Qualche dubbio su tenda e trangia

Ciao a tutti,
ringrazio anticipatamente chi contribuirà a chiarire qualche mio dubbio.
in previsione di fare un viaggetto in bici con compagna e bimba al seguito, ormai si parla del prossimo anno o al massimo questo autunno(visto che la bimba attualmente ha 3 mesi e mezzo) stavo valutando l'acquisto di una tenda da portare in bici. i due modelli che rientrano nel budget e che mi ispiravano sono:
-vango pulsar 300
-vango tempest 300
io sarei più propenso alla pulsar perchè la vedo più grande per poterci cucinare eventualmente dentro e come gestire gli spazi, unica cosa che mi fa venire i dubbi è la lunghezza dell'imballo 53 cm contro i 46 della tempest(per il peso chiudo un occhio)
dite che sia troppo lunga? potrei eventualmente caricarla sul carrellino della piccola, ma in previsione di utilizzarla anche in futuro preferirei mi stesse su una delle 2 bici.

discorso trangia....volevo prendere anche una tangia 25-8 ul/ha e utilizzarla all'occorenza con il gas e in emergenza con il liquido. ho visto che la trangia ha il suo fornelletto apposito ma c'è un ma....esiste un fornello(non trangia) da poter usare con la trangia e anche senza? o quello della trangia posso usarlo in qualsiasi occasione?

per il momento questi sono i dubbi maggiori, poi ne usciranno di sicuro altri. grazie
 
Ciao, allora per la tenda ti dico che la differenza di lunghezza tra le due non è poi così abissale ed inoltre comprimendo bene la pulsar vedrai che qualche cm lo guadagni, inoltre potresti dividere i componenti della tenda ( catino, paleria-picchetti e sovratelo ) per un trasporto più comodo.
Poi mio consiglio dato dall'esperienza diretta, non cucinare in tenda e neanche in veranda a meno essa non poggi su nuda terra perché, ripeto per esperienza diretta, se ti cade la pentola rovente oltre a rischiare di farti male tu o chi ti sta attorno in uno spazio così risicato, sicuro buchi la tenda ( dove trovi scritto ignifuga vuol solo dire che non genera fiamma, ma la tenda si squaglia lo stesso ) intaccando oltre che la sua impermeabilità anche la tua euforia per la vacanza.
Poi e qui so che si aprirà un nuovo conflitto mondiale per ciò che sto per dirti ma questa è la mia scuola di pensiero, io preferisco il classico fornello a gas e da anni ho questo che riporto in fondo.
Fido scudiero di infinite uscite e campi mobili durati giorni.
Ha una potenza di 7000W il che permette di cucinare in un tempo ragionevole, si ripiega come ormai quasi tutti i fornelli e diffonde la fiamma uniformemente ( piuttosto che solo al centro ) e con pochissimi euri compri anche il tre piedi per la bomboletta che è in plastica e pesa zero.
Comunque se vai in negozi per la montagna attrezzati trovi il commesso che magari è più aggiornato di me e anche senza lui sicuro troverai tanti validi articoli.

Spero di esserti stato utile.

p.s. nella sacca della tenda metti sempre una piccola mazzetta in gomma per piantare i picchetti, così non dovrai andare ogni sera alla ricerca di qualche sasso o bastone col rischio tra l'altro di rovinare i picchetti. Spesso le trovi nei reparti tutto ad 1 euro dei supermercati, ( così è stato per me ) grandi ferramenta o alle brutte negozi cinesi, piccola e per quel che serve più che sufficiente.
:)
 

Allegati

  • fornello coleman.jpg
    fornello coleman.jpg
    5,6 KB · Visite: 158
grazie delle info.
e io che sceglievo la tenda con pavimeno proprio per non avere la terra nuda sotto, magari valuto un modello che non abbia il pavimento in veranda
per il discorso fornello ho visto in vari thread le guerre scatenate tra fornelli a gas-alcool-multi combustibile:biggrin:, ma il sistema trangia sembra ottimo,come sicuramente lo è il fornellino a gas (soprattutto per l uso che ne farò io), ma mi piacerebbe, se esiste, averne uno da usare come spiegato sopra

ho una ferramenta perciò la mazzetta non dovrei aver difficoltà a trovarla:biggrin:

grazie comunque
 
Ciao furlanales
Pur quotando quanto detto da simone mi permetto di fare qualche distinguo.
-Per la lunghezza della tenda non è vero che puoi guadagnare qualche centimetro; se la paleria è lunga 53 cm non riuscirai ad restringere la sacca. Valuta quindi se quella tenda la potrai mettere o meno all'interno delle tue borse o se dovrai organizzarti in maniera diversa.
-Per quello che riguarda il cucinare in tenda è tutto vero, ma il trangia ha una base molto larga ed è quindi più difficile ribaltare una pentola posta sopra rispetto ad un fornellino "standard", chiaro che comunque è sempre buona cosa cucinare in "veranda" sul terreno piuttosto che dentro la tenda rischiando appunto di fare danni. Inoltre il trangia, come metodo di cottura è molto più efficiente in quanto il calore è molto più raccolto in quanto la tua pentola è inserita all'interno di una pentola un pochino più grande ed è quindi al riparo da dispersioni varie.
-Una soluzione a basso peso/ingombro potrebbe essere quella di cucinare all'esterno della tenda, posizionando le due bici con le ruote in alto, e ponendo tra di loro un tarp da ferramenta fissato a terra con dei cordini e dei picchetti extra in modo da ricavare un ulteriore zona riparata dall'acqua per cucinare. Poi ovviamente dipende sempre dove dovete andare; se la zona è molto ventosa è chiaro che non si può fare, ma in caso di pioggia senza troppo vento va più che bene. Considera che con questa soluzione potresti anche avere un riparo per il pranzo senza dover necessariamente montare la tenda.
 
ciao! la tenda in ogni caso pensavo di non metterla nelle borse, ma sul portapacchi o eventualmente sul carrellino della bimba.
il tarp pensavo di prenderlo in ogni caso e mi ero orientato su un dd 3x3 (sempre grazie ai consigli del forum)
la trangia senza ombra di dubbio è il sistema che userò, e sicuramente la userò al 99% con il gas, ma l'idea di avere la sicurezza di poterla utilizzare in ogni caso anche con l'alcool mi da una sicurezza in più.
sicuramente non farò niente di estremo avendo la piccola dietro e non avendo le gambe per farlo....qualche ciclabile tra le più conosciute, dove sicuramente avrò la possibilità di trovare le bombolette, ma vorrei un fornellino da poterci appoggiare anche una "moka" senza utilizzare la trangia.
in rete ho appena trovato questo Trangia Gas Burner = ... - Classic Camp Stoves - Powered by FusionBB
sarebbe interessante capire se è di facile montaggio/smontaggio per metterlo sulla trangia o sul suo treppiede
 
Alto Basso