Quale legna usare per accendere il fuoco con l'archetto?

B

BilboBaggins85

Guest
:D comunque... a parte le burle (tanto è piu facile accendere un fuoco solo con cio che ci offre la natura...piuttosto che convincere una ragazza a seguirci!!!) se qualcuno ha esperienza su queste cose mi dica Il Metodo davvero efficace...così mi esercito in giardino!!! ehehehehe ovviamente parlo della tecnica migliore in caso di forte umidità dell'aria... sò come procurarmi legna quasi asciutta dopo la pioggia, ma il problema è accenderla senza accendino/acciarino/fiammiferi....


non vorrei deluderti ma io la barba non la faccio!!! te l'ho detto, sono un neandertaliano!!! :D
(confido nel fascino del finto-trasandato!!!) ahahahahahahaha che dici piace alle svedesi??? mmm... :/
 
Ultima modifica di un moderatore:
Con la tecnica dell'archetto ci si riesce, magari dopo molte ore e molti tentativi con legni diversi ma ce la fai. Bisogna vedere quanto sei disperato, quanto fa freddo, che tipo di legna trovi, com'è il clima... A volte è semplice e ci riesci al primo colpo, a volte invece ci rinunci. Poi bisogna vedere anche le tue condizioni fisiche e psicologiche.

In giardino è un conto, nel bisogno io spero proprio di non aver mai bisogno di farlo, soprattutto se c'è molto freddo, perchè non sempre ci si riesce, non sempre trovi l legno giusto, non sempre hai il tempo per farlo.... Per quello il fuoco per me è importantissimo, assieme al riparo, e lo considero un tutt'uno e la prima delle priorità.

Comunque se devo dare un consiglio, l'archetto è il sistema più facile, per me, perchè l'attrito che il mandrino sviluppa è notevole, e lo sforzo fisico relativamente basso. IL trucco è di appoggiare un ginocchio solo a terra, e portare il tronco contro l'altra gamba piegata, con il braccio che tiene il mandrino solidale con la gamba stessa in modo da non farlo spostare e permettere di premere senza sforzo. E' difficile spiegarlo, si vede meglio nel video che ho fatto. Se tieni questaposizione, riesci ad archettare bene senza particolare sforzo, e a furia di dai una bracina viene fuori. Quando vedi il fumo accelera il più possibile e premi il più possibile.
 
B

BilboBaggins85

Guest
AAARRRRGGGHHHH!!!!! vabè piu o meno ho capito... certo se ti va di rifare il video è una svolta.... è che sta mattina ho visto il video col tipo che riesce ad accenderlo col bamboo...lui lo accende il 15 secondi!!! incredibile!!! allora tutto gasato sono andato giu a provarci...(pensando: se ci riesco adesso dopo una notte di pioggia sono a cavallo) invece mi sono accorto che qualcosa non andava... forse il bamboo che ho utilizzato è troppo duro... in pratica sviluppava poco attrito perche si pressava e diventava durissimo e molto liscio... allora mi è venuto in mente che, siccome sono una cippa in inglese, mi è sfuggito qualche trucco fondamentale (visto che il tizio del video parla per il 90% del tempo e il restante accende il fuoco!!!) e alla fine c'ho rinunciato!!!

questi esperimenti però ci fanno capire quanto un neandertaliano, seppur non sapeva ne leggere ne scrivere era molto piu sveglio di noi... che senza acciarino siamo persi!!!
 
BilboBaggins85
un consiglio pratico io vado spesso in montagna, e mi piace anche girare su per i boschi sentieri ecc, porto con me sempre un acciarino e del cotone in una scatoletta di latta , be basta una semplice scintilla e prende subito a fuoco, poi metti su un po di rametti piccoli e via via quelli un po più grandi io faccio sempre cosi mi piace sorseggiare il mio tè quando sono lassù godendomi il panorama che solo la natura può darci.
 

Discussioni simili



Contenuti correlati

Alto Basso