Pulire la vecchia lama di un Opinel 8?

io non lo pulirei che mi sembra abbia già una bella patina, cioè una superficie scurita che impedisce ulteriore ruggine, mentre per affilarlo puoi provare anche con il bordo inferiore (se grezzo) di una tazza o tazzina di ceramica, tipo di quelle da caffè.
 
metodo sicuro di disinfezione, almeno per qualche minuto, lampada ad alcool, e ce lo metti sopra continuando a muoverlo, un paio di minuti e lo fai raffreddare senza che tocchi nulla. A questo punto dovrebbe essere sufficientemente sterile per fare da bisturi e vai ad operare.
 
:D giuro ha tagliato davvero di tutto persino tubi dove passava gasolio..per questo un minimo almeno la prima volta vorrei darci na bella disinfettata..non potendo avere la lampada ad alcool un altra soluzione?? Grazie cmq gentilissimi
 
Fornello gas? Quello della cucina va bene. Ovviamente dopo aver lavato la lama e magari averla strofinato o con della paglietta d'acciaio, quella fine per i piatti e con sapone liquido.
Se no tocca smontarlo.
 
Se cerchi la sterilità, o se con quel Opinel ci hanno fatto cose che noi umani non potremmo mai fare, brucialo, fondilo e con il metallo fuso riforgia un altro Opinel (anche se gli Opinel non sono forgiati ma stampati...... opinione mia) e con il manico vecchio accendi la stufa.

Diversamente accetta dei compromessi :)

Se vuoi pulire il legno devi considerare che qualsiaso liquido verrà assorbito con tutte le conseguenze del caso ma anche che qualsiasi liquido prima del trattamento è stato assorbito ;)

In altre parole, se vuoi la "certezza" non usarlo comprane uno nuovo, diversamente o gli cambi il manico (ne fai uno te) o devi convivere con l'idea che quel legno ha toccato qualcosa di non buono :)

Se vuoi purificare il legno pulisci le superfici con del disifettante ed evitare, il più possibile, di infilare il legno nel cibo.

In altre parole, se hai usato quel Opinel per disezionare cadaveri colpiti da ebola buttalo, brucialo, sotterralo ... diversamente lavalo bene, lascialo al sole per un bel po' e poi usalo.

IMHO / AMMP

Ciao :si:, Gianluca
 
Ultima modifica:
Ho cancellato il consiglio sul cloro gassoso poichè lo ritengo, a bocce ferme, inopportuno e troppo pericoloso per quanto potrebbe servire in questo caso. Un semplice disinfettante è più che sufficiente a mio avviso ...... diversamente se non si è convinti l'unico consiglio sensato, secondo me, è quello semplicemente non usarlo con il cibo.

Ciao :si:, Gianluca
 
Ultima modifica:
Ne ho altri due...è per non buttarlo ;)
Mettilo in una zaino in auto o continualo ad usare per il lavoro sporco che ha sempre fatto... magari dove non vuoi rischiare gli altri coltelli più costosi. Se mi confermi che è un carbonoso (come evinco dalla posizione e dal tipo di logo di una delle foto) non è proprio indicato per tagliar cibo. Al massimo puoi dedicarti ad una personalizzazione (come ha fatto il 90% dei fissati di opinel su questo pianeta :D )... dopo aver rimesso apposto la lama :p
 
Lava il coltello con acqua e sapone nel lavandino di casa, il legno gonfia se lo lasci ammollo per qualche tempo, non con la durata di un lavaggio. Poi potresti passare del disinfettante sulla lama con dell'ovatta e rilavare se proprio vuoi essere sicuro, il coltello un'altra volta. Quando finisci, asciugalo bene con un panno cercando di eliminare quanta più acqua possibile, poi passa al phon così lo asciughi del tutto e non temi ossido.
 
Corso di Orientamento
Alto Basso