Resoconto e foto raduno bushcraft Romagna inverno 2017

#1
Ciao a tutti,
Apro questo post in modo da avere qui tutte le foto del raduno invernale romagna 2017 svolto a Trebbana.
Volendo,chi le ha già postate nel post del link, potrebbe spostarle qui, cosi da avere un unica discussione che le racchiuda tutte :).
Vi segnalo qui l'uscita che ho fatto, con 4 amici, due settimane prima del raduno, sempre a Trebbana, abbiamo campeggiato e fatto legna in vista del raduno, questo ci ha velocizzato i lavori di costruzione dei rifugi.
Il raduno è stato bellissimo, come sempre, ringrazio tutti gli amici, vecchi e nuovi, che ho incontrato.
Peccato sia durato, per me, solo due giorni.
Ma basta parlare, per ricordare e condividere con voi i bei momenti passati, beccatevi questa carrellata di foto!:biggrin:


Al raduno ho deciso di dormire senza sacco a pelo o altro, per cui mi sono vestito a strati e pesantemente.
(manca maglione di pile)
01.jpg


Ecco ciò che mi sono portato nello zaino (mancano i ferri :biggrin:)

02.jpg


Lo zaino è pronto!

03.jpg


Arriviamo il Sabato mattina che è ancora notte, ma la neve riflette la flebile luce della Luna, piena come non mai.

04.jpg

05.jpg


Sta albeggiando, eccomi alla croce di vetta, in lontananza già si vede l'eremo di Trebbana
06.jpg


@Monkey pronto e carico quanto me per divertirsi nel bosco!

07.jpg


Arrivati, abbiamo salutato i pochi ragazzi già svegli, poichè in tutto il bosco è un echeggiare di gente che dorme dopo una serata di vino e buon cibo.
Ci si mette subito al lavoro
08.jpg


Monkey imposta la branda e fissa il poncho
08a.jpg


Anche io inizio a darmi da fare, ho deciso di fare un rifugio naturale, per costruirlo ho utilizzato solo il coltello e un laccetto di uno scarpone per legare i tre pali.
(i due legni grossi della branda erano stati tagliati precedentemente con accetta o sega)
09.jpg


Imposto la branda
10.jpg


Ecco lo scheletro del mio debris shelter
11.jpg


Ricoprire tutto di fronde è stato il lavoro più lungo, ma è anche quello che completa il rifugio
12.jpg


dentro, la branda e materasso di fronde, farà freddo stanotte, per cui l'ho fatto formato "loculo"
13.jpg


Ecco il campo mio e di Monkey completato! Notate che monkey ha prima sistemato il poncho come tettoia nella zona critica del rifugio, in seguito ha alzato dei riflettori di fronde tutto attorno al rifugio, andando a coprire anche buona parte frontale, in modo da essere esposto in maniera minima, e solo di fronte al fuoco.
MMmmmh :roll: mi pare machi qualcosa in questo campo...AAh già! il fuoco!
14.jpg


Preparo dei trucioli col mio Tops Tahoma field Knife, così da innescare il fuoco primario
(recensione del Tahoma che ho fatto, potete leggerla qui)
Sono poi arrivati gli amici @Scala , @AZ85 , e qualcun'altro, che hanno acceso il nostro fuoco, bravi ragazzi, e grazie!:si:

15.jpg

16.jpg


Devo accendere anche il mio piccolo fuoco individuale davanti al rifugio.
Utilizzo un pezzo di legno come base per non farlo sul terreno umido, una pezzetto di legno resinoso che ho preso da un pino(lo vedete sopra al pezzo di legno secco), e dei rametti per avviare il tutto
17.jpg


Gratto un po di legno resinoso, lo accendo con l'acciarino, accendo poi la scheggia di fatwood che diventa una sorta di grosso fiammifero che durerà qualche minuto, e infine accendo con questo i rametti.
18.jpg


Sfrutto il palo portante del rifugio, lasciato più lungo, per poter appendere la gavetta e farmi un buon infuso di aghi di pino.
19.jpg


Fine prima parte!

:):):):)
gabri
 

Ultima modifica:
#2
È stato davvero bello poter vedere dal vivo le vostre creazioni, in particolare sia @GreenGabri sia @henri sia @aleks mi hanno passato un po' delle loro tecniche, e sono davvero contento di esserci stato. Posto 2 foto: una dentro al rifugio di greengabri e una dopo aver fatto una piccola parte dei lavori che mi aveva incaricato Aleksej. Hahahahha 3 giorni stupendi!
 

Allegati

#3
Seconda parte, e seconda carrellata di foto...

Visto che @Jk74 non è riuscito venire, e visto che avrebbe dovuto farmi provare il suo Rough Wolf WP4, mi sono dovuto "accontentare" di adoperare per un pò lo Skrama di Carlo, ne ha parlato anche @Michelec80 in questa discussione.
E' davvero un ottimo chopper, al pari di una piccola accetta

20.jpg


21.jpg


Mi faccio un piatto di noodles....ma dall'accampamento grande, situato a una 50ina di metri dal mio, mi arriva alle narici un profumo di carne...:sbav::sbav::sbav:

22.jpg


Accensione di una torcia svedese, ottima per cucinare, poggiando un pentolino al centro del ciocco, seccessivamente chiuso, si ha un ottimo supporto, e tanto fuoco sotto la pentola
23.jpg


Per farmi un cucchiaio, e per provare il tahoma con un amico, faccio un pò di batoning su questo legno
24.jpg

25.jpg

E' un coltello molto robusto
26.jpg


Questo è il sentiero che sale, ripido, alla croce di vetta
27.jpg


Ma per fortuna non è certo ora di andare!
Una grande tettoia in costruzione, fatta da Luca, il custode/boscaiolo/scultore/montanaro di Trebbana, un boss dei boschi!
28.jpg


Qui mi sto facendo il cucchiaio
30.jpg


Monkey, al risveglio, domenica mattina. Notate il suo sacco a pelo, lo Jura2 della DD, studiato per uso amaca, ha la cerniera centrale, e il fondo, di colore nero, è impermeabile e rinforzato per permettere di salire e scendere dall'amaca, ma è perfetto anche per attizzare il fuoco senza dover uscire dal sacco.
30a.jpg

31.jpg


Intanto, all'accampamento grande, si cerca di insaporire la zuppa in tutti i modi..... :roll:
32.jpg

33.jpg


Il compagno peloso di @nptt ,dolcissimo..

34.jpg


Mi piacerebbe dire che c'è solo bella gente...ma cavolo, con @michael73 come si fa! (Va là cat' voi ben'!)


35.jpg


Hei @Montsegur ,non siamo mica alla spa, alzati e lavora! (grandissimo e simpaticissimo :si::si::si:)
36.jpg




Altra zuppa
37.jpg

Michael è un bell'uomo anche col cappello di feltro....(scherzo, sei brutto)

38.jpg


Ho provato un pò il mio Tomahawk, ma è molto diverso da un accetta, aveva ragione jk74 a dire che bisogna prenderci la mano, perchè dopo un pò l'ho messo via ed ho usato solo il coltello :p
39.jpg


Stiamo smontando il campo, questo è il retro del rifugio di monkey, somiglia ad un nido, notate come si sono schiacciate le fronde (che non sono mai abbastanza)
39a.jpg


Lo scheletro del tipi di @nptt ,bellissimo. La prima notte so che ha avuto qualche problema ed ha dovuto ripiegare nella casa, ma la seconda notte ci ha dormito. Letto di fronde, delle pietre ad arginare il fuoco. manca solo un arco, un tomahawk, ed un copricapo di piume di aquila calva! :) Grandissimo!

40.jpg


Eccoci al triste ritorno, qui sotto ci sono io assieme a @Charlie
40a.jpg

A sx Pietro, a dx monkey, durante il ritorno eravamo io, charlie, pietro, monkey, e @aleks ,ci siamo divertiti davvero tanto, specialmente i due qui sotto, che hanno tirato palle di neve tutto il tempo! :azz:

41.jpg


La magia della neve, bello...

42.jpg


Mentre aspetto i ritardatari, lavoro un pò sul bastone di pietro, che forse diventerà un arco (si spera) :si:
43.jpg


Ciao @aleks ! Se stai leggendo questo messaggio, spegni quel computer, e vai a lavorare sul mio yakut palma knife!:poke:


44.jpg


Arriviamo al parcheggio,e c'è chi ci aspettava.
Da sx:
@Monkey ,@michael73 ,@aleks ,@Montsegur ,@Wombat ,@henri (si,stava dormendo...),@nptt ,ed io..
45.jpg


Ciao ragazzi, e grazie...
alla prossima, e via con le vostre foto!

Gabri:si:
 
Ultima modifica:
#8
osservo anche che @GreenGabri va a pernottare in bosco con un marsupio più piccolo del marsupio che uso tutti i giorni io....:eek: :)
Il mio zainetto, come mi ha detto Petru quando ha visto che non mi mancava nulla, è un 45lt liofilizzato! Se ci piove sopra si espande :D

mi sembra che manchi pure l'acqua, o era presente in loco ?
L'acqua è sporca, i pesci ci trombano dentro...:)
Avevo, per il gruppo, una tanica da 5lt di vin brulé, scaldato la sera per tutti.
E un litro d'acqua era nella borraccia, ma presente anche in loco :si::p
 
#9
Il mio zainetto, come mi ha detto Petru quando ha visto che non mi mancava nulla, è un 45lt liofilizzato! Se ci piove sopra si espande :D
Lo zainetto di GreenGabri è come il mio solo kit di pronto soccorso...

Sono molto indietro su questo aspetto, senza il mio zaino da 60L ben pieno, non mi sento sicuro di affrontare le escursioni...

Avevo, per il gruppo, una tanica da 5lt di vin brulé, scaldato la sera per tutti.
Buonissimo il vin brulé fatto da tua mamma!! La sera, con quel freddo, è stato un vero toccasana...
 
#15
Ecco qualche foto del campo, con sullo sfondo il tepee di @nptt ed in primo piano il long fire con il sashlick in cottura - quali amorevoli cure ne abbia avuto @aleks non si può immaginare - le fette di pancetta di Carlo e Luca in affumicatura lenta e le due inquietanti presenze in cottura




 

Allegati

Discussioni simili

Contenuti correlati

Alto