Quale percorso trekking, in Italia o in Europa, vi è più piaciuto ?

Io ne avrei molti, difficile sceglierne uno, ma se proprio dovessi credo che le foreste italiane: casentinesi; friulane e della Sila sono i posti che maggiormente mi sono rimasti dentro.
 
l'altomontana che fa il periplo dell'Etna e la dorsale dei Nebrodi sono quanto di più bello la Sicilia possa offrire. ovviamente mi riferisco ad itinerari a lunga percorrenza.
 
Spyrozzo, in Sicilia PURTROPPO non sono mai venuto. Chi ci è stato mi descritto posti favolosi, tra i quali appunto l' altomontana dell' Etna... spero di colmare presto questa lacuna !!!
 
Spyrozzo, in Sicilia PURTROPPO non sono mai venuto. Chi ci è stato mi descritto posti favolosi, tra i quali appunto l' altomontana dell' Etna... spero di colmare presto questa lacuna !!!
io ci sono stato ed e favolosa altro canarie, seychelles ecc. se ci torno terro conto di questa "altomontana dell' Etna" casomai chiedo informazioni a spyrozzo
la mia escursione piu bella è la transcivetta
 
Sardegna: la GTS (grande traversata del supramonte)
Italia: Alta via delle Alpi Apuane
Extra: GR20 in Corsica (ho fatto la parte sud)
 
GR20 in Corsica è stupendo (ho fatto diversi tratti separati)
GR 4 nel canyon del Verdon (FR) - in particolare il sentiero Mertel e l' Imbut
Altopiano del Handargevidda in Norvegia
Teide - Canarie (soprattutto il passaggio meno noto sul Pico Vejo)
 
Il trekking che piu' mi e' rimasto nel cuore per svariati motivi..sia per difficolta', che per attesa, che per intensita', che per bellezza dei luoghi e' stato il Sentiero del Centenario, sul Gran Sasso.
E' stato per me il trekking perfetto in un giorno perfetto, il connubio di tante coincidenze positive che difficilmente si ripetono nella vita
 
sicuramente il Thabor , montagnona di 3100 metri facilissima ma che ti riempie di panorami meravigliosi , si parte da una zona boschiva in mezzo ad una stupenda vallata per arrivare ad un altopiano con laghetti glaciali blu e pieni di vita per poi salire sempre più in alto con affianco cime dolomitiche e giungere quindi in punta con un paesaggio lunare sopra ogni cosa , con le barre des ecrins che stanno ad uno sputo e un panorama di 360° libero da ogni parte

qualche foto qui
http://www.avventurosamente.it/vb/166-piemonte/11878-monte-thabor-3178m.html
oppure qui (post 643)
http://www.avventurosamente.it/vb/166-piemonte/6969-valsusini.html
 
Di solito l'ultima escursione fatta è la più :biggrin:bella:

Quest'estate abbiamo fatto 7 giorni in giro nell parco Del Mont Avic ..Paesaggi bellissimi, poche persone, ...veramente bello!!!
 
Bhè, ai primi posti ci metto le alte vie 1 e 2 della vicina Valle d'Aosta che non ho percorso integralmente ma ho visto quanto basta per dire che ci sono scorci mozzafiato sui principali ghiacciai, tra cui Verra, Lys, Rutor, Brenva, ecc.

La valle di Rhemes è tra quelle che preferisco della stessa regione, ma anche la Val d'Ayas e la Val Veny sono qualcosa di strepitoso.

Tra le vallate Piemontesi preferisco tra tutte la Val Maira coi suoi rilievi e paesaggi simil dolomitici. Notevolissima anche la zona Laghi dei Piani del Nivolet a cavallo tra Piemonte e VdA, giustamente identificata da molti come il nostro piccolo Tibet !

Particolare menzione anche per la zona laghi Maggiore, Como, Lecco con alcuni scorci di Manzoniana memoria, da gustarsi in giornate limpide con affondi squisiti fin sui vicini quattromila Svizzeri.

g
 
Sono amante delle Dolomiti.

Mi porto nel cuore tante belle passeggiate più o meno facili, ma su tutte voglio ricordarne qualcuna della passata estate:
1) Rifugio "Re Alberto" alle Torri del Vajolet
2) Giro del Sassolungo
3) Rifugio "Pisciadù" risalendo la Val Setus
4) Giro delle Tre cime di Lavaredo

:biggrin:
 

Discussioni simili



Alto Basso