Io resto avventurosamente a casa! Consigli per sopravvivere a casa in tempo di pandemia

recuperare una radiosonda

come da titolo

vedo che ogni tanto, da linate o da altri aeroporti sono lanciate delle radiosonde. ho scoperto che sono liberamente recuperabili, detenibili e riciclabili, e vorrei ripescarne una qualora cadesse in zona :)

idee e consigli?
 
Non ci fai nulla.
Il pallone è in carta di riso,
Il riflettore radar è carta stagnola,
la sonda un piccolissimo contenitore di polistirolo con una minuscola batteria monouso ed un circuitino stampato con una striscia di alluminio che esce dall'involucro con i sensori di termometo ed igrometro.

10 anni fa, quando andavo a scuola, il tutto era grande come mezza stecca di sigarette, oggi immagino sia ancora più piccola.


non riesco ad immaginare nessun tipo di riuso possibile.
 
moltissimi anni fa ne presi una: era interessante la capsula aneroide che penso sia stata sostituita da sensori miniaturizzati e poi una antenna tipo ground-plane comresa di "radiali" di dimensioni molto piccole. Questo è ciò che presi e comunque mai utilizzati
 
non ho nulla per ascoltarla, mio fratello e' radioamatore ma sta a 30 km da dove sto io.

domanda, le sonde per quanto restano "vive" dopo la caduta? hanno anche un transponder o qualcosa che permetta di rintracciarle nella boscaglia? ho capito che segnarsi le coordinate gps e andar li sperando che il gps del telefono basti e' una vaccata immane :(
 
Se vuoi spenderci una decina di € puoi usare una chiavetta di quelle per il digitale terrestre su pc.
Se cerchi su google RTL SDR trovi molte risorse. Sono chiavette con un particolare chip (costo circa 10€ sui siti cinesi) che può essere usato con appositi software (gratis) per fare radioascolto.
https://www.pianetaradio.it/blog/rtlsdr/
Anche col cellulare basta che abbia funzione OTG e poi scaricare le App "rtl sdr driver"
è " sdr touch key"
 
Autore Discussioni simili Forum Risposte Data
mezcal Meteorologia 6

Discussioni simili



Alto Basso