Resoconto e foto raduno bushcraft Romagna inverno 2017

C

corey82

Guest
#21
Belle le foto ragazzi!:si:
Rendono bene l'idea della passione per il bushcraft e l'affiatamento fra di voi!al prossimo ci sarò anche io e farò concorrenza al tipi di @nptt :rofl:
era molto simile a quello che avevo fatto qualche tempo fa, ma il casino è sempre far girare intorno il telo rettangolare!:wall::wall:
 

#23
Gran bel raduno, è stato un piacere partecipare!
Momento topico quando Monkey torna al fuoco ed afferma " La parlano tutti di coltelli e nessuno di Figa, non ce la facevo più" :biggrin::biggrin::biggrin::biggrin::rofl::rofl::rofl::rofl::p:p:p:p e dopo 10 minuti abbiamo fatto partire il "Torneo di Batoning" che nient'altro era che la scusa per avere più legna per il fuoco :D:D:D:D

La coltellite è una malattia, punto. Dichiaro di NON voler essere curato!!!
 
#26
Belle le foto ragazzi!:si:
Rendono bene l'idea della passione per il bushcraft e l'affiatamento fra di voi!al prossimo ci sarò anche io e farò concorrenza al tipi di @nptt :rofl:
era molto simile a quello che avevo fatto qualche tempo fa, ma il casino è sempre far girare intorno il telo rettangolare!:wall::wall:
Belle le foto ragazzi!:si:
Rendono bene l'idea della passione per il bushcraft e l'affiatamento fra di voi!al prossimo ci sarò anche io e farò concorrenza al tipi di @nptt :rofl:
era molto simile a quello che avevo fatto qualche tempo fa, ma il casino è sempre far girare intorno il telo rettangolare!:wall::wall:
Hai visto da qualche parte dei teli non rettangolari?:woot::rofl::rofl::rofl:
 
#28
Aggiungo il mio modesto contributo fotografico.

Arrivato nel primo pomeriggio, si intraprende il sentiero per Trebbana con cielo sereno, clima asciutto e neve a terra


Finita la salita, si apprezza il panorama


Scendendo si incontra un rudere ed una donna nuda sdraiata su di un tronco


e da sotto si vede tutta la "Via Crucis" con in cima la croce


Per trovare il campo è sufficiente seguire il vociare dei partecipanti


Un po' più in là ci sono i bivacchi dei Leoni di Montagna






Prima che faccia buio mi incammino verso l'Eremo per assicurarmi un posto letto per la notte


e mi soffermo ad ammirare l'Arcangelo in legno scolpito da Luca




Per la cena è prevista una zuppa di verdure (e tutto quello che si raccatta di commestibile...) cotta su torcia svedese






e, sempre presenti da quando sono arrivato, i due conigli a rosolare...


La mattina, dopo la sveglia, colazione all'Eremo con caffè corretto Sambuca...


ma non dimentichiamo che il tutto il complesso edilizio si sviluppa attorno ad una antica chiesa tuttora consacrata


Alla zuppa che è rimasta la sera prima, si aggiunge un po' di acqua e si riscalda: niente sprechi!


Mentre si attende l'ora di pranzo, comincia a nevicare sempre di più ed è il caso di coprire lo zaino


Finito il pranzo, direi che sia il caso di ripartire perchà la nevicata intensifica, come si può vedere


@michael73 ricambia la cortesia e mi immortala tra la neve, davanti alla croce


Ad un certo punto sulla via del ritorno, accade un fatto curioso: @michael73 scorge nella neve un ramarro intirizzito che si muove a malapena...

Si decide di salvarlo e viene messo in un sacchetto di carta del pane vuoto, dentro lo zaino e portato a casa per magari riuscire a farlo tornare in letargo.

Infine un primo gruppo arriva alle auto, in attesa del resto della truppa e poi la foto di gruppo finale, già postata da altri
 
Ultima modifica:
#34
:woot::)
 

Allegati

#35
:)
 

Allegati

#39
Ciao @lodiga, come anticipato dall'amico maker - @aleks - è il ''piccolino'' che fà il suo ingresso in società :)
D'altronde quale migliore occasione per essere presentato che il raduno invernale a Trebbana;) e primo utilizzo preparare gli spiedi per il sashlick!?:si: Certo che una prova di taglio con la stroganina non avrebbe guastato:biggrin:
p.s. Pensavo ci avresti raggiunti:cool:
 

Discussioni simili

Contenuti correlati

Alto