REGALO Fornellini ad alcol - SECONDO ROUND! (ai primi 10 interessati)

Vedo che in questo benemerito post di @paiolo si accettano anche esperimenti. Questo mio data anche la pochezza delle foto e della realizzazione vuole essere solo un invito ad una riflessione. Stavo cincischiando con i fornelletti quando ho pensato: si potrebbe paraventare direttamente il fornello e non tutto l'insieme fornello e pentolino? Così ho utilizzato un barattolino come quelli di paiolo ma con le stesse dimensiono dell'originario paiolo stowe quello fatto con le coppette delle candeline. Quindi una stagnola ricavata dal fondo delle teglie da forno e opportunamente bucate e avvolta attorno al fornellino.Lo stativo quindi finisce all'esterno. La prova certo è stata fatta al chiuso. Riempita la vecchia tazzina del Deca all'orlo con acqua fredda,questa è arrivata ad ebollizione dopo nemmeno cinque minuti !! Ho provato anche a simulare il vento e la fiamma certo si spostava ma non si spegneva.Anche alla fine,tolto il pentolino e lo stativo ,pur soffiando alla Eolo, la fiamma non si spegneva,ho dovuto togliere il "paraventino" perchè si spegnesse. Certo all'aperto forse ci vorrebbe un paravento classico e quindi un elemento in più,però mi ha colpitola velocità di ebbollizione. Che ne pensate se ne può ricavare qualcosa?
 

Allegati

@lanfranco super-contento di vederti sperimentare! ;)
Il paravento che hai messo così aderente ritiene e riflette il calore della fiamma sul fornello e quindi aumenta l'evaporazione di alcol e quindi la fiamma complessiva.
I forellini che hai messo tutto attorno potrebbero fare effetto "bunsen", innalzando ulteriormente la temperatura della camera di combustione.
Più o meno hai utilizzato il principio di funzionamento delle "chimney stove":

221147


Temo che non basti da solo a fare da paravento per il motivo che ha detto @andreapaiola , ma di sicuro aiuta parecchio a migliorare la protezione di un paravento "classico"
 
Oggi finalmente mi sono ritagliato un momento per cucinarmi qualcosa con il mio nuovo set, di cui il cuore (fornellino) mi è stato regalato da @paiolo, purtroppo la zona rossa non mi molla e quindi test ... nel giardino di casa in campagna!.
Mi sono preparato una normalissima pasta in bianco con tonno e parmigiano.
Per la preparazione ho utilizzato il pentolino da 900ml della Lixada, 600/700 ml di acqua, 150 g di piccolini Barilla e 30 ml di alcol (più ovviamente tonno e parmigiano).
Nulla di nuovo nella preparazione, sul forum si trova l'esaustiva discussione sempre di paiolo, dopo 5 minuti dall'accensione butto la pasta e giro, disinteressandomi che l'acqua non bolla, richiudo il coperchio e quando l'acqua inizia a bollire tolgo il pentolino dal fuoco e aspetto che la pasta finisca di cuocersi in maniera "passiva". Dopo meno di 15 minuti dall'accensione del fornello ho la pasta sul piatto, direi che è il top!
Sono felicissimo di aver fatto questa prova sul campo e devo dire che mi sono innamorato di questo fornello, che sostituirà quello costruito con le lattine, è molto più versatile e rilassante :rofl:
A breve se ne avrò il tempo voglio fare un bel confronto tra questo fornello "aperto" e quello con le lattine, anche se ormai io ho decretato il MIO vincitore.
IMG_20210402_125357.jpg

221165


221166
 
Sono felicissimo di aver fatto questa prova sul campo e devo dire che mi sono innamorato di questo fornello, che sostituirà quello costruito con le lattine, è molto più versatile e rilassante :rofl:
A breve se ne avrò il tempo voglio fare un bel confronto tra questo fornello "aperto" e quello con le lattine, anche se ormai io ho decretato il MIO vincitore.
Ottimo!!! :D
Quando dici che questo fornello è molto più "rilassante" del pressurizzato, capisco benissimo cosa intendi! ;)
 
Bella porzione :woot:...... se per uno ;)

Ciao :si:, Gianluca

PS.:...... sì, lo só, c'è chi guarda il coltello sul tagliere e chi guarda cosa c'è sul tagliere...... io..... modestamente..... sono il secondo :biggrin::lol::rofl:
Beh avevo solo quella :biggrin:
Poi visto che dovevo "simulare" un pasto dopo una giornata di cammino dovevo farlo in tutto e per tutto uguale :):)
In teoria ero solo poi visto lo scarso allenamento, dovuto allo stop, mentre scolavo la pasta ho regalato involontariamente qualche bocconotto al cane:wall:, che ha gradito molto
 
Ciao! Finalmente anche io sono riuscito a provare il fornellino!
Mi sono costruito il sostegno e il paravento, che non sono perfetti ma sono abbastanza soddisfatto (poi mi direte anche voi cosa ne pensate).
221186
221187


Il sostegno è un po' sbilenco ma mi sembra stabile

221188
221190
221189
221191


Il paravento si inserisce bene all'interno del pentolino (al massimo potrei forse abbassarlo un po')

221192


Purtroppo non è molto efficiente... Ho fatto bollire mezzo litro d'acqua in circa 11 minuti, che mi sembra abbastanza male come risultato. Gli spazi per il paravento sono ok o vanno un po' modificati? come distanza del pentolino dal fornetto ho circa 27mm.
 

Discussioni simili



Alto Basso