarebbe più leggero, se fosse tolla paccata, più pesante. Ho un lixada da 750ml e non ho mai fstto il test ma sinceramente non vedo perché non dovrebbe essere in titanio, l'ho pagato comunque 18€ non 4 o 5 come una gavetta in acciaio del Deca... E l'ho preso da Alì (dovrebbe essere più economico). Non è mica oro! Ci sono parecchi orologi con bracciale e cassa in titanio, buona parte sotto i 1000 o 500€ (Casio pro-trek e vari Citizen)
 
Niente da fare le macchie sono inattaccabili...
Con una paglietta metallica non accennano a venir via, ho provato allora a scalfirle con un cacciavite a spacco ed ho potuto vedere che seppur sbiadita la macchia prosegue anche per un po' sotto la superficie. Comunque alla calamita non oppone nessuna forza/attrazione.
A questo punto probabilmente direi che si tratta di materia prima scadente con parecchie impurità all'interno... e non mi sentirei neanche molto sicuro ad utilizzarla.
 
Da quel che dici sembra proprio che abbiano utilizzato titanio scadente con molte impurità!

Però allora @fry per favore apri immediatamente un reclamo su aliexpress... Ci perdi 20 minuti, al 90% ti rimborsano l'intero importo, e non è solo per i soldi ma è soprattutto per segnalare a venditore e produttore che il prodotto è visibilmente scadente e che devono migliorare controlli qualità e approvvigionamenti!

E per la prossima gavetta piglia sempre su Ali una Toaks che ha un'ottima reputazione...
 
  • Mi piace
Reactions: fry
Mi dispiace molto Fry, umanamente posso capire la delusione dopo aver atteso un oggetto per tanto tempo. Saggia la scelta di non usarla per scopi alimentari.
 
  • Mi piace
Reactions: fry
Farò come suggerisci, ho contattato il venditore e nel caso non ne vorrà rispondere aprirò una disputa con aliexpress. Vi terrò aggiornati sull'esito!
 
Mi spiace veramente tanto per la delusione.
Io ho lo stesso pentolino tuo e per ora nessun problema. Ma indipendentemente assolutamente un attacco corrosivo del genere non è normale, materiale assolutamente scadente. Come ti suggerivano sopra sempre su aliexpress trovi marche che almeno indicano la composizione (purezza) del titanio da loro usato.
Ora sono preoccupato per la mia, l'ho presa proprio in seguito alle buone recensioni trovate qui !!
 
@fry : sei fin troppo gentile... io avrei aperto all'istante disputa + recensione negativa con foto...
purtroppo l'unica maniera per "combattere" la produzione di prodotti di qualità scadente è far molto rumore quando si verificano situazioni del genere, Lixada & co hanno cmq una reputazione da salvaguardare e solo così li si costringe a migliorare i controlli qualità.
Poi in realtà sono probabilmente innoque impurità (o resti della lavorazione...il titanio è molto "stressante" per gli attrezzi da lavorazione che si usurano molto velocemente) di ferro, almeno dalla velocità con cui si è ossidato e dal colore vagamente arancione delle macchie... ma chi può esserne sicuro... non dovrebbero esserci punto.

@carlo96 : non so se ti sia già arrivata cmq ti consiglio di fare pure tu la prova dell'acqua bollente lasciata per una notte... Se non hai macchie secondo me puoi stare tranquillo.
 

Discussioni simili



Alto Basso