Qualche RAT/ESEE a confronto:

Gli Esee/ex RAT sono i probabilmente la marca di coltelli che preferisco. Linee pulite, ottima qualità costruttiva, prezzo secondo me molto buono (considerate che sono garantiti a vita con la formula 'No asked question'). L'ESEE è nata come scuola di sopravvivenza, e i loro coltelli sono il frutto del loro studio 'sul campo'. Ovviamente li consiglio tutti , l'unico su cui ho delle riserve è l'RC-5: per me è il più bello, ma per me è troppo spesso e pesante per 5 pollici di lama.
Come ti trovi con l'RC-3?
Stavo pensando di prenderne uno in futuro ma sono indeciso
tanks
 
Gli Esee/ex RAT sono i probabilmente la marca di coltelli che preferisco. Linee pulite, ottima qualità costruttiva, prezzo secondo me molto buono (considerate che sono garantiti a vita con la formula 'No asked question'). L'ESEE è nata come scuola di sopravvivenza, e i loro coltelli sono il frutto del loro studio 'sul campo'. Ovviamente li consiglio tutti , l'unico su cui ho delle riserve è l'RC-5: per me è il più bello, ma per me è troppo spesso e pesante per 5 pollici di lama.
Come ti trovi con l'RC-3?
Stavo pensando di prenderne uno in futuro ma sono indeciso
tanks



we! , io il 3 lo stò per prenotare! 100 euri tondi tondi vinti a capodanno:p
 
direi di si (ma non l'ho mai visto "dal vivo") ; mi ispira tra i due sicuramente più il 6 , ho visto anche dei video sul tubo molto simili al pacifico utilizzo che ne farei io e direi che lavora meglio
 
Come ti trovi con l'RC-3?
Stavo pensando di prenderne uno in futuro ma sono indeciso
tanks


Non l'ho mai usato sul campo, sicuramente ti posso dire che è affilatissimo e molto, molto ben fatto. Il feeling in mano è molto buono, anche se ho sentito di gente con mani grandi che si lamenta dell'impugnatura troppo corta.
 
:wall:
ma che nomi anno questi coltelli?sembrano codici da servizi segreti,sono due ore che cerco il num 5 sul cerca del sito collini e non trova nulla:-?
 
Corso di Orientamento
Alto Basso