Quest'anno quanto a lungo ci porteremo ramponi e picca?

Niente di che, una riflessione al volo, quest'anno di neve ne è venuta giù veramente tanta, secondo me molti lati nord saranno puliti con almeno un mese e mezzo di ritardo rispetto l'anno scorso, e forse qualcuno tirerà "il dritto" sino al prossimo anno...

Di solito per i miei giri (ben sotto i 3000) circa adesso tolgo ramponi e piccozza dallo zaino, ma per ora me ne guardo.

Secondo voi, facciamo previsioni, quando potremmo dire che va bene andar via anche senza?

E non vale rispondere "beh, chiama il rifugio più vicino e chiedi", io la butto come gioco.

P.S. zona che bazzico sono per lo più Dolomiti Bellunesi, ma ognuno può rispondere per la propria
 
Quest'anno ho in programma Adamello e Brenta. Tralasciando i vari giri su ghiacciaio che faremo, penso che comunque facendo un minimo di quota non toglieremo mai picca e ramponi dallo zaino. Le montagne sono ancora troppo cariche per permettersi di rischiare, e anche solo trovarsi davanti a una vedretta da tagliare potrebbe rovinare la giornata se non si ha l'attrezzatura giusta.

Chiaro che non porterò sempre dietro corda e ferramenta da ghiacciaio, ma picca e ramponi saranno presenza fissa, vedrai..

Comunque questo weekend ero sulla Vallée Blanche, ed è impressionante la differenza di precipitazioni nevose tra dolomiti e alpi valdostane! Praticamente tutta la neve del 2020-2021 è caduta sulle dolomiti!
 
A ovest ne è venuta meno, ma qui sta facendo una primavera particolarmente umida e nuvolosa... comunque per fine mese saranno puliti anche i 3mila (a 2800 sta piovendo, con temperature minime 2-3°), rimarranno innevati i 3500 e superiori penso un altro mese massimo.

Temperature ragionevolmente alte, col brutto meteo la neve non rigela neanche a 3mila metri, quindi non servono picca e ramponi.
 
Ultima modifica:
premessa, sono tutto fuorche' un montanaro, io sono un agreste da colli campi e canali :)

a meta' maggio avremmo dovuto andare con degli amici al forte campolongo. a quanto mi hanno detto, gli anni scorsi in questo periodo era agibile.

bene, c'era una spanna di neve e, siccome solo in 2 o 3 erano attrezzati, abbiamo desistito.

c'e' da dire che, almeno per quanto riguarda il veneto, ne avevamo bisogno perche' i bacini montani erano in sofferenza da anni. spero che con questo vadano a pari.
 
Coordinatometro di Avventurosamente
Alto Basso