Quanto si può resistere diversi gradi sotto zero col sacco a pelo?

Prendendo in esempio una temperatura di - 10 gradi, all'esterno senza tenda ne copertura, col solo sacco a pelo (che sia adatto per quella temperatura di - 10 ad es) quanto si può resistere? C'è un tempo o se si ha un sacco a pelo di - 20 - 30 non serve neanche la tenda per le temperature?
 
I sacchi a pelo (non cinesate) devono riportare un'etichetta simile a quella che allego.

A sinistra la temperatura massima oltre la quale non è usabile nemmeno con la cerniera aperta e le braccia fuori.
Al centro la temperatura di confort e limite per garantire rispettivamente a donne (le quali soffrono di più il freddo) e uomini di passare una notte decente.
A destra la temperatura limite entro la quale il solo sacco a pelo deve garantire la sopravvivenza in posizione rannicchiata per una notte.

Nell'esempio il sacco è ottimale per temperature tra i 4 e -1 e dovrebbe mantenerti in vita fino a -18 senza fuoco e tenda.
 

Allegati

  • Screenshot_20211230-110743.jpg
    Screenshot_20211230-110743.jpg
    41,4 KB · Visite: 148
C'è un tempo o se si ha un sacco a pelo di - 20 - 30 non serve neanche la tenda per le temperature?
la tenda non tiene comunque caldo. se a -10 hai la tenda magari dentro hai 1 o 2 gradi in più.
quello che ti tiene caldo è il sacco a pelo insieme al materassino che ti isola dal suolo. O se non hai il materassino, qualunque isolante naturale come foglie, paglia etc. E/o il fuoco che predisponi (se puoi predisporlo)
 
Ultima modifica:
Prendendo in esempio una temperatura di - 10 gradi, all'esterno senza tenda ne copertura, col solo sacco a pelo (che sia adatto per quella temperatura di - 10 ad es) quanto si può resistere? C'è un tempo o se si ha un sacco a pelo di - 20 - 30 non serve neanche la tenda per le temperature?

CIAO, la domanda si riferisce solo ed esclusivamente per curiosità basandosi sulle ore in cui potresti stare all'interno del sacco a pelo?? Oppure in generale tenendo in considerazione altri fattori?

Non esiste un tempo predefinito, dipende dal sacco a pelo, ma molto dalla persona che lo usa.
In ogni caso é uno strumento passivo, non genera calore, il calore interno lo generi tu con il calore del tuo corpo. Quindi é destinato minuto dopo minuto, ora dopo ora, a diminuire fino a raggiungere la percezione del freddo e poi del rischiare qualcosa.

Mentre se il discorso riguarda tutto l'insieme di un'esperienza in natura solo con il sacco a pelo ancor di più dipende dalla persona, i suoi approcci e filosofie. Per esempio se potrai/vorrai accendere un fuoco, se avrai voglia quando inizi ad avere freddo di uscire e fare del movimento per riattivare l'organismo. Abbastanza da generare calore ma senza sudare, oppure mangiucchiando qualcosa.
Per poi rimetterti dentro e ri-trattenere il calore generato,... In questi casi potrebbe non esserci un tempo massimo,...

Mentre se parli solo del mettersi all'interno del sacco a pelo e vedere quanto si dura, non ci sono risposte assolute, certe, ecc... ma dipende dal sacco a pelo, dal clima e soprattutto dalla persona.
 
CIAO, la domanda si riferisce solo ed esclusivamente per curiosità basandosi sulle ore in cui potresti stare all'interno del sacco a pelo?? Oppure in generale tenendo in considerazione altri fattori?

Non esiste un tempo predefinito, dipende dal sacco a pelo, ma molto dalla persona che lo usa.
In ogni caso é uno strumento passivo, non genera calore, il calore interno lo generi tu con il calore del tuo corpo. Quindi é destinato minuto dopo minuto, ora dopo ora, a diminuire fino a raggiungere la percezione del freddo e poi del rischiare qualcosa.

Mentre se il discorso riguarda tutto l'insieme di un'esperienza in natura solo con il sacco a pelo ancor di più dipende dalla persona, i suoi approcci e filosofie. Per esempio se potrai/vorrai accendere un fuoco, se avrai voglia quando inizi ad avere freddo di uscire e fare del movimento per riattivare l'organismo. Abbastanza da generare calore ma senza sudare, oppure mangiucchiando qualcosa.
Per poi rimetterti dentro e ri-trattenere il calore generato,... In questi casi potrebbe non esserci un tempo massimo,...

Mentre se parli solo del mettersi all'interno del sacco a pelo e vedere quanto si dura, non ci sono risposte assolute, certe, ecc... ma dipende dal sacco a pelo, dal clima e soprattutto dalla persona.
Nell'ultimo caso da te descritto quando siamo usciti solo con sacchi e bivacco ci saranno stati -5 circa ma complice un isolamento tutto tranne che eccezionale, anche con il sacco con T confort ben superiore dopo un paio d'ore dovevo alzarmi, muovermi, scaldarmi un po' al fuoco per poi tornare dentro a dormire con temperatura interna al sacco ripristinata.

Non è stata la notte in cui abbia dormito meglio in vita mia, ma neanche la peggiore. Il tutto va considerato alla luce della situazione e dell'esperienza che si sta vivendo

p.s. non vedo l'ora di rifarloo
 
ci sono alcuni sacchi a pelo marchiati carinthia che potrebbero senza tenda nè fuoco farti sopravvivere a -20 ma sono molto ingomranti.

Li avevo visti su un catalogo militare.

Quello "verdone" spesso e marchiato EI reggeva tranquillamente a sestriere nel bagagliaio di un 370 12/25 (a tetto piatto) a passarci la notte a fine stagione invernale (sarà stato aprile) .
Una manciata di gradi sopra zero ma un vento carogna ....
 
Vero, li conosco,... ma sopravvivere sopravvivi anche a -30, ahah Tra l'altro anche senza sacco a pelo e tenda ;) Ma prima o poi si raffredda e bisogna fare qualcosa,... e dipende sempre anche dalla persona.

Adoro quella marca e quei prodotti,... anche se costicchiano
 
CIAO, la domanda si riferisce solo ed esclusivamente per curiosità basandosi sulle ore in cui potresti stare all'interno del sacco a pelo?? Oppure in generale tenendo in considerazione altri fattori?

Non esiste un tempo predefinito, dipende dal sacco a pelo, ma molto dalla persona che lo usa.
In ogni caso é uno strumento passivo, non genera calore, il calore interno lo generi tu con il calore del tuo corpo. Quindi é destinato minuto dopo minuto, ora dopo ora, a diminuire fino a raggiungere la percezione del freddo e poi del rischiare qualcosa.

Mentre se il discorso riguarda tutto l'insieme di un'esperienza in natura solo con il sacco a pelo ancor di più dipende dalla persona, i suoi approcci e filosofie. Per esempio se potrai/vorrai accendere un fuoco, se avrai voglia quando inizi ad avere freddo di uscire e fare del movimento per riattivare l'organismo. Abbastanza da generare calore ma senza sudare, oppure mangiucchiando qualcosa.
Per poi rimetterti dentro e ri-trattenere il calore generato,... In questi casi potrebbe non esserci un tempo massimo,...

Mentre se parli solo del mettersi all'interno del sacco a pelo e vedere quanto si dura, non ci sono risposte assolute, certe, ecc... ma dipende dal sacco a pelo, dal clima e soprattutto dalla persona.
La prima. Cioè in caso di emergenza, il sacco a pelo può bastare per diverse notti per salvarti a temperature rigide?
 
La prima. Cioè in caso di emergenza, il sacco a pelo può bastare per diverse notti per salvarti a temperature rigide?

OK,...
Non é il sacco a pelo che ti salva,... quindi sì, non essendo una cosa fondamentale ma avendocela e tenendo conto che tutti gli altri fattori in gioco siano soddisfatti, carattere, volontà, conoscenze, cibo, liquidi, ecc... puoi sicuramente salvarti per parecchie notti a temperature di molto sotto lo zero.

Se invece non sono soddisfatti, quindi dentro al sacco a pelo e non fai più nulla, zero,... le tempistiche si riducono sicuramente tantissimo, anche con il miglior sacco a pelo al mondo. Senza prende in causa eventuali prodotti riscaldanti, ecc... Chiaramente :):biggrin:

NB: é un discorso non tanto complesso ma che riprende diversi fattori che giocando assieme allungano i tempi,...
 
Quindi quel +4 +5 che viene riportato dei sacco a pelo è riferito ai gradi che ti fa prendere?
--- ---

Ancora non mi è chiaro questo fattore.
 
No, almeno se intendiamo la stessa "etichetta informativa".

Generalmente trovi tre dati sull'etichetta:

Comfort: ovvero la temperatura dell'ambiente esterno che ti permette di dormire tranquillo in quel sacco a pelo, comodo, senza sentire particolari disagi.

Limite/Normale: si riferisce sempre alla temperatura esterna, ma all'interno del tuo sacco in quel caso dormi "benino", magari con qualche vestito e potendo avvertire del frescolino ogni tanto.

Estrema: la temperatura sempre esterna, all'interno del tuo sacco a pelo dovresti essere al riparo da conseguenze gravi (ipotermia, ecc...). Ma non dovresti dormire particolarmente al comodo, al caldo.

NB: tutti i dati che indicano e di cui si parla riguarda le statistiche, le medie, in generale,... poi dipende sempre dalla persona che lo usa. Ma soprattutto, é sempre questione di "ore", non sono condizioni destinate a durare all'infinito. Per esempio il sacco a pelo confrontato con temperature esterne indicate sull'etichetta con "estrema" é al suo limite. Poi i fatti come dicevo devono essere valutati nello specifico in prima persona. Le etichette sono commercialmente parlando.
 
Prendendo in esempio una temperatura di - 10 gradi, all'esterno senza tenda ne copertura, col solo sacco a pelo (che sia adatto per quella temperatura di - 10 ad es) quanto si può resistere? C'è un tempo o se si ha un sacco a pelo di - 20 - 30 non serve neanche la tenda per le temperature?

E' tutto relativo...

Bonatti e e il portatore Mahdi, nella conquista italiana del K2, passarono una notte senza tenda e senza sacchi a pelo a 8100 m, con temperature di -50...
 
E' tutto relativo...

Bonatti e e il portatore Mahdi, nella conquista italiana del K2, passarono una notte senza tenda e senza sacchi a pelo a 8100 m, con temperature di -50...

Nella buca che mi sembra si scavarono non credo che ci fossero -50°C:help:, comunque ovviamente anche gli abiti pesanti che in questi contesti si hanno per forza appresso sicuramente almeno una parte della funzione dei sacchi a pelo la svolgono.


Poi anche parlando di temperatura dell'aria a essere pignoli credo sia molto difficile che ci fossero -50°C a 8000 metri a luglio, più probabile che fossero -30 che è una temperatura più consona al periodo per la zona, e questo fa una certa differenza. -50 è una temperatura più da "spedizione invernale" in quelle stesse zone
 
Inoltre se ci si scava un rifugio nella neve fatto per bene, all'esterno possono esserci anche decine di gradi sottozero e all'interno rimanere sopra ;) A 8000mt potrebbero esserci altri preoccupazioni per la salute ;)
 
Alto Basso