Prove col fornellino di Paiolo.

Buongiorno a tutti.

Ho costruito un fornellino ad alcol, seguendo le preziose indicazioni di Paiolo (che ringrazio).
Avendo un pentolino di Ø cm 12, ho scelto un barattolino di Ø cm 6.50, alto cm 2.20, capienza ml 70.
L'ho riempito con il carbon felt tagliato a strisce, che fuoriuscissero dal bordo del barattolino di 2-3 mm, come Paiolo raccomanda.
Ho poi costruito il supporto per il pentolino con filo di ferro di spessore mm 2, rispettando le specifiche descritte egregiamente da Paiolo.
Ho riempito il barattolino con circa ml 40 di alcol, messo nel pentolino ½ litro di acqua ed ho dato fuoco.
Dopo circa 7 minuti, l'acqua ha iniziato a bollire, la tempistica mi è sembrata ottima.

Poi mi sono chiesto quanti minuti sarebbe durata la fiamma, facendo il pieno di alcol, cioè introducendovi 70 ml.
La fiamma al massimo della sua estensione è durata per circa 20 minuti, dopo i quali si è progressivamente ridotta fino a spengersi completamente dopo un paio di minuti.

Sinceramente sono restato un po’ deluso, mi aspettavo che la fiamma durasse più a lungo (anche in base a quanto avevo letto…).

Inoltre ho costatato che introducendo i 70 ml di alcol (capienza del barattolino), avrei potuto aggiungere altro alcol, poichè evidentemente il carbon felt l'aveva assorbito tutto o quasi tutto.
Mi sono promesso di misurare quanto altro alcol avrei potuto aggiungere, prima di arrivare alla saturazione…..

Voi cosa ne pensate?
Avete fatto prove di durata?
Qual'è l'opinione di Paiolo?

Auguro a tutti un buon fine settimana ed una bella escursione in montagna.
 
Ciao e benvenuto nel covo del fornellettisti! :biggrin:
Intanto complimenti per aver costruito fornello e sostegno seguendo le mie istruzioni!

Ci metti qualche bella foto del fornello in funzione? :biggrin:

Vedo che come fornello ti sei tenuto decisamente "largo": il 70ml di diametro 65mm è decisamente abbondante per una gavetta da 12cm (sul mio sito per questo diametro di gavetta consiglio un contenitore da 52mm), e mettendo poi il carbon felt che "spunta" ne aumenti ulteriormente la "potenza di fuoco", mi aspetto quindi una gran bella fiamma che però tenderà a sfiammare parecchio dai lati dalla gavetta.

Sulla durata, i 20-22 minuti che dichiari non mi sorprendono: un fornello di potenza media consuma circa 16ml di alcol per far bollire 500ml di acqua. Questo qui che molto probabilmente ha una fiamma sovradimensionata rispetto alla gavetta mettiamo che ne consumi 22ml (una parte del calore viene infatti persa dallo "sfiammare" ai lati della gavetta). Se impiega 7 minuti a far bollire 500ml di acqua, vuol dire che consuma 22ml ogni 7 minuti, e quindi in 22 minuti consumerebbe 22ml / 7 * 22 = 69ml... come vedi i conti più o meno tornano.

Il concetto di base è che se un fornello fa molta fiamma consuma di più e quindi un "pieno" dura meno.
Con un fornello così potente secondo me è utile che costruisci anche un "riduttore di fiamma" da mettere sul fornello quando l'acqua inizia a bollire per ridurne la potenza (da usare se devi fare lunghe bolliture). Ne ho parlato proprio pochi giorni fa qui:
https://www.avventurosamente.it/xf/...d-alcol-terzo-round.57814/page-2#post-1036067

Valuta anche di prendere un contenitore per il fornello un po' più stretto e meglio dimensionato per la tua gavetta (il 30ml da 52mm secondo me è perfetto...o al max il 50ml da 57mm), o di costruire un secondo fornello "stretto" fatto apposta per le lunghe bolliture, da mettere al posto di quello "largo" dopo che l'acqua bolle.

Poi nel caso dimmi un po' cosa ci farai con questo fornello (es: durata delle tue uscite, cosa cucini, per quante persone cucini...) e nel caso ti posso suggerire le soluzioni migliori.

...Buone sperimentazioni! :)
 
Grazie Paiolo dell'esaudiente riscontro. Normalmente cucino per 2 e faccio escursioni giornaliere, sperando di poter fare prima o poi dei pernotti. Nel mio poco tempo libero, cercherò di farvi delle foto del fornellino in azione. La fiamma non mi sembra esagerata, sfiamma poco ai lati. Comunque hai ragione, proverò ad assemblare il 52 mm ed il 57, come tu consigli, farò delle prove e vi farò sapere.
Cosa pensi se si utilizza un 52/57mm, ma più alto?
Buona escursione.
 
Vedo che ci tieni tanto che il fornello possa contenere molto alcol, immagino quindi tu sia preoccupato che l'alcol non basti per preparare il pranzo o la cena per due persone... cosa prepari di solito?

Tanto per dirti, io riesco a fare una busta di risotto Knorr con circa 20ml di alcol:
https://www.avventurosamente.it/xf/...-knorr-come-cuocerli-senza-sbattimenti.54874/

...e anche due etti di pasta con meno di 30ml di alcol:
https://www.avventurosamente.it/xf/...-su-una-gavettina-da-900ml.54934/#post-986765

...basta usare le tecniche giuste! ;)

In pratica quindi il fornello da 30ml (che in realtà ne tiene quasi 40ml) per mangiare in due mi basta e avanza!
 
Inanzitutto grazie mille a Paiolo per l’utilissima guida che ha creato per il fornelletto ad alcool, sono in procinto di creare il fornelletto ma sono indeciso su quale tipo di lattine utilizzare, quelle un po più strette o larghe. Durante i mie cammini mi porto un set da 2 di pentoline in titanio, Keith Ti6051 ( https://keithtitanium.com/product/COOKWARE/42.html ) nello specifico. Quella più grande con base da 118cm (1,2L) la utilizzo la sera mentre quella da 104cm (400ml) la mattina per la colazione. sapreste consigliarmi? Grazie mille! :)
 
Ultima modifica:
Oggi ho fatto un nuovo porta-tazza e per l'occasione ho provato di nuovo tutto il sistema... Devo dire che mi sto trovando bene mettendo anche sotto un foglio d'alluminio doppiato, mi pare che ne aumenti l'efficienza (bollore in 7 minuti, con vento) e se c'è erba o altro sotto rischi meno di dargli fuoco, o se c'è fango eccetera...
@paiolo prova a mettere anche sotto la stagnola e poi mi dici
--- ---

Così intendo
 

Allegati

  • IMG_20210605_154240.jpg
    IMG_20210605_154240.jpg
    292,8 KB · Visite: 88
  • IMG_20210605_155709.jpg
    IMG_20210605_155709.jpg
    265,7 KB · Visite: 80
Ultima modifica:
Inanzitutto grazie mille a Paiolo per l’utilissima guida che ha creato per il fornelletto ad alcool, sono in procinto di creare il fornelletto ma sono indeciso su quale tipo di lattine utilizzare, quelle un po più strette o larghe. Durante i mie cammini mi porto un set da 2 di pentoline in titanio, Keith Ti6051 ( https://keithtitanium.com/product/COOKWARE/42.html ) nello specifico. Quella più grande con base da 118cm (1,2L) la utilizzo la sera mentre quella da 104cm (400ml) la mattina per la colazione. sapreste consigliarmi? Grazie mille! :)

Ciao Daniele e benvenuto! :biggrin:
Scelta difficile... effettivamente una gavetta ha un diametro superiore a 11cm e quindi chiamerebbe il fornello largo e l'altra quello più stretto!
Se ordini su aliexpress dove ne puoi ordinare anche solo uno, ti direi di ordinare sia il 30ml "largo" che il 30ml "stretto" così te li provi tutti e due e decidi a posteriori.
Se ordini da Amazon che ne devi ordinare magari 12 di uguali prob andrei di fornello "largo"...al max quando devi farti il the al mattino metti il coperchietto del fornello sotto al fornello per avvicinarlo alla gavetta e ridurre quindi la "potenza di fuoco"
--- ---

Oggi ho fatto un nuovo porta-tazza e per l'occasione ho provato di nuovo tutto il sistema... Devo dire che mi sto trovando bene mettendo anche sotto un foglio d'alluminio doppiato, mi pare che ne aumenti l'efficienza (bollore in 7 minuti, con vento) e se c'è erba o altro sotto rischi meno di dargli fuoco, o se c'è fango eccetera...
@paiolo prova a mettere anche sotto la stagnola e poi mi dici
--- ---

Così intendo

E' un accessorio sicuramente non indispensabile ma utile, perché aumenta di un po' la temperatura della camera di combustione e quindi la velocità di evaporazione dell'alcol (e quindi la potenza del fornellino). Sarebbe da vedere se/di quando aumenta anche l'efficienza (cioè il numero di grammi di alcol necessari per far bollire ad esempio 500ml di acqua), ma non penso faccia miracoli.
Certo evita di lasciare stampi anneriti sui tavoli da picnic, che non è poco!
 
Ultima modifica:
Ciao Daniele e benvenuto! :biggrin:
Scelta difficile... effettivamente una gavetta ha un diametro superiore a 11cm e quindi chiamerebbe il fornello largo e l'altra quello più stretto!
Se ordini su aliexpress dove ne puoi ordinare anche solo uno, ti direi di ordinare sia il 30ml "largo" che il 30ml "stretto" così te li provi tutti e due e decidi a posteriori.
Se ordini da Amazon che ne devi ordinare magari 12 di uguali prob andrei di fornello "largo"...al max quando devi farti il the al mattino metti il coperchietto del fornello sotto al fornello per avvicinarlo alla gavetta e ridurre quindi la "potenza di fuoco"
Grazie mille per la tempestiva risposta Paiolo, però mi sono forse spiegato male in realtà intendevo i fornelletti autocostruiti con le lattine di birra/coca/etc normali e quelle un pò più strette e lunghe da 33cl... Per loro vale sempre più o meno la stessa considerazione?
 
Grazie mille per la tempestiva risposta Paiolo, però mi sono forse spiegato male in realtà intendevo i fornelletti autocostruiti con le lattine di birra/coca/etc normali e quelle un pò più strette e lunghe da 33cl... Per loro vale sempre più o meno la stessa considerazione?
Ahahahah! :rofl: Scusa ho fatto io casino ma adesso in home-page su https://fornelloadalcool.wordpress.com/ c'è quello col coperchio a vite quindi ormai sono abituato a ricevere domande su quello! :)
Col pressurizzato va pure di lattina di coca-cola "stretta" per entrambe le gavette!
 
Ciao Daniele e benvenuto! :biggrin:
Scelta difficile... effettivamente una gavetta ha un diametro superiore a 11cm e quindi chiamerebbe il fornello largo e l'altra quello più stretto!
Se ordini su aliexpress dove ne puoi ordinare anche solo uno, ti direi di ordinare sia il 30ml "largo" che il 30ml "stretto" così te li provi tutti e due e decidi a posteriori.
Se ordini da Amazon che ne devi ordinare magari 12 di uguali prob andrei di fornello "largo"...al max quando devi farti il the al mattino metti il coperchietto del fornello sotto al fornello per avvicinarlo alla gavetta e ridurre quindi la "potenza di fuoco"
--- ---



E' un accessorio sicuramente non indispensabile ma utile, perché aumenta di un po' la temperatura della camera di combustione e quindi la velocità di evaporazione dell'alcol (e quindi la potenza del fornellino). Sarebbe da vedere se/di quando aumenta anche l'efficienza (cioè il numero di grammi di alcol necessari per far bollire ad esempio 500ml di acqua), ma non penso faccia miracoli.
Certo evita di lasciare stampi anneriti sui tavoli da picnic, che non è poco!
Si potrebbe usare anche il coperchietto della Nivea. Che magari girandolo può aiutare ad alzare o abbassare il fornellino ?
 
Ciao e benvenuto nel covo del fornellettisti! :biggrin:
Intanto complimenti per aver costruito fornello e sostegno seguendo le mie istruzioni!

Ci metti qualche bella foto del fornello in funzione? :biggrin:

Vedo che come fornello ti sei tenuto decisamente "largo": il 70ml di diametro 65mm è decisamente abbondante per una gavetta da 12cm (sul mio sito per questo diametro di gavetta consiglio un contenitore da 52mm), e mettendo poi il carbon felt che "spunta" ne aumenti ulteriormente la "potenza di fuoco", mi aspetto quindi una gran bella fiamma che però tenderà a sfiammare parecchio dai lati dalla gavetta.

Sulla durata, i 20-22 minuti che dichiari non mi sorprendono: un fornello di potenza media consuma circa 16ml di alcol per far bollire 500ml di acqua. Questo qui che molto probabilmente ha una fiamma sovradimensionata rispetto alla gavetta mettiamo che ne consumi 22ml (una parte del calore viene infatti persa dallo "sfiammare" ai lati della gavetta). Se impiega 7 minuti a far bollire 500ml di acqua, vuol dire che consuma 22ml ogni 7 minuti, e quindi in 22 minuti consumerebbe 22ml / 7 * 22 = 69ml... come vedi i conti più o meno tornano.

Il concetto di base è che se un fornello fa molta fiamma consuma di più e quindi un "pieno" dura meno.
Con un fornello così potente secondo me è utile che costruisci anche un "riduttore di fiamma" da mettere sul fornello quando l'acqua inizia a bollire per ridurne la potenza (da usare se devi fare lunghe bolliture). Ne ho parlato proprio pochi giorni fa qui:
https://www.avventurosamente.it/xf/...d-alcol-terzo-round.57814/page-2#post-1036067

Valuta anche di prendere un contenitore per il fornello un po' più stretto e meglio dimensionato per la tua gavetta (il 30ml da 52mm secondo me è perfetto...o al max il 50ml da 57mm), o di costruire un secondo fornello "stretto" fatto apposta per le lunghe bolliture, da mettere al posto di quello "largo" dopo che l'acqua bolle.

Poi nel caso dimmi un po' cosa ci farai con questo fornello (es: durata delle tue uscite, cosa cucini, per quante persone cucini...) e nel caso ti posso suggerire le soluzioni migliori.

...Buone sperimentazioni! :)

****************************

Buongiorno a tutti.

Ho fatto nuovamente il test di durata massima del fornelletto da 70 ml, introducendo altrettanti ml di alcol, è stato acceso circa 25 minuti, ma l'estensione della fiamma era ancora discreta dopo 20 minuti (sufficiente comunque solo per riscaldare qualcosa).

Come richiesto da Paiolo, che non finisco mai di ringraziare, allego tre foto. La prima, dopo 1 minuto dall'accensione; la seconda dopo 15', la terza dopo 20'.

Sicuramente seguirò i consigli di Paiolo e preparerò due fornellini, più piccoli, delle dimensioni che mi ha consigliato, e dopo li metterò alla prova.

Saluti.
 

Allegati

  • 01.jpg
    01.jpg
    50,4 KB · Visite: 85
  • 02.jpg
    02.jpg
    53,9 KB · Visite: 86
  • 03.jpg
    03.jpg
    53,1 KB · Visite: 80
Ciao!

Grazie per le foto, vedendole infatti ho notato subito che manca una cosa importantissima: per fare i test di durata è fondamentale che vi sia la gavetta sopra la fiamma!
La gavetta sopra la fiamma cambia moltissimo il "tiraggio" e quindi la velocità di combustione del fornello: mettici sopra una gavetta a 30mm di distanza dalla parte superiore del fornello e vedrai che i tempi cambiano completamente (in meglio!).
 
Ho avuto un po’ da fare ma finalmente anch’io arrivo a pubblicare le prime foto del fornello di @paiolo

223865

223866

223867

223868


Sta sera, se riesco, faccio il test di accensione per vedere:

1. Tempi di ebollizione per 500ml di acqua
2. Autonomia di fiamma con 40ml di alcol
--- ---

Eccomi qua!

Primo test (ovviamente in giardino) anche per il sottoscritto!

Innanzitutto ringrazio nuovamente @paiolo per avermi iniziato ai fornellini autocostruiti….confesso che non gli davo due lire ma devo ammettere che E’ UNA BOMBA!

Di seguito due video.

1. Test di ebollizione 500ml di acqua
(altitudine:730m - temperatura di partenza acqua: 20,3°C)


2. Test di autonomia della fiamma con 40ml di alcol


Aspetto feedback sui risultati conseguiti da colui che mi ha spedito il fornellino. Di certo c’è che per una escursione in solitaria, con cena e colazione caldi, potrei tranquillamente partire col fornellino a pieno carico lasciando a casa il contenitore per il refill… :si:
 
Ultima modifica:
Domani rispondo in maniera un po' più estesa, intanto in breve direi.... Ottimo! :biggrin:
--- ---

Rieccomi!

Allora... prima di tutto complimenti, hai messo assieme proprio un bel kit! :D E conosco benissimo la soddisfazione di mettere assieme un mini-kit che sta tutto dentro la gavetta!

Domanda sulla gavetta: come ti trovi con quel modello col manico sganciabile? A suo tempo piaceva anche a me, ma non ero sicuro che poi il manico smontato ci stesse dentro la gavetta...ed alla fine non sapevo che vantaggi potesse avere rispetto ad un classico manico pieghevole (forse è un po' più leggero?)

Tempi di ebollizione mi sembra attorno ai 9 minuti (ma dal video faccio fatica a capire quando inizia effettivamente a bollire), durata sui 20 minuti (come scritto in un msg precedente, il test di durata è più corretto farlo lasciando la gavetta sulla fiamma... vedrai che la fiamma dura di più!), direi tutto assolutamente ok

Sì, per stare fuori da solo una notte potrebbe bastarti partire col fornellino pieno e fine... attento che spesso però se lo metti via pieno fino all'orlo poi perde un po' di alcol nello zip-lock...ma vabbeh, c'è appunto lo ziplock quindi te ne puoi forse anche fregare
 
Ultima modifica:
Ciao, domandone, perchè con me ci ha messo molto meno?io ho usato il fornello grande, e l'acqua immagino fosse ad una temperatura sui 20 gradi circa. 600 anche 650 in 6 minuti abbondanti
 
Ciao, domandone, perchè con me ci ha messo molto meno?io ho usato il fornello grande, e l'acqua immagino fosse ad una temperatura sui 20 gradi circa. 600 anche 650 in 6 minuti abbondanti

Perché tu se ricordo giusto hai una gavetta con diametro 15cm (=maggior superficie per assorbire calore) invece che 9.5cm e fornello con diametro 57mm invece che 47mm (=maggior "potenza di fuoco"). Sul mio sito sui fornellini ad alcol, quando dico che contenitore utilizzare per costruire il fornellino, spiego appunto la questione:

223898
 

Allegati

  • 1623839535348.png
    1623839535348.png
    96,5 KB · Visite: 69
Coordinatometro di Avventurosamente
Alto Basso