Quale motosega consigliate?

Ciao a tutti, sono nuovo.

Voglio fare un regalo a mio papà che compie 60 anni tra 2 settimane.
Lui ha già una vecchia Husqvarna 345 (45cc 2.2/3.0) ma questa gli dà problemi di ogni genere, probabilmente è da sostituire.
Il lavoro da fare non è grosso, deve tagliare alcuni tronchi da 30cm di diametro ma la maggior parte sono 15-20 cm.
Non mi serve niente di professionale, io non sono esperto in merito, ma facendo qualche ricerca in questi giorni sono indeciso tra questi modelli:
- Stihl MS 211 35cc 1.7/2.3
- Echo CS 352 ES 34cc 1.8/1.8

Inizialmente pensavo alla fascia più bassa, ovvero:
- Stihl MS 170 30.1cc
- Stihl MS 180 31.8cc
- CS 310 ES 30.5cc

Budget massimo 320€ (o 250 se consideriamo la fascia bassa), basta che sia a motore.
Per favore non consigliatemi altri marchi, ho già la testa che fuma
Rolling Eyes

Cosa mi consigliate? La fascia "media" o la "bassa"?
Inoltre vorrei un parere da voi esperti, tra i modelli citati a parità di prezzo preferite Stihl o Echo? Ho letto pareri contrastanti. Quale è + affidabile? Quale richiede meno manutenzione in generale?
Ultima cosa importante, se avessi bisogno di pezzi di ricambio, ho letto che i pezzi Echo si trovano facilmente e a prezzi onesti, mentre Stihl sono rari e cari! è vero?

Grazie mille a tutti!
 
Perché non rimanere su husqvarna? Ah, immagino per il budget.....

Piuttosto, mi pare strano che gli possa dare problemi, perché è un mulo incredibile che va in ogni condizione, lo dico perché ho lo stesso modello

Guarda che tagliare tronchi da 30 cm, non è cosa da poco, il minimo sindacale è quello...

I modelli da te proposti sono più piccoli di quella che già possiedi, ma dimenticati di tagliar tronchi da 30

Sthil, tra marchi da grande distribuzione, forse è meglio
 
Ciao a tutti, sono nuovo.

Voglio fare un regalo a mio papà che compie 60 anni tra 2 settimane.
Lui ha già una vecchia Husqvarna 345 (45cc 2.2/3.0) ma questa gli dà problemi di ogni genere, probabilmente è da sostituire.
Il lavoro da fare non è grosso, deve tagliare alcuni tronchi da 30cm di diametro ma la maggior parte sono 15-20 cm.
Non mi serve niente di professionale, io non sono esperto in merito, ma facendo qualche ricerca in questi giorni sono indeciso tra questi modelli:
- Stihl MS 211 35cc 1.7/2.3
- Echo CS 352 ES 34cc 1.8/1.8

Inizialmente pensavo alla fascia più bassa, ovvero:
- Stihl MS 170 30.1cc
- Stihl MS 180 31.8cc
- CS 310 ES 30.5cc

Budget massimo 320€ (o 250 se consideriamo la fascia bassa), basta che sia a motore.
Per favore non consigliatemi altri marchi, ho già la testa che fuma
Rolling Eyes

Cosa mi consigliate? La fascia "media" o la "bassa"?
Inoltre vorrei un parere da voi esperti, tra i modelli citati a parità di prezzo preferite Stihl o Echo? Ho letto pareri contrastanti. Quale è + affidabile? Quale richiede meno manutenzione in generale?
Ultima cosa importante, se avessi bisogno di pezzi di ricambio, ho letto che i pezzi Echo si trovano facilmente e a prezzi onesti, mentre Stihl sono rari e cari! è vero?

Grazie mille a tutti!
Ciao da possessore di 4 huvsquarna ti consiglio... Indovina un po'...
A parte gli scherzi, se vai su una semipro come mi sembra che tu voglia fare vanno bene le prime due, sono piccoline, non impegnano e fanno il loro lavoro.
Niente lavoro intensivo però, ti consiglio di prendere una lima e una calibro per farti la manutenzione della catena da solo, può essere stimolante per tuo padre...si parla cmq di 10 minuti per molare una catena a dovere!!
Se devo dirti la verità avevo adocchiato qualche tempo fa la echo, ha ottime recensioni.
Poi scusa faccio pubblicità ad un altro forum, apriti https://lamotosega.forumattivo.com/forum
e divertiti pure, sono iscritto da anni e se mi sento di paragonarlo a questo forum in quanto a preparazione degli esperti.
I cataloghi li hai già?

Edit: guarda bene dalle tue parti le officine cosa riparano, ci sono ottime marche meno blasonate ma che nel tuo caso hanno l'assistenza a 1 km di distanza.
Non sono aggiornato sui prezzi cmq nella fascia delle piccoline non prof hai una scelta vastissima
 
Ultima modifica:
Grazie per le risposte, la Husqvarna 345 che possiede è ottima ma ha sempre lo stesso pezzo che si rompe (un piccolo filo di ferro, non so altro) e per cambiarlo deve aspettare 1 mese perchè arriva dalla Cina. Quindi a parità di prezzo tra Stihl e Echo mi consigliate la tedesca? Grazie.

@NinjaMargaro grazie, ho già postato anche sull'altro forum =) Si i cataloghi li ho scaricati, sulla carta i modelli si somigliano, ma la differenza si nota usandole immagino, per questo chiedo un vostro parere tra le 2 marche, senza nulla togliere ad altre buone alternative.
 
Più che marca è il modello in sé.
Sthil ha 3 linee la hobbystica, la semipro e la pro che non sono paragonabili tra loro, tra l'altro sono all'avanguardia con il carburatore elettronico per le pro, questo aspetto comporta però capacità/possibilità di manutenzione fai da te pari a zero.
Nonostante la mia posizione non bipartisan conosco molto bene le Sthil ma solo a livello pro e ti posso dire che cmq scegli cadi in piedi.
Se a tuo padre piace mettere le manine sul pezzo in questione scegli un modello poco tecnologico per le caratteristiche che ti dicevo sopra.
Come assistenza come sei messo?
 
Grazie, come assistenza rivenditori vicino casa per entrambi i marchi, quindi è solo questione di scegliere. Purtroppo guardando video internazionali su youtube i commenti si spaccano sempre a metà e per un novellino come me è impossibile capire quale modello scegliere.
In definitiva:

Stihl MS 211 oppure Echo CS 352 ES ? (fascia media)
Stihl MS 180 oppure Echo CS 310 ES ? (fascia bassa)

Aspetto qualche altra opinione, poi in settimana faccio l'ordine.
 
Grazie, come assistenza rivenditori vicino casa per entrambi i marchi, quindi è solo questione di scegliere. Purtroppo guardando video internazionali su youtube i commenti si spaccano sempre a metà e per un novellino come me è impossibile capire quale modello scegliere.
In definitiva:

Stihl MS 211 oppure Echo CS 352 ES ? (fascia media)
Stihl MS 180 oppure Echo CS 310 ES ? (fascia bassa)

Aspetto qualche altra opinione, poi in settimana faccio l'ordine.
Ottimo, io fare la fascia media, spero che trovi almeno un utente possessore della motosega che vuoi prendere.
Ti allego anche il kit che mi hanno regalato per affilare la catena, lo trovo più intuitivo di quello della huvsquarna. Non è che con questo risparmi sulla affilatura fatta fare in officina, ma data la poca autonomia di cui necessiti potrebbe essere sufficiente avere un'unica catena e non dover correre a farla affilare tutte le volte.
Io personalmente preferisco fare a mano perché sono più preciso anche se ho la moletta da banco che utilizzo quando ne accumulo troppe da fare
 

Allegati

Grazie mille per il consiglio! Attualmente i prezzi sono questi:
MS 170 179€
MS 180 229€
MS 211 329€ (troppo?)
Come qualità prezzo quale scegliere?
 
Domani sento mio amico boscaiolo professionale che ha anche le mutande della sthil talmente è infognato e gli chiedo una opinione dettagliata!!
Anche se mi pesa un pò parlare la marca concorrente delle mie signorine..
 
da poco e' venuta nel mio giardino a tagliare alcuni alberi una squadra di una decina di operatori, avevano stihl e Husqvarna, le Stihl le usavano piu' per i lavori in quota, le Husqvarna per il resto, pero' mi hanno detto che sono molto simili, le H sono un po' piu' potenti a parita' di cilindrata, le Stihl un po' piu' affidabili.
Ho comprato una Husqvarna, ci ho tagliato un bel po' di tronchi, l'ho lasciata tutto l'inverno al freddo freddo, due giorni fa l'ho tirata fuori, partita al terzo strappo :)
 
Domani sento mio amico boscaiolo professionale che ha anche le mutande della sthil talmente è infognato e gli chiedo una opinione dettagliata!!
Anche se mi pesa un pò parlare la marca concorrente delle mie signorine..
Ciao scusa completo solo e non metto più becco. Ho chiesto al mio amico sthil-dipendente e mi dice di andare sul carburatore elettronico ma i tuoi modelli non ne sono equipaggiati dato l'uso più casalingo a cui sono destinati.
Le scelte sono equivalenti come cavalli/peso quindi gira e rigira cerca di strappare il prezzo migliore e buona scelta
 
Io ho 2 Husqvarna e una Echo piccolina che uso solo per sfrondare.Non ho mai avuto problemi con la Echo,anche se non la uso molto..Dalla sua credo che abbia un buon rapporto prezzo-qualità e,come dici anche tu i ricambi sono a buon mercato..Come robustezza la Sthil dovrebbe essere un gradino sopra la Echo,ma te ne accorgeresti solo se la usi parecchio..La Echo dovrebbe essere anche un po'più leggera se non sbaglio..
 
personalmente sono critico verso le Sthil, buoni prodotti, ma nella fascia medio bassa si fanno pagare i marchio e non offrono nulla di più della concorrenza, che costa un buon 20/30% meno a pari caratteristiche.
Nella fascia medio alta nulla da dire, ma per ammortizzarla bisogna usarla tutti i fine settimana!
 
personalmente sono critico verso le Sthil, buoni prodotti, ma nella fascia medio bassa si fanno pagare i marchio e non offrono nulla di più della concorrenza, che costa un buon 20/30% meno a pari caratteristiche.
Nella fascia medio alta nulla da dire, ma per ammortizzarla bisogna usarla tutti i fine settimana!
Concordo in pieno e il discorso vale per la concorrente huvsquarna che infatti per tenere i costi bassi fa produrre in Cina la entry level delle hobbystiche, naturalmente la garanzia è ufficiale

Edit: è anche vero che l'assistenza sthil è fenomenale come velocità, mi riferisco ovviamente alla mia zona ma spero sia uno standard visto il blasone
 
Ultima modifica:
Ciao, tronchi da 15 a 30 cm sono già tagli da un livello F2 e quindi la motosega deve essere secondo me proporzionata al lavoro che deve fare, poi dipende per quanto tempo la deve tenere attiva.
Secondo me andare al risparmio se il lavoro è tanto non mi sembra un buon investimento, se invece deve tagliare ogni tanto un albero allora il discorso tuo può reggere.
Per le marche io sia al lavoro che a casa ho Husqvy, sono due bestie, poi sempre al lavoro ho una shindy più piccola che uso per potatura e piccoli tagli,s che hanno comprato per risparmiare dei soldi (pessima idea), con le riparazioni sostenute finora mi avrebbero comprato una da potatura professionale di supermarca.
Le due Husqvy invece ripeto sono due bestie: miscela, olio, catena e sono sempre pronte a tutto.
Sthil a me non è mai piaciuta, non posso dirti che vada bene o male, io non la uso per il principio che ognuno ha una propria marca che ama, come per le moto, uno che adora le ducati non comprerà mai una yamaha.
Concludendo fatti consigliare bene non tanto sulla marca, ma sul motore e carburatore che montano e la loro provenienza.
Buoni acquisti.:si:
--- Aggiornamento ---

Ah, pensandoci su, se vuoi bene a tuo papà, pensa anche alla sua salute ed investi qualche soldino in più per questo….
81hk4OqZf9L._AC_SY450_.jpg

Tutti e tanti comprano la motosega di ogni tipo dimenticando o non conoscendo che è la prima in classifica in tutto il mondo ritenuta come l'attrezzo più pericoloso da lavoro.
Io ho questo kit sia al lavoro che uno uguale a casa e scomodo o no lo uso sempre, abbinato anche agli scarponi antitaglio della sthil.
Ps naturalmente la foto l'ho messa come esempio, anche di questi puoi sbizzarirti nella scelta tra molti marchi.
 
Ultima modifica:
Ciao, tronchi da 15 a 30 cm sono già tagli da un livello F2 e quindi la motosega deve essere secondo me proporzionata al lavoro che deve fare, poi dipende per quanto tempo la deve tenere attiva.
Secondo me andare al risparmio se il lavoro è tanto non mi sembra un buon investimento, se invece deve tagliare ogni tanto un albero allora il discorso tuo può reggere.
Per le marche io sia al lavoro che a casa ho Husqvy, sono due bestie, poi sempre al lavoro ho una shindy più piccola che uso per potatura e piccoli tagli,s che hanno comprato per risparmiare dei soldi (pessima idea), con le riparazioni sostenute finora mi avrebbero comprato una da potatura professionale di supermarca.
Le due Husqvy invece ripeto sono due bestie: miscela, olio, catena e sono sempre pronte a tutto.
Sthil a me non è mai piaciuta, non posso dirti che vada bene o male, io non la uso per il principio che ognuno ha una propria marca che ama, come per le moto, uno che adora le ducati non comprerà mai una yamaha.
Concludendo fatti consigliare bene non tanto sulla marca, ma sul motore e carburatore che montano e la loro provenienza.
Buoni acquisti.:si:
--- Aggiornamento ---

Ah, pensandoci su, se vuoi bene a tuo papà, pensa anche alla sua salute ed investi qualche soldino in più per questo….
Vedi l'allegato 205685
Tutti e tanti comprano la motosega di ogni tipo dimenticando o non conoscendo che è la prima in classifica in tutto il mondo ritenuta come l'attrezzo più pericoloso da lavoro.
Io ho questo kit sia al lavoro che uno uguale a casa e scomodo o no lo uso sempre, abbinato anche agli scarponi antitaglio della sthil.
Ps naturalmente la foto l'ho messa come esempio, anche di questi puoi sbizzarirti nella scelta tra molti marchi.
Ciao curiosità molto OT quale husqy hai?
 
Che dire io ho all'attivo l'abbattimento di una ventina di piante in tutta la mia vita,per giunta in piano . Dubito quindi di essere un esperto. Sono sempre stato un difensore dell'elettrico ma non per chissà che motivi. Solo perchè il costo "a taglio" è mostrusamente inferiore sia di acquisto che di lavoro. E sopratutto molto meno rumoroso.
Un motore a due tempi perchè sia cronicamente inefficente è comunque facile da riparare,secondo me conviene tentare.

Io l'unica pianta di 30 cm che to tirato giù oltre a due ore buone di rilievi per la caduta (esatta al centimetro) mi ha obbligato all'uso in vicinanza del mio "9 posti" (che ha anche l'impianto a 220 volt) in vicinanza (causa distanza dalle prese) e di uno dei bocia della zona che lo teneva accellerato per non fare cedere il convertitore. E finito il lavoro sul convertitore ci potevi cuocere le bistecche. Sono cose che fai una due volte all'anno. Se no conviene una motosega a miscela.

Io sceglierei la echo di fascia media o comunque gaurderei cosa consuma meno ...ma cercherei di equipaggiarla con una catena (e ci sono tonnellate di discorsi sulla forma dei denti) per guadagnare il massimo dell'efficienza visto che hai un motore che converte si e no il 30% dell'energia del carburante in lavoro
 
Grazie per le risposte, la Husqvarna 345 che possiede è ottima ma ha sempre lo stesso pezzo che si rompe (un piccolo filo di ferro, non so altro) e per cambiarlo deve aspettare 1 mese perchè arriva dalla Cina. Quindi a parità di prezzo tra Stihl e Echo mi consigliate la tedesca? Grazie.

@NinjaMargaro grazie, ho già postato anche sull'altro forum =) Si i cataloghi li ho scaricati, sulla carta i modelli si somigliano, ma la differenza si nota usandole immagino, per questo chiedo un vostro parere tra le 2 marche, senza nulla togliere ad altre buone alternative.
Giusto per curiosita , quanto costa il filo di ferro da cambiare ? Cambiabile da soli ? ...
 

Discussioni simili



Alto Basso