Io resto avventurosamente a casa! Consigli per sopravvivere a casa in tempo di pandemia

Progetto Pulizia Sentieri

puoi restare convinto di quello che vuoi, anche che lo spirito santo verrà a prenderli ma sta di fatto che non sai chi è e nel frattempo i rifiuti stanno là.
stendo un velo pietoso sulle attribuzioni di responsabilità a "gente dell'est e superfighetti stronzissimi nostrani" quando come dico sempre gli stronzi sono ben distribuiti in tutte le categorie e incolpare qualcuno di generico è semplicemente stupido... tanto quanto dire che tu sei italiano e quindi mafioso.
 
Fondiamo il club ecologisti col manganello ahahahah!! Scherzi a parte qualunque sia l'estrazione sociale e la provenienza se lasci i tuoi rifiuti in natura sei stronzo! Vero è e mi dispiace dirlo che tanti pseudo pescatori dell' est lasciano i loro rifiuti tipo lattine ecc in riva ai fiumi! Non è razzismo ma realtà! Ci sono anche gli italiani di sicuro che lo fanno....
 
è una risposta alla provocazione di Joker.
è che mi sembra talmente evidente come cosa...ma qui sono tutti ecologisti...



chiaramente finchè non si tratta di farsi venire il mal di schiena a raccogliere due carte di caramella! non sia mai, potrebbe cadermi il cielo in testa, meglio stare su internet a pontificare su se stessi e a dare dello stronzo ad ignoti che tali sono e tali resteranno.
è una delle cose in cui noi italiani eccelliamo, lamentarsi delle cose che non vanno e poi quando con poco sforzo possiamo cambiarle, trincerarsi dietro la sempre valida "questione di principio".
io penso che se al posto di indignarsi tanto, tutti gli appassionati di montagna e affini raccogliessero un po' di spazzatura, il problema neanche si porrebbe.
Guarda io mi incazzo a bestia ma le due cartine di caramella le raccolgo anche io, ma i rifiuti inquinanti e pericolosi che scaricano piu che altro nel fondo valle e nelle campagne delle città, voglio vedere come li raccogli, li segnalo alle autorità competenti.
 
puoi restare convinto di quello che vuoi, anche che lo spirito santo verrà a prenderli ma sta di fatto che non sai chi è e nel frattempo i rifiuti stanno là.
stendo un velo pietoso sulle attribuzioni di responsabilità a "gente dell'est e superfighetti stronzissimi nostrani" quando come dico sempre gli stronzi sono ben distribuiti in tutte le categorie e incolpare qualcuno di generico è semplicemente stupido... tanto quanto dire che tu sei italiano e quindi mafioso.
nossignore, nella mia zona si sa benissimo chi e', solo che per un verso o per l'altro sono intoccabili. se li tocchi o sei razzista e non capisci (con i primi) oppure devi stare zitto che loro sono dei signori, loro possono, chi sei tu per giudicarli ecc (con i secondi). queste sono le risposte che ricevo.
 
C' e' una zona del parco di Monza piena di preservativi usati e di altra merda non identificabile tipo batterie con l'acido vetri, latte di metallo arrugginite e merda varia voglio vedere chi la raccoglie magari il sindaco zio porco. Non sto scherzando.
 
C

corey82

Guest
Calma joker!
Alla fine non serve incazzarsi e te lo dice uno come te incazzato con questo sistema marcio che sta rovinando il mondo!
godiamoci la natura a differenza di quelli che la inquinano!:)
 
qualche anno fa ho visto una signora fermarsi con l'auto sopra un ponte e gettare un sacchetto della spazzatura nel fiume, era del paesino attaccato visto che subito dopo è arrivata un'amica e si è fermata a parlarci.
sempre qualche tempo fa andando al lavoro ho visto un signore, diciamo sui sessant'anni, dalla vestito dal modo di comportarsi e dalla macchina direi proprio italiano, che ha scaricato tre sacchetti di immondizia su una stradina secondaria.
gli stronzi sono ben distribuiti anche tra gli italiani, tra giovani e anziani, tra donne e uomini.
 
vale lo stesso per la macchina... quanti di noi hanno visto persone buttare dal finestrino cicche e pacchetti vuoti di sigarette?
senza contare il resto...
è un esempio ancora perfetto, la mia macchina pulita, il resto chi se ne frega
 
A mio parere bisogna educare i bambini fin da piccoli al senso civico e alla bellezza della natura.
I miei figli oramai, hanno quasi il terrore che qualcosa gli possa cadere in terra sia in città che in montagna e guardano con scherno chi lo fa. Bisogna dare degli esempi concreti, noi siamo lo specchio della loro educazione. Ho partecipato con loro ad alcune campagne per ripulire il parco pubblico del quartiere.
Pochi giorni fa mi sono ripulito da solo 300 metri di marciapiede da casa mia alla scuola, da erbacce e immondizia. Ho riempito 4 sacchi grandi neri della spazzatura e li ho portati all'azienda municipale dei rifiuti. I miei figli hanno subito notato la differenza. Basterebbe che tutti dedicassero un'ora di tempo a settimana per far diventare il nostro posto più bello e vivibile. Oltre a rendere pulito il nostro quartiere e i nostri sentieri, sarà soprattutto da esempio per gli altri che ci vedono farlo.
Mi sono stufato delle persone che si lamentano e basta (pago le tasse perché dovrei farlo io?).
E' giusto lamentarsi, ma bisogna anche agire, altrimenti non se ne esce.
 
Io con un amico abbiamo ripulito la grotta di Santa Barbara sull'etna. Dentro abbiamo trovato 3 palloni, una pentola Mondial Casa e spazzatura di ogni tipo...abbiamo risalito due sacchi di spazzatura. Posso credere che nessuno scendeva e risaliva prima di noi? :-x
 
L'iniziativa è senz'altro lodevole. Il mio modesto contributo alla discussione è una conferma che, come già segnalato da altri Utenti, per trovare rifiuti vari è sufficiente passeggiare un po' ovunque - almeno a me, che cammino molto con il mio cane (sempre munita di sacchettini per asportare da terra le deiezioni, naturalmente!), capita molto spesso di trovare a bordo strada, in una zona al limitare di un campo coltivato, veri e propri sacchetti contenenti rifiuti umidi. E al di là dell'odore nauseabondo che emanano, di un discorso di decoro e "civiltà" (ahimé credo perduta), per me e per altri padroni di cani sono proprio un problema: bisogna sempre stare a occhi ben aperti perché contenendo spesso scarti alimentari è facile che i cani ci si fiondino a razzo (almeno, il mio cucciolone famelico lo fa molto spesso) per cercare di smangiucchiare qualcosa.
Tutte le volte che noto questi sacchettoni ricolmi di spazzatura mi chiedo sempre "ma dove andremo a finire?", sentendomi anche un po' "vecchia", perché dài "fa sempre un po' vecchio lamentarsi", ma proprio non ce la faccio a rimanere indifferente: sarà che sono stata educata a riportare sempre a valle/a casa i rifiuti o comunque a lasciarli nei bidoni, sarà che quando guido e noto che dalla macchina davanti lanciano mozziconi dal finestrino non riesco a resistere all'impulso di dare una sfanalatina, insomma, sarà che sono sempre meno tollerante e sempre più insofferente... Comunque sì, potrebbe anche essere che stia invecchiando :unsure:
Tutto questo per dire quanto in realtà poteva essere detto molto più sinteticamente con "l'iniziativa è interessante e il problema da me molto sentito".
 
Discussione interessante.

Ho letto che alcuni fuoristradisti si sono impegnati a portare via macerie e immondizia da alcune zone boschive a loro spese, anche quelle di smaltimento.

Ovviamente avvertendo in precedenza le autorità.. vedere un veicolo che traffica con rifiuti in un bosco è facilmente fraintendibile e trasforma una buona intenzione in un grosso problema.
 
le persone si dividono in
chi ha senso civico e ecologico
chi non ce l'ha
senza entrare nel merito di categorie. In primavere ho partecipato a un giro sullo stupendo golfo di Baratti-Populonia ,eravamo in tre e abbiamo raccolto un saccone grande di rifiuti vari. Non servono i grazie ma vedere un bosco sporco è veramente penoso :sleep:
 
Ciao a tutti,
anche se questa discussione è un po' datata, e sono l'ultimo arrivato, lancio un appello a chi, come me, vive vicino a Palermo: se ci siete, io sono disponibile a fare almeno un raid di pulizia al mese.
 
I boscaioli non se ne fregano.... parola di boscaiolo
salute, da boscaiolo ti do ragione in parte perche da me purtroppo in molti se ne stra fregano l'ultima un mese fa ero sotto casa mia con il cane e vicino a una bella catasta di acacia ho avuto il dispiacere di trovare stagne di olio buttate qua e la oltre alle varie bottiglie di acqua e resti del pranzo ,purtroppo per colpa di alcune mele marcie ci rimettiamo tutti
 

Discussioni simili



Alto Basso