Io resto avventurosamente a casa! Consigli per sopravvivere a casa in tempo di pandemia

Prodotti di qualità per il kit di emergenza

Salve a tutti,
scrivo questo thread nell'ottica di crearmi il mio primo kit di sopravvivenza/emergenza.
Ne ho bisogno? No, ma è molto cool :D
In realtà da poco tempo ho iniziato a fare trekking e già in una delle prime uscite mi sono trovato in cima al monte Pania della croce (Alpi Apuane) alle quattro di notte con un temporale scoppiato all'improvviso e senza che le previsioni lo avessero previsto.

Questo mi ha fatto pensare alla necessità di avere almeno una coperta termica da tenere sempre nello zaino (non per la pioggia, parlo di un abbassamento improvviso delle temperature) delle luci elettriche o chimiche (per segnalare la posizione), della corda (per fortuna una mia amicha l'aveva con un telo di pvc e siamo riusciti a costruirci un riparo dalla pioggia) e, perché no, dei fiammiferi idrofili e ventofili (questa parola l'ho inventata). Dato che ci sono, ho pensato, perché non mi faccio un kit di sopravvivenza che è tanto inutile quanto figo?!
E così sono venuto a chiedervi consiglio.

Ho letto che il 90% delle persone consiglia di farselo personalizzato e di non comprarne di già pronti.
1) Se volessi ignorare in parte questo consiglio, ovvero comprarne uno da usare come punto di partenza per poi personalizzarlo, quale sarebbe il kit che include i materiali di qualità migliore? Mi scoccerebbe comprare un kit che include la coperta termica e poi scoprire che è fine come carta velina
2) Se invece decidessi di comprare ogni componente singolarmente, quali marche di fiammiferi, coperte termiche, luci chimiche, fischietti, pietre focaie dovrei scegliere per sapere di acquistare prodotti validi?

Grazie a tutti per l'aiuto :)
 
Io ti consiglio di assemblarlo da te per il semplice fatto che il kit contiene elementi diversi e come tali, se vuoi un'ottima qualità, devono provenire da ditte diverse e specializzate.
Non so indicarti le marche precise di tutti gli oggetti, anche perché non so di preciso cosa vorrai metterci, ma ti posso consigliare di prenderti una giornata, armarti di pazienza e far passare diversi negozi specializzati.
Prova a buttare giù una lista di ciò che ti serve e di ciò che vorresti mettere nel kit, prova a pensare alle dimensioni e se vale la pena integrarlo con un kit del pronto soccorso :)
 
bè, le coperte termiche solitamente SONO come cartavelina ma son fatte apposta così.
cmq da decathlon ne trovi una ottima a 2,45€
poi, per fare una battuta, "idrofili e ventofili" significa l'esatto contrario di quello che dovrebbe essere :D... "idrofilo" significa infatti "amante dell'acqua" ossia che assorbe umidità. non è l'ideale per un fiammifero..
per il resto non saprei.. su ebay ci sono centinaia di kit già pronti, prova a fare un giro.
 
Ciao
Ci sono tanti utenti molto più esperti e preparati di me.
Mi permetto di rispondere solo perché anche io sto rifacendo tutti i vari kit e credo che ti consiglieranno esattamente di non prende kit già pronti :D o meglio, sicuramente sono un ottimo punto di partenza (ad esempio quelli di pronto soccorso con il materiale minimo base, di cui puoi anche sfruttare eventualemente il contenitore).
Dicevo appunto che "sto rifacendo": con il tempo ti accorgerai che questi kit si evolvono con l'esperienza, la pratica, il loro studio ecc può diventare quasi una faccenda maniacale per certi versi :p
I kit inoltre dipendono anche da ciò che sai utilizzare (inutile avere cose mai usate o di cui ignori il modo corretto di usarle), da quanto ci vuoi spendere sopra, se ti servono per un giorno o per un trekking di più giorni, dal loro peso ecc
Facendo una ricerca troverai tanto materiale nel forum: parti leggendo i consigli e le dritte di ognuno e lavoraci sopra e ti assicuro che scoprirai quanto è divertente mettere su un kit piuttosto che comprarlo già bello e pronto. Anche perché entri nell'ottica di studiartelo effettivamente per quello che ti serve: ed è proprio da qui che devi partire chiedendoti "mi serve?", "so usarlo?"
Lascia perdere l'utilità o meno: può capitare che un kit di qualsiasi tipo possa tornare utile, meglio averlo e non utilizzarlo mai piuttosto che trovarti in una situazione in cui ti serve e non ce l'hai.
Potresti anche cominciare a prendere qualcosa e provare ad usarla.
Se prendi per esempio il kit del fuoco hai tanta varietà: c'è chi si accontenta di un acciarino, qualche fiammifero e un accendino, chi porta tutto compreso diavolina, cotone, esche già pronte e tutto il resto.

Altra cosa da tenere in considerazione sono i contenitori.
Al momento sto accumulando i vari "oggetti" e terminato il kit specifico mi cerco un contenitore adatto per dimensioni e tipologia.

Cerca insomma la tua dimensione.
O al massimo mi sento di consigliarti di trovare ciò che ti interessa e chiedere informazioni più specifiche al riguardo, perché se chiedi consigli in linea troppo generale verrai sommerso di consigli e parere di una quantità da farti impazzire :) perché come detto sono frutto di esperienze e punti di partenza diversi
 
Grazie a tutti per le risposte e per l'idea di recuperare il contenitore per ultimo, in effetti è quello che stavo già facendo quando ho notato, per esempio, che i bastoncini di cyanide esistono di varie lunghezze e non so quale riuscirò a trovare.

Comunque ho provato a stilare una lista dei componenti del mio kit, con annessi marca e prezzo.
Se avete consigli e suggerimenti, soprattutto sulle marche che garantiscono una migliore qualità, li accetto molto volentieri :)

cyalume giallo, 15 cm, durata 12 ore (il bianco dura 8 ore, casa produttrice cyalume) x3 =6.90€
bcb bussola per mappa =12€
bussola a bottone =1.46€ (vorrei due bussole per tranquillità mentale, ho spesso paura che punti nella direzione sbagliata)
pvs coperta isotermica oro/argento =2€
BCB Specchio Mayday per segnalazione avanzata 10X10 =3.80€
Bcb capsule di purificazione acqua x50 =7€
BCB SEGA A CATENA CON MANIGLIE TASCABILE (CON CORDINO PARACORD, lo so, sarà l'ultima cosa a servirmi, ma cavolo se la vorrei - e cavolo se costa!- ) =36€
bcb tinder card =3.20€
GRABBER Scalda Piedi Toe Heater (da usare anche per le mani, confezione da 6) =2.56€
fischietto in plastica sos orange (no pallina, piatto; non so la marca, uno vale l'altro o devo cercarne uno con delle caratteristiche particolari -non so, tipo il numero di decibel-?) =1.79€
bcb fiammiferi da sopravvivenza antivento 25 =2.64€

prodotti che vorrei includere e ho già in casa: guanti sterili (sigillati a coppie), cotone idrofilo, spille da balia, sacchetti grandi da congelatore (per la raccolta dell'acqua), laccio emostatico, filo interdentale cerato, foglio di carta stagnola, un amo piccolo, kit minimale da cucito con ago già legato al filo, cerotti, garze

cosa mi manca:
acciarino: ce ne sono tanti e non so quale scegliere (ad esempio, devo cercarne uno al magnesio?), oltretutto mi piacerebbe uno di quelli tipo "zippo", cioè con la rotellina da far girare col pollice, perché ritengo sia meno ingombrante dell'altro modello, quello con bastoncino e strumento da strofinare, il problema è che non riesco a trovarlo in Italia
corde e cordini vari
filo di metallo per trappole (occupa pochissimo spazio e non pesa niente), dove potrei trovarlo?
poncho impermeabile con anelli di metallo, che possa diventare una copertura, che marca consigliate?
accendino antivento? Non so, mi pare esagerato, anche come spesa...
 
gli Zippo li trovi in qualunque tabaccaio appena appena più grande del solito.

il resto delle cose in quale negozio lo stai prendendo? è online?
 
Buongiorno Gaiden
Ti chiedo scusa, effettivamente mi sono spiegato male. Per acciarino tipo zippo non intendo uno zippo vero e proprio, ma piuttosto qualcosa tipo questo:


Come vedi, non necessita di due componenti per essere funzionale, ma proprio come un accendino basta girare la rotella per produrre le scintille

I vari elementi che ho scritto e che hanno un prezzo li ho trovati tutti in un negozio online (comprando dallo stesso negozio minimizzo le spese di spedizione). Spero che rispetto a un negozio fisico i prezzi siano più convenienti, ma forse mi sbaglio :)
 
ricevuto e risposto!
due note:
1) ma anzichè prendere le "tinder card" perchè non ti munisci di un po' di cotone idrofilo imbevuto di olio di vaselina? è l'esca migliore!
2) invece della sega a catena, che costa e pesa parecchio, cerca una sega a filo: certo, non ci abbatti un albero ma è leggerissima e costa poco.
 
Ciao, anche io rispondo per la poca esperienza che ho in KIT ma abbastanza in giretti ... ti consiglio di inserire anche pinzette e bustine di zucchero... la pinzetta non tanto per "sopravvivenza" ma per togliere quella scheggia che non ti permette di goderti il panorama .... e lo zucchero per ogni evenienza..
Altra cosa è, secondo me, il contenitore adeguato e soprattutto stagno..
Ciao e buona preparazione...
 
L'acciarino classico, o meglio ancora quello con il magnesio, sono i migliori perché puoi grattare via un po' di magnesio o ferrocerio in caso di situazioni difficili.
La sega a catena, quella proprio come la catena della motosega, non comprarla, non taglia veramente nulla e fai una fatica assurda. Molto ma molto funzionali sono quelle più sottili tipo questa:
Chain%20main.jpg

Per cui occhio a quale compri.
Le pastiglie potabilizzanti io le comprerei in farmacia e vai sul sicuro!
Lo zippo è ottimo come accendino, fa anche da candela e all'occorrenza puoi togliere l'anima interna e usarla come super esca. L'accendino antivento secondo me non è così indispensabile, basta proteggere la fiamma con il corpo o se hai i fiammiferi giusti, come quelli che vuoi comprare, sei apposto!
 
ricevuto e risposto!
due note:
1) ma anzichè prendere le "tinder card" perchè non ti munisci di un po' di cotone idrofilo imbevuto di olio di vaselina? è l'esca migliore!
2) invece della sega a catena, che costa e pesa parecchio, cerca una sega a filo: certo, non ci abbatti un albero ma è leggerissima e costa poco.
1) pensavo di usare entrambi, lasciandomi il cotone come ultima risorsa
2)in effetti peso e costo sono considerevoli, ma della sega a filo proprio non riesco a fidarmi. Quella suggeritami da Puz (grazie!!) invece mi ispira, vedo se è facilmente reperibile

Al posto dello zucchero preferisco le bustine monodose di miele, che in caso di necessità forniscono un apporto energetico più immediato

Grazie per tutti gli altri consigli! :)
 
Premessa, non c'è un metodo preciso per farsi un kit, ognuno lo fa come ritiene più opportuno ovvero come gli pare, questo perchè ognuno di noi ha il suo modo di pensare e le proprie conoscenze ma anche ha un modo di affrontare gli imprevisti (o di pensare di affrontare) che è diverso, ad esempio, da un altro. Ad esempio, per molti, un kit di sopravvivenza è inutile e basta usare la "zucca" per togliersi dai guai, per altri, zucca + kit sono meglio :D

Detto questo, prova a farti un giro su questi siti

www.asmc.de
www.thebushcraftstore.co.uk

e prova a vedere cosa offre il mercato (ovviamente sono solo un esempio di negozi che vendono queste cose)

e se vuoi dei fiammiferi con le @@

UCO Stormproof Matches
uco-stormproof-matches-2859-p[ekm]170x113[ekm].jpg

https://www.youtube.com/watch?v=CsNtES0Lth0
(a metà li prova)

Ciao :), Gianluca
 
Io l'ho comprata in America, però c'è da passione per i coltelli
Passione per i Coltelli
Manda una mail a Thomas, facilmente te la procura!
Comunque questa taglia davvero e senza manici ( basta un cordino e un pezzetto di legno) occupa pochissimo spazio.
 
... ti consiglio di inserire anche pinzette e bustine di zucchero...
Anche bustine di sale possono rivelarsi piuttosto utili.
La pinzetta può servire anche per le zecche (animali molto più pericolosi di Daniza o dei lupi che costringono le persone ad arrampicarsi su una croce di notte..): in particolare in commercio c'è una tipologia adatta proprio a rimuovere le zecche, se non sbaglio la producono in Germania

Aggiungerei almeno un'altra coperta d'emergenza (soprattutto se non viaggi da solo, tanto costano poco e sono leggerissime)

Non li ho visti inclusi nella tua lista, ma immagino che avrai già pensato a cose come disinfettante, cerotti di vario tipo (da non sottovalutare quelli appsiti per vesciche, soprattutto in presenza di principianti o in caso di scarpe nuove: peggio ancora se le due cose coincidono :D ), amuchina, forbicine, cerotto adesivo ipollargenico in rotolo ecc insomma tutti i dispositivi base di un normalissimo Kit di Primo Soccorso.
Io ho aggiunto anche gli steril strip in sostituzione dei punti di sutura e 1 termometro.

Questo per quanto riguardo il Kiti di Primo Soccorso
Poi c'è quello "farmaceutico" in cui rientrano analgesici, antifiammatori, antidiarroici, antibiotici, antisaminici ecc

In gerale continua a valere la regola "So usarlo?"
 
acciarino: ce ne sono tanti e non so quale scegliere (ad esempio, devo cercarne uno al magnesio?), oltretutto mi piacerebbe uno di quelli tipo "zippo", cioè con la rotellina da far girare col pollice, perché ritengo sia meno ingombrante dell'altro modello, quello con bastoncino e strumento da strofinare, il problema è che non riesco a trovarlo in Italia
I firesteel li trovi in Italia in negozi on line come ad esempio www.militaria.it ma anche in armeria piuttosto che, forse, alla decathlon
magnesio Accendifuoco Inglese Pietra Focaia
normale Accendi Fuoco Tascabile
qual'è il meglio fra i due ? .... senza vento quello a magnesio, con vento quello normale
qual'è quello più pratico ? quello normale
(occhio alle cineserie)


corde e cordini vari
Paracord ? ..... on line www.militaria.it www.pxprato.it www.geronimo.it e tanti altri
Cordini vari meno blasonati da Brico piuttosto che Leroy Marlin piuttosto che normale spago
Cordini/corde "seri" negozio che vende prodotti per alpinismo, on line, anche se non è specifico, www.decathlon.it

filo di metallo per trappole (occupa pochissimo spazio e non pesa niente), dove potrei trovarlo?
Ferramenta particolarmente fornita o un Brico piuttosto che Leroy Marlin


poncho impermeabile con anelli di metallo, che possa diventare una copertura, che marca consigliate?
Fai un giro nel sito, troverai tanti spunti

accendino antivento? Non so, mi pare esagerato, anche come spesa...
puoi iniziare con un normale accendino piezoelettrico ricaricabile comprato al tabacchino .... un paio di euri .... certo non è "figo" come altri più "cazzuti" ma fa lo stesso il suo sporco lavoro
Ciao :), Gianluca
 
Ciao.

La sega a catena non mi piace: Ci vogliono due mani ad usarla, e se ti fai male ad una mano ( emergenza) non serve.

Gli specchi di segnalazione in plastica li trovo molto inferiori a quelli veri.

Per lo stesso peso del cyalume trovi una pila che dura di piu', magari a dynamo cosi' non scarichi le batterie. Ho trovato che il cyalume non va bene a fare lavori: Come per una lanterna la luce ti arriva agli occhi ti chiude le pupille e non vedi cosa stai facendo. Meglio un fascio di luce direzionale.

ho provato Gli stormproof matches, quelli messi con la foto, non altre marche, sono buoni.

Bustine di zucchero.

Tutto cio' IMHO.
 
Per lo stesso peso del cyalume trovi una pila che dura di piu', magari a dynamo cosi' non scarichi le batterie. Ho trovato che il cyalume non va bene a fare lavori: Come per una lanterna la luce ti arriva agli occhi ti chiude le pupille e non vedi cosa stai facendo. Meglio un fascio di luce direzionale.
Quando giocavo alla guerra avevo questo "coso"



d_445.jpg


(foto da internet) .... utile ed evita anche l'effetto, chiamiamolo così, "lanterna" oltre che permettere una regolazione della luce sino quasi al completo oscuramento e di trasportarlo attaccato ai vestiti.

I Cyalume li trovo comodi ma una torcia a led è decisamente meglio per mille motivi, discorso diverso se vuoi usare quelli IR ma questo è tutto un altro "gioco" (almeno per molti). Tra parentesi .... @Luha27 li hai mai usati ? .... te lo chiedo perchè vederci con quelli verdi non è come usare una torcia.

Ciao :), Gianluca
 

Discussioni simili



Alto Basso